21 Settembre 2020 - 16:02:04
sprint-logo

Vanchiglia – Venaria Under 16: Bianchi il Leone, Cervotti azzannati

Le più lette

Polisportiva di Nova-Real Cinisello Under 19: finisce con un pirotecnico poker per i padroni di casa

La sfida tra Polisportiva Di Nova e Real Cinisello valida per la Coppa Lombardia Under 19 termina con un...

Under 18 Serie A e B, ecco il girone della stagione 2020-2021: novità Lazio, Monza e Parma

Lazio, Monza e Parma sono le tre novità del Campionato Under 18 riservato alle società di Serie A e...

Legnano Serie D, per il pacchetto under un legnanese doc come Alessandro Barbui

18 anni ancora da compiere e un pedigree da legnanese doc. Così si presenta Alessandro Barbui, l'ultimo acquisto del...

E sono quattro le vittorie consecutive del Vanchiglia di Natale Esposito, successo maturato già nella prima mezz’ora della partita con il Venaria di Luca Stella. La partita inizia subito in discesa, la lancetta dei minuti non riesce neanche a completare la sua prima rivoluzione nel quadrante che Kevin Samson urla a tutti come vuole giocare la sua partita: incursione rapidissima dal lato sinistro dell’area superando un paio di difensori e da posizione piuttosto defilata uccella Cavaliere ed è già 1-0. I cervotti però non ci stanno e al 3’ provano la reazione con uno splendido lancio dalla trequarti di Belgiovine che trova direttamente la testa di un accorrente Cuccaro, ma il pallone scheggia la traversa ed esce. Attorno al quarto d’ora è Rami Rezk l’incubo della difesa con una sua avanzata stroncata da un giocatore avversario in area, sembrerebbe rigore ma l’arbitro sembra inspiegabilmente dare il vantaggio, con Rapallo che non riesce a concludere l’azione. Al 25’ il penalty arriva comunque: grande discesa di Rapallo sulla destra, serve Bianchi che entra in area e viene steso. Sul dischetto si presenta Calabrese. Calcia, pallone a fil di palo, Cavaliere non ci sarebbe arrivato neanche se avesse indovinato l’angolo. Poi arriva anche il terzo gol alla mezz’ora spaccata con Bianchi, oggi tra l’altro terzo di centrocampo. Da poco dentro l’area fa partire un tiro non potente ma a giro e preciso, pallone che sbatte sulla traversa, poi sul campo, poi spazzato via, ma per l’arbitro, tra le proteste generali, la sfera era entrata. La goal-line technology avrebbe fugato ogni dubbio, ma il campo del Vanchiglia purtroppo ne è sprovvisto. Passano un paio di minuti e Belgiovine viene espulso dopo aver protestato con veemenza col direttore di gara. Venaria in 10 e la partita sembra poter raccontare un’imbarcata. Invece al 38’ arriva un altro rigore, stavolta per i cervotti. Cross dalla sinistra per Vigna e Ravo, cercando di uscire sul pallone, colpisce il 10. Va Pavanello dagli 11 metri e segna, palla da una parte, portiere dall’altra. Il secondo tempo è molto più contratto, le occasioni si contano sulle dita delle mani. Il Venaria si copre bene e spinge quando può, al 28’ però arriva il quarto gol, ancora Leone, che chiude la gara. 4-1 che permette al Vanchiglia di tenere il Volpiano a tre punti di distanza. Scende al sesto posto invece il Venaria.

Vanchiglia-Venaria 4-1
RETI (3-0, 3-1, 4-1): 1′ Samson (Va), 25′ rig. Calabrese (Va), 30′ Bianchi (Va), 38′ rig. Pavanello (Ve), 28′ st Bianchi (Va).
VANCHIGLIA (4-3-1-2): Ravo 6, Rapallo 7.5 (35′ st Amadu sv), Penna 6.5, Catanzaro 6.5, Rossi 7, Bianchi 8 (35′ st Frongillo sv), Samson 7.5 (28′ st Sidibe 6.5), De Andreis 6.5 (24′ st Bonanno 7), Tommasi 7 (11′ st Mennai 7), Calabrese 7.5 (32′ st Sciarrillo sv), Rezk 7.5. A disp. Vergnano. All. Esposito 7. Dir. Scarpato – Penna.
VENARIA (4-3-3): Cavaliere 6.5, Lanzafame 6 (12′ st Onidi 6), Mina Simone 6, Belgiovine 5.5, Pavanello 6, Matees 6, Cuccaro 6, Cocirio 6, Masella 6, Vigna 6 (13′ st Andreucci 6), Rinarello 6.5 (21′ st Muscato 6). All. Stella 6. Dir. Onidi – Matees.
ARBITRO: Silva di Torino  5.5.
ESPULSI: 32′ Belgiovine (Ve).

Vanchiglia 4-3-1-2
All. Esposito 7 Inizio di gara perfetto dei suoi.
Ravo 6 Praticamente inoperoso, il rigore però è farina del suo sacco.
Rapallo 7.5 Un trenino inarrestabile sulla fascia destra, bene anche in copertura. 35′ st Amadu sv
Penna 6.5 Meno offensivo del solito, la sua fascia però è ben coperta.
Catanzaro 6.5 Fa un buon lavoro in difesa, ordinato.
Rossi 7 Qualche bella chiusura degna di nota.
Bianchi 8 Fuori ruolo, ma ovunque lo si mette lui gioca. E gioca bene. Doppietta da interno di centrocampo. 35′ st Frongillo sv
Samson 7.5 Il suo gol è un blitz, nel primo tempo è scatenato. 28′ st Sidibe 6.5 Entra a partita chiusa.
De Andreis 6.5 Fa legna a centrocampo, rischia spesso il secondo giallo. 24′ st Bonanno 7 Ottimo il suo impatto.
Tommasi 7 Non si tira mai indietro. 11′ st Mennai 7 Segna, ma è in fuorigioco. Pericolo costante.
Calabrese 7.5 Freddissimo sul rigore, fantasia dietro le punte. 32′ st Sciarrillo sv
Rezk 7.5 Cattivo a centrocampo, gran partita.
Dir: Scarpato – Penna.

Venaria 4-3-3
All. Stella 6 Bella reazione dopo l’espulsione.
Cavaliere 6.5 Evita ai suoi un passivo più pesante.
Lanzafame 6 Qualche bella copertura, se Penna non spinge come al solito è anche un po’ merito suo. 12′ st Onidi 6 Ingresso che non cambia le carte in tavola.
Mina 6 Ha di fronte Rapallo e Samson, partita complicata.
Belgiovine 5.5 Alcuni buoni spunti per gli attaccanti, poi arriva l’espulsione.
Pavanello 6 Glaciale sul penalty, in affanno contro le offensive granata.
Matees 6 Un paio di chiusure niente male.
Cuccaro 6 Colpisce la traversa su un bel cross di Belgiovine, poi poco altro.
Cocirio 6 Si perde un po’ contro il centrocampo granata.
Masella 6 Tra gli ultimi a mollare.
Vigna 6 Si procura il rigore, ma anche lui è poco attivo. 13′ st Andreucci 6 Entra per dare forze fresche.
Rinarello 6.5 Corre tantissimo. 21′ st Muscato 6 Fa respirare i compagni.
Dir: Onidi – Matees.

Venaria Under 16
Il Venaria di Luca Stella

1 COMMENTO

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli