Nichelino Hesperia CBS under 16
CBS under 16

Partita combattuta e decisa da un’episodio a Nichelino, con l’Hesperia che capitola a seguito di una palla inattiva a metà della ripresa. La CBS di Bert, ancora imbattuta e a punteggio pieno alla quarta giornata, scende in campo per fare la partita ed infatti la domina per i primi 20′. La corsia di destra, dove militano Mangone e Muserra, è la preferita dai rossoneri, con continui strappi e arrembaggi alla linea difensiva dell’Hesperia, molto chiusa e impaurita nelle prime azioni della gara. Al quarto d’ora la prima azione pericolosa ospite: Bove è bravo a crearsi lo spazio per entrare in area e fronteggiare Zaccaria, per poi mettere al centro un pallone tagliato che Muserra all’altezza del dischetto colpisce male. Dopo un’avvio molto difensivo e attendista viene fuori anche lo spirito guerriero dei padroni di casa, che per lo più faticano a cercare i riferimenti offensivi una volta recuperato il pallone. Durante un giro palla nella propria metà campo, Druda perde una palla sanguinosa sulla caparbia pressione di Capuzzo, che involato verso Hajdari sbaglia solo la conclusione calciandogli sul petto. Alla mezz’ora la CBS rischia ancora nella proprio metà in una situazione simile a quella precedente: questa volta è Demeterca ad approfittare della superficialità degli ospiti e vedendo la porta prova la conclusione dalla distanza, senza ottenere però il bottino grosso. Nella prima frazione sicuramente meglio l’atteggiamento dei biancoblù, smorzato però dall’ottimo palleggio dei rossoneri. Ad inizio ripresa il Nichelino prova ad ottenere di più dalla propria prestazione, lasciando qualche spazio in più agli avversari: al 12′ è Volpicelli a far tremare il pubblico sugli spalti raccogliendo al limite dell’area avversaria una palla allontanata male dalla difesa, ma provando a piazzarla sul palo lontano lo sfiora solo. E’ il preludio del gol, che arriva appunto su una punizione tagliata nell’area piccola che Druda, fino a quel momento uno tra i meno brillanti, deve solo spingere in porta. Sbloccato il risultato si distendo le squadre aprendo spazi e costringendo i giocatori di entrambe le squadre a commettere fallo. La reazione dei ragazzi di Starace è immediata: al 25′ Capuzzo guadagna una punizione al limite, mattonella perfetta per il mancino di Zaccaria che infatti disegna una traiettoria quasi perfetta, che a portiere battuto si stampa sulla traversa. Passano tre minuti e la traversa trema di nuovo, ma questa volta è quella dell’Hesperia: bel lancio di Alessandro da centrocampo a cercare un compagno in area trovando la deviazione di Parrinello sull’uscita a vuoto di Costantino, ma appunto la palla bacia il legno ed esce. La gara si chiude con il forcing del Nichelino e la CBS che prova a trovare il colpo del KO in contropiede, ma nè il tiro di Nasso, nè un’altra conclusione Parrinello modificano il tabellino, permettendo alla CBS di rimanere in vetta alla classifica a punteggio pieno. Sacrificio e sudore versato dal Nichelino non ripagato dal risultato ma dalle belle parole spese da Starace.

IL TABELLINO DI NICHELINO HESPERIA – CBS

N.HESPERIA-CBS 0-1
RETI: 20′ st Druda (C).
N.HESPERIA (3-5-2): Costantino 6.5, Zalmieri 6.5, Zaccaria 6.5, Demeterca 7, Comba 7, Ruggiero 7 (17′ st Menga 6.5), Nisci 6 (36′ st Nasso sv), Starace 6, Maggio 5.5 (35′ Bertuzzi 6.5), Bianco 5.5 (2′ st Cumina 6), Capuzzo 6.5. A disp. Motto, Barreca, Lucci. All. Starace. Dir. Bianco – Sorrentino.
CBS (4-3-3): Hajdari 6.5, Ramellini 6.5, Andris Andy 6, De Iaco 7, Alessandro 6, Druda 6, Petrilli 6 (32′ st Bergese sv), Mangone 7 (40′ st Garofalo sv), Bove 6.5 (17′ st Ponzone 7), Volpicelli 7 (30′ st Coni sv), Muserra 6 (7′ st Parrinello 7). A disp. Cavallo M., Di Giovine. All. Bert. Dir. Bottaro.
ARBITRO: Gagliardo di Nichelino.

LE PAGELLE DI NICHELINO HESPERIA – CBS

NICHELINO HESPERIA
Costantino 6.5 Rischia tanto giocando ben fuori dall’area piccola; mossa ben ripagata da uscite provvidenziali.
Zalmieri 6.5 Si applica nella difesa a tre con ottimi risultati.
Zaccaria 6.5 Quella traversa sull’0-1 trema ancora.
Demeterca 7 Recupera un’infinità di palloni. Sostanza a centrocampo.
Comba 7 Capitano di reparto, guida la difesa e gioca una partita praticamente perfetta.
Ruggiero 7 Smista palloni di prima e ringhia sui portatori di palla. Mastino. 17’st Menga 6.5 In costante pressing sul portatore di palla.
Nisci 6 Si accende ad intermittenza. Comunque utile in entrambe le fasi. 36’st Nasso sv
Starace 6 Sbaglia poco e mette più di una pezza.
Maggio 5.5 Sostituito perchè poco reattivo. 32’pt Bertuzzi 6.5 Si mette esterno e sgroppa sulla fascia
Bianco 5.5 Non gli manca l’impegno, ma è sempre anticipato dagli avversari. 2’st Cumina 6 Aiuta i compagni in entrambe le fasi.
Capuzzo 6.5 Meriterebbe un voto migliore, ma spreca la palla dell’1-0. Grande partita di sacrificio sia da esterno che da attaccante.
All. Starace 6.5 I suoi ragazzi sanno gettare il cuore oltre l’ostacolo. Grande applicazione da parte di tutti.

CBS
Hajdari 6.5 Poco impegnato, ma salva il risultato su Capuzzo.
Ramellini 6.5 Tanto lavoro difensivo soprattutto nella prima fase, si comporta egregiamente.
Andris 6 Non brilla, spesso in ritardo.
De Iaco 7 Ha le chiavi del centrocampo rossonero.
Alessandro 6 Alcuni errori in costruzione per eccessiva sicurezza.
Druda 6 Si fa perdonare con il gol, ma la sua gara sarebbe insufficiente.
Petrilli 6 Si limita ai suoi compiti senza andare oltre le righe. 32’st Bergese sv
Mangone 7 Dribbling e ottime giocate offensive. Tra i migliori dei suoi. 40’st Garofalo sv
Bove 6.5 Alcune giocate illuminanti, non incide sul risultato ma aiuta i suoi. 17’st Ponzone 7 Porta velocità alla fase offensiva.
Volpicelli 7 Tecnica sopraffina e buona velocità. Quando accelera crea pericoli. 30’st Coni sv
Muserra 6 Potrebbe incidere di più e cercare più spesso l’uno contro uno. 7’st Parrinello 7 Caparbio, quasi trova il gol.
All. Bert 6.5 Squadra quadrata, tecnica e unica a punteggio pieno in tutta la categoria.

Nichelino Hesperia CBS under 16
Nichelino Hesperia under 16