Lesna Gold (Under 16)

Prestazione di grande orgoglio del Lesna Gold, che batte 2-0 il Cumiana Real, allontanando di altri 3 punti il Carignano penultimo. I ragazzi di Domenico Giangreco si regalano una grande iniezione di fiducia e, nonostante i playout siano quasi certi, sono pronti a dare battaglia contro tutti e tutto. I granata di Ernesto Raeli giocano una discreta partita, ma gli errori che causano i due rigori e la difficoltà nel creare nitide palle gol (solo due in 80’) costano caro. Dopo una prima fase di studio generale, con le squadre quasi intimidite, sono gli ospiti a creare nel giro di un minuto i loro unici due tiri in porta: al 15’ la grande punizione da 25 metri di Toscano viene salvata da un intervento da urlo di Pavanello, che 60’’ dopo si ripete sul destro dal limite di Vinciguerra, con il portiere che in tuffo va a togliere la palla dall’angolino. Il Lesna sfrutta la velocità delle due ali Gonzalez e Ribba, ma il vero cambio di ritmo arriva nel secondo tempo, quando Giangreco pesca la carta vincente e inserisce Scarfò, che spacca la partita con il suo ingresso decisivo: da un suo cross al 5’ nasce il fallo di mano in area di Daniel Raeli, che vale il primo penalty dei padroni di casa, che si portano in vantaggio con il loro bomber Staiano. La partita diventa nervosa con il passare dei minuti e il rosso di Toscano al 18’ taglia ulteriormente le gambe agli ospiti. Ne approfitta il Lesna Gold al 20’, con Scarfò che calcia una buona punizione dal limite che sfiora l’incrocio. Chiudono i conti i bianco crociati con il secondo rigore di giornata al 31’, con il fallo di Marcellino su Staiano. Calcia lo stesso numero 9, che trafigge Marcellino.

Lesna Gold 2
Cumiana Real 0
RETI: 5′ st rig.-31′ st rig. Staiano. ESPULSI: 18′ st Toscano (C). AMMONITI: 30′ Staiano, 40′ Vinciguerra (C), 5′ st Raeli (C), 8′ st Codias (C), 18′ st Linsalata, 35′ st Pavanello.
ARBITRO: Baccouche di Torino 5.5 Arbitraggio con alti e bassi: bene i due rigori, male la gestione dei cartellini e della partita.

Lesna Gold 4-3-3
All. Giangreco 8 Vittoria di cuore che dà morale.
Pavanello 7.5 Due interventi prodigiosi nel primo tempo.
Bogetto 6 Attento e preciso sulla fascia. Scatti veloci e copertura.
Pizzoglio 6 Copre e riparte veloce.
Martoriello 6.5 Grande lavoro in entrambe le fasi. Metronomo.
Dieac 6.5 Ci mette sempre il fisico.
Nordio 7.5 Da lui non passa nemmeno l’aria: un muro.
Ruggieri 6 Si inserisce tra le linee. 15’ st Linsalata 6.5 Dà linfa alla manovra con il suo ingresso.
Milizia 6.5 Ci prova su punizione.
Staiano 7.5 Doppietta dal dischetto decisiva. Precisione glaciale.
Ribba 6 Corsa e dribbling sull’ala destra. 1’ st Scarfò 7.5 Cambia la partita sul piano offensivo.
Gonzalez 6.5 Fa i chilometri su e giù per il campo. Maratoneta.
A DISP: Specchio, Di Maio. DIR: Milizia.

Cumiana Real 4-4-2
All. Raeli 6 Prestazione discreta, poche occasioni create.
Marcellino 6.5 Qualche parata di alto livello. Salva la faccia.
Molino 6.5 Tra i migliori dietro.
Scaglia 5.5 Soffre gli strappi di Scarfò per tutta la ripresa.
Vasciaveo 5.5 Non riesce a proporsi in avanti. 21’ st Ennouri 6 Combattivo fin dall’inizio.
Toscano 5.5 Match di livello macchiato dal rosso.
Boetto 6 Limita le ripartenze degli attaccanti con chiusure attente.
Lucantonio 6 Buon primo tempo, in calo nel secondo.
Raeli 5.5 Causa il primo rigore.
Degrandis 5.5 Poco cercato dai compagni. 3’ st Benigno 6 Fa a sportellate con i difensori.
Vinciguerra 6.5 L’ultimo a provarco fino alla fine. Guerriero vero.
Codias 6.5 A tratti imprendibile.
A DISP: Ierinò. DIR: Molino.

Cumiana Real (Under 16)

Lesna Gold - Scarfó Pavanello Nordio Staiano

LE PAROLE A FINE GARA: GIANGRECO E MOLINO