Pozzo
La squadra del Pozzomaina

Di misura, non sfruttando molteplici palle gol a disposizione nel primo tempo e soffrendo per gran parte del secondo: sono i caratteri distintivi della vittoria della nuova capolista Pozzomaina. La squadra di Cantone sciupa l’insciupabile nella frazione d’apertura, grazie ad una prestazione che non fosse per la scarsa finalizzazione risulterebbe essere rasente la perfezione. Poco male, perché il Volpiano non riesce a rendersi quasi mai pericoloso dalle parti di Calabria, pur creando tanto nella ripresa. Il match si apre subito co brivido, con gli ospiti che sfiorano il vantaggio dopo sette minuti, con Alessandro Cazzuola che si trova tutto solo davanti a Bellesolo, ma spara alto. Per fortuna del Pozzomaina non passa molto che Pavia raccoglie un assist di Giraldo, e insacca all’angolino destro con Bellesolo incolpevole. Il Pozzo non smette di spingere, e crea palle gol in serie: Bellesolo è reattivo per due volte, respingendo i tentativi di Covello prima e di Renacco poi. Gli ospiti continuano ad attaccare a pieno organico, ma complice una rivedibile precisione vanno al riposo con soltanto un gol di vantaggio. La seconda frazione comincia nel segno del Volpiano, impalpabile fino a quel momento, ma sfruttando la stanchezza dei ragazzi di Cantone creano gioco nella metà campo ospite, senza però riuscire ad essere realmente pericolosi. Il maggior sussulto dei padroni di casa arriva al 14’, quando Battilani raccoglie un pallone in mischia e calcia a lato di poco. Il Volpiano si affida principalmente alle soluzioni da fuori, merito in parte di un’ottima retroguardia ospite, ma accusando anche un’eccessiva fretta nell’agguantare il pareggio. Calabria non è mai chiamato realmente in causa e la partita termina col rammarico del Volpiano per la poca lucidità e con la gioia del Pozzo che ora si attesta in cima alla classifica in solitaria.

Volpiano (4-3-3)
All. Vogliotti 6 Confusi e non incisivi in area. Rimandati.
Bellesolo 6.5 Evita un passivo più ampio.
Marino Giuseppe 5.5 Preso sempre in infilata. 10′ st Sorrentino 6 Ci prova da fuori.
Palazzo 6 Costretto sulla difensiva.
Battilani 7 Metronomo capace di inserirsi con efficacia.
Cavallari 6.5 Respinge tutto ciò che può.
Belfiori 5 Errore che porta al vantaggio ospite.
Bottoni 6 Discese innocue.
Grandini 6 Non fa girare la squadra. 3′ st Policardo Luca 5.5 Tanti errori in disimpegno.
Bosonin 6.5 Centravanti boa per eccellenza.
Sponzilli 6.5 Bene a fasi alterne.
Giallombardo 6 Non punge. 13′ st Melis 6.5 Ci mette più grinta.
Dir: Palazzo.

Pozzomaina (4-2-3-1)

Pavia
Pavia (Pozzomaina)
All. Cantone 7 Alterna grande attacco e grande difesa.
Calabria 6.5 Spettatore non pagante.
Rissone 6.5 Sempre in anticipo su Sponzilli.
Scrofani 6.5 Nella ripresa copre bene.
Panetta 6 Poco coinvolto.
Chimienti 6.5 Testa o piede non fa differenza. Non si passa.
Renacco 7 Signore del reparto.
Pavia 7 Gran gol, esce stremato tra gli applausi. 16′ st Cirillo 6 Porta su la squadra quando può.
Filetti 6.5 Una diga lì in mezzo.
Cazzuola Alessandro 6 Dopo l’errore iniziale sparisce un po’. 23′ st La Rosa 6 Si sacrifica tornando spesso.
Covello 7 Tutte le azioni passano per i suoi piedi.
Giraldo 6 Mai nel vivo.
Dir: Sorgente.

LE INTERVISTE DEL DOPO GARA: PAROLA A CANTONE

Volpiano
La formazione del Volpiano sceso in campo con la capolista Pozzomaina