Under 16, volpiano-alpignano

Il Volpiano saluta la vetta inceppando su un Alpignano quadrato, roccioso e spietatamente cinico che si consacra ufficialmente forza d’alta classifica mettendo in fila la sesta vittoria consecutiva. Le Foxes partono decise a condurre la gara. Dopo soli 3 giri di lancette Bosonin è lanciato in profondità e, con qualche centimetro di vantaggio, cade sulla reciproca trattenuta con Centinaro. Nardo di Chivasso fa proseguire. Al 6’ Sponzilli rientra e butta uno spiovente in area, ma Bosonin sfiora solo con la nuca da ottima posizione. Da qui in avanti le emozioni vanno scemando: difese ben piazzate, tanti errori individuali in impostazione e nessuna scintilla offensiva riempiono il tempo fino al 34’ quando è un’uscita imprecisa di Bellesolo sulla punizione di Roveretto a rendere pericolosa la posizione di Valente, ma niente di fatto. Il pressing dei ragazzi di Cancellara mettono alle corde Cavallari&co e Marino al 36’ atterra Albisetti mentre esce dall’area. Balestra, come al solito, non sbaglia. Lo spartito non cambia nella ripresa: qualche timido tentativo del Volpiano (Sponzilli dopo pochi secondi non sfrutta l’assist di Bosonin ritardando il tempo di tiro) e pressing asfissiante dell’Alpignano che cerca spesso le ripartenze larghe di Pio. Vogliotti si gioca la carta Dascanio, ma le sue invenzioni non hanno lieto fine. Strappo in velocità al 26’ e tiro da fuori al 39’ che finiscono rispettivamente sul fondo e sulla traversa. In mezzo però l’Alpignano trova il raddoppio su un’altra uscita buca di Bellesolo che non allontana e lascia libero lo specchio al lesto Valente. Il raddoppio taglia le gambe alle foxes che osservano tra i rimpianti allontanarsi il primato.

SEQUENZA RIGORE / NON RIGORE, IL FALLO INIZIA FUORI AREA

Volpiano 0
Alpignano 2
RETI: 37′ rig. Balestra (A), 28′ st Valente (A).
AMMONITI: 13′ st Battilani (V).
ARBITRO: Nardo di Chivasso  6.5 Conduzione ordinata e precisa. Unica macchia il rigore dubbio su Bosonin in avvio.

VOLPIANO 4-2-3-1
All. Vogliotti 5.5 Mancano spunti e cattiveria. Giornata no.
Bellesolo 5 Insicuro su tutte le uscite e alla fine paga dazio.
Policardo Lu 5.5 Avvio distratto. Nella ripresa migliora leggermente.
Iovine 6 Tiene botta.
Battilani 6 Poco preciso, ma si muove generosamente. 17′ st Fragomeni 6 Copre terreno.
Cavallari 6 Dà battaglia.
Marino 5.5 Fallo ingenuo. 32′ st Giallombardo 6.5 Porta fantasia.
Sorrentino 5.5 Pochi guizzi. 1′ st Ciccia 6 Non corre pericoli.
Grandini 6 Spesso lotta solitario.
Bosonin 5.5 Pochi palloni giocabili, ma nella ripresa cala. 25′ st Dascanio 7 L’unico pericoloso.
Sponzilli 5.5 Mancano scintille.
Melis 5 Fuori tempo e apatico. 1′ st Bottoni 6 Alcune sponde.
A disp: Policardo Lo, Cipriani, Ottino. Dir: Azzalin e Palazzo.

ALPIGNANO 4-3-1-2
All. Cancellara 7.5 Ben preparata. Continua la volata.
Tauriello 7 Impegnato nel finale. Reagisce prontamente.
Scrima 7 Arriva spesso sul fondo, ma soprattutto tiene Sponzilli.
Rossetti 6.5 Esegue il mandato. Non si passa. 33′ st Contino sv
Balestra 7.5 Frangiflutti bronzeo.
Centinaro 6.5 Dopo l’enorme rischio su Bosonin non sbaglia più.
Arena 7.5 Spezza il gioco con barra. Primo play.
Petullà 6.5 Ben coordinato.
Roveretto 7.5 Picchia e propone per tutta la partita. Coltellino svizzero. 33′ st Mouississa sv
Valente 7.5 Caparbio nel ribadire in rete. 38′ st Laronga sv
Pio 7 Allunghi in profondità velenosi. 32′ st De Zordo sv
Albisetti 6.5 Pressing e battaglie fisiche. 17′ st Curti 7 Riferimento.
A disp: Giardini, Graniero. Dir: Tauriello.

LE PAROLE A FINE GARA: ENZO VOGLIOTTI E NICOLA CANCELLARA

GUARDA LA FOTO GALLERY COMPLETA