Alpignano U16, Lombardi: «Scelta obbligata dal lavoro, lascio un grande gruppo»

37
lombardi
Diego Lombardi

Dopo appena tre giornate Diego Lombardi lascia la panchina dell’Alpignano Under 16. Martedì mattina Omar Cerutti e l’Alpignano hanno comunicato (Clicca qui per leggere il comunicato) che Roveretto e compagni da questa settimana cominceranno ad allenarsi con Nicola Cancellara. Ad allontanare Diego Lombardi dal gruppo 2003 non è stato un esonero o problematiche interne, ma solo questioni di lavoro.

«Lavorando come professionista capita che gli impegni crescano all’improvviso. Speravo che non si ripetesse quanto successo l’anno scorso con la Cbs (l’anno scorso lasciò prima dell’inizio del campionato sempre per motivi lavorativi, ndr). Non è da me lasciare, ma è stata una scelta quasi obbligata. Questo è un grande gruppo in un girone difficile e merita di essere seguito con regolarità e non potevo più garantirlo».

Lombardi lascia in eredità a Cancellara un gruppo rinforzato rispetto alla passata stagione e che sabato, nella vittoria esterna di Venaria, ha trovato non solo i primi 3 punti, ma una buona prestazione difensiva sulla quale l’ex Cbs ha lavorato sin dal SuperOscar.

SCOPRI L’ABBONAMENTO MULTIMEDIALE DI SPRINT E SPORT – HAI TEMPO SOLO FINO AL 30 SETTEMBRE PER USUFRUIRE DELLA PROMOZIONE