Sarà play-out per l’Ivrea. Non basta la vittoria di misura sul Lascaris: lo sgambetto della Rivarolese al Lucento premia gli uomini di Beltrani, che superano gli orange grazie agli scontri diretti. Per la partita di fine campionato, scende in campo la cantera: i padroni di casa si presentano con tutti i 2004 in distinta, Lago ne porta ben 10. L’Ivrea inizia meglio rispetto ai bianconeri, sfruttando l’asse Pavan-Sardaro per cercare l’inserimento di Laurenti. Al 10’ Sardaro serve in modo millimetrico proprio Laurenti, che dal limite dell’area colpisce a botta sicura con il destro sul secondo palo; Pavarani vola ma non ci arriva, e l’Ivrea si porta in vantaggio. Il Lascaris si affida alle iniziative individuali di Masella, anticipato da Peretti e Bellono. A metà primo tempo gli ospiti hanno l’occasione per raddoppiare con il solito Laurenti, fermato solo dal palo, dopo l’uno due con Mantoan. Nella ripresa calano i ritmi, ma è il Lascaris ad avere la chance maggiore per rientrare in partita con Daghero che si fionda su un retropassaggio avventato a Bono, ma Bellono spazza in extremis. Subito dopo Bono si rende protagonista di una super parata sul tiro a fil di palo di Lacava. Nei minuti finali l’Ivrea, spento in attacco, prova a ripartire sulla fascia destra con Gazzetto a cercare Genestrone unica punta, i bianconeri invece vanno vicinissimo al pareggio. Al 36’ Melara in scivolata fa gonfiare la rete, ma il direttore di gara annulla l’1-1 per posizione di fuorigioco dell’attaccante. Con questo risultato il Lascaris, in lizza per la seconda piazza del girone con Vanchiglia e Volpiano, termina la stagione al quarto posto.

IVREA 4-2-3-1
All. Lago 6.5 Aveva un unico risultato utile e lo centra.
Bono 6.5 Poco impegnato, reattivo sull’unica parata.
Gazzetto 7 Linfa vitale a destra.
Pipicella 6.5 Arriva sempre al cross, energie infinite.
Peretti 6.5 Pulito in tutte le chiusure, un’unica distrazione.
Bellono 7 Muro. Ci mette sempre una pezza in difesa.
Laurenti 7.5 Uomo partita, gol e palo. Imprendibile. 9′ st Genestrone 6 In ombra.
Mantoan 6.5 Pericoloso dalla distanza. 28′ st Condello 6
Pavan 7 Fa il vuoto in mezzo.
De Paola 6.5 Dà l’anima.
Sardaro R. 7 Il capitano non fa sconti, trascinatore.
Febbraio 6 Gli arrivano pochi palloni. 1′ st Bonaccorsi 6.5 Trame di gioco interessanti.
Dir: Barison.

LASCARIS 4-3-3
All. Balice 6.5 I suoi 2004 non sfigurano, buona prova.
Pavarani 6.5 Ben posizionato su Laurenti, non poteva arrivarci.
Novo 6.5 Buona spinta a destra. 1′ st Tummolo 6.5 Ordinato.
Ferrero 7 Padrone della fascia sinistra. 33′ st Vinassa sv
Carastro 6.5 Senza sbavature. 1′ st Gammarano 6.5 Roccioso.
Giordanino 7 Qualità cristalline. 25′ st Gennaro 6 Positivo.
Moscogiuri 7 Impeccabile dietro.
Lacava 7 Fulmine a ciel sereno. In velocità fa paura.
Fontana 6 Tanto lavoro sporco.
Masella 6.5 Frizzante davanti. 37′ st Debilio sv
Iovino 6 Si vede a fasi alterne. 7′ st D’Urzo 6 Propositivo.
Daghero 6 Qualche spunto di testa. 20′ st Melara 6.5 Pericoloso dal suo ingresso.
Dir: Pavarani.

 

LE PAROLE A FINE GARA: FRANCO LAGO (IVREA)