11 Agosto 2020 - 23:37:06

Alicese Orizzonti – Baveno Under 17: Meraviglia Menzaghi, blitz dei lacuali

Le più lette

Mantova Berretti, scelta la guida tecnica: Matías Cuffa è il nuovo allenatore

Tramite il proprio sito ufficiale, il Mantova ha ufficializzato l’allenatore della Berretti per la stagione 2020/2021: si tratta di...

Novara, è ufficiale: Sergio Zanetti nuovo allenatore della Berretti

Mancava solo l'ufficialità per l'approdo di Sergio Zanetti al Novara. L'argentino allenerà la Berretti prendendo il posto di Giacomo...

Verbano, lascia il direttore sportivo Enzo Genco: «Non mi vedevo più in certe situazioni»

Notizia inaspettata da Besozzo dove, nelle scorse ore, il direttore sportivo Enzo Genco ha rassegnato le dimissioni. «Non mi...

All’andata vinse l’Alicese Orizzonti in riva al Lago Maggiore, in pianura al ritorno si rifà il Baveno. Colpo esterno dunque per la compagine di Ivan Sottini, che ringrazia un’ottima giocata di Merzaghi (sventola in porta dopo aver saltato 3 avversari) e resta bene nei piani alti della classifica tenendo saldo il secondo posto alle spalle del Borgosesia. Qualche nota positiva anche per l’Alicese Orizzonti di Riccardo Castellina, arriva il 4° ko di fila ma la squadra sembra in ripresa rispetto alle ultime apparizioni.
Nella prima fase di gara un po’ di errori per entrambe le squadre. A scuotere un po’ l’Alicese Orizzonti è un tentativo da fuori di Marchionini. Al 10′ palla a palombella del capitano del Baveno e la sfera sorvola non di molto il «sette». Poi sugli sviluppi di una punizione, al 14′, Petrulli riprende una palla da lui precedentemente calciata ma spara alto. La squadra di Castellina entra nel match con un’azione manovrata. Al 18′ Mane supera in velocità un avversario allargandosi a sinistra e va alla conclusione per un tiro-cross che termina sul fondo risultando troppo avanzato per il tap-in di Petrocelli. I granata hanno poi un’occasione principesca al 29′: Mane questa volta mette in mezzo da destra, la palla rotola al limite dove Diadoro è anticipato da un avversario, sventola di Fai in seconda battuta e palla sul fondo. Il Baveno si rifa vedere dalle parti di Palanca al 37′. La punizione calciata da lontano nei pressi dell’out di sinistra è di Marchionini ed il portiere di casa alza sulla traversa.
Nelle prime battute della ripresa sembra che l’andazzo della partita non cambi ed è per questo che lo scossone che capita all’8′ è improvviso e netto. Menzaghi riceve palla sulla sinistra, impegna in prima battuta Gazzetto e Volpi dopodiché si trova a fronteggiare anche Costa, con un gran numero l’attaccante del Baveno salta nello stretto i 3 avversari e a tu per tu con Palanca lo infila con un destro di potenza. 0-1. Gli ospiti insistono al 12′ con un tiro da fuori di Farina che termina oltre la traversa. L’Alicese Orizzonti deve recuperare e inizia a spedire più palloni in mezzo. Sulla ribattuta di uno di questi al 14′ conclusione di Petrocelli e presa centrale di Travaglio. Stessi protagonisti e stessa dinamica al 16′ dopo che in prima battuta Diadoro aveva tentato l’acrobazia. La squadra ospite diventa ancora pericolosa al 25′ quando Piana s’infila nello spazio, Palanca esita ad uscire e Volpi contrasta l’avversario in corner infortunandosi anche nella circostanza. Dalla parte opposta molto bravo Travaglio ad opporsi ad un tiro nello specchio della porta di Mane al 29′.
L’agonismo in campo c’è, le occasioni un po’ meno ed il team di Castellina si rivede solo alla fine dopo un bell’intervento di Palanca su fuga da destra di Kande alla mezz’ora. Sul serrate granata palla in mezzo da destra su calcio da fermo e colpo di testa di Petrocelli che termina alto di un niente sopra la traversa. In questa stagione una vittoria a testa in campionato.

IL TABELLINO DI ALICESE ORIZZONTI – BAVENO UNDER 17: 

ALICESE ORIZZONTI 0
CITTÀ DI BAVENO 1
RETI: 8′ st Menzaghi (B).
ALICESE ORIZZONTI (4-3-3): Palanca 6.5, Guala 7, Gazzetto 7, Costa 6.5, Volpi 6.5 (26′ st Bravo 6.5), Devita 7, Mane 6.5, Petrocelli 8, Diadoro 7, Fiorino 7.5, Fai 7 (35′ st Zollo sv). A disp. Neri, Carra, Atzeni. All. Castellina 7.
CITTÀ DI BAVENO (4-3-3): Travaglio 7, Mazzolini 6.5, Ferrario 6.5, Amendola 7 (37′ st D’Elia sv), Mandica 6.5, Petrulli 6.5, Farina 7, Marchionini 7.5, Barbadoro 6.5 (13′ st Piana 7), Gallo 7 (35′ st Vaccaro sv), Menzaghi 8 (21′ st Kande 7). A disp. Dueggeli, De Luca, Guazzoni, De Giuli, Tortora. All. Sottini 7.5.
ARBITRO: Aibino di Vercelli 6.
AMMONITI: Mane (AO), Farina (B).

LE PAGELLE DI ALICESE ORIZZONTI – BAVENO UNDER 17: 

Alicese Orizzonti 

Palanca 6.5 Rischia qualcosa non uscendo nella ripresa.
Guala 7 Tiene bene botta a sinistra.
Gazzetto 7 Chiude e riparte bene.
Costa 6.5 Prestazione superlativa fino al gol preso.
Volpi 6.5 Anche lui aveva sbagliato ben poco fino ad inizio ripresa. Esce per uno scontro fortuito. 26′ st Bravo 6.5 Dentro per serrare i ranghi e compattare ancora di più la squadra.
De Vita 7 A centrocampo s’inserisce particolarmente bene sulla destra.
Mane 6.5 Lotta da solo contro il mondo avversario e quando parte è difficile da fermarlo. Troppe pause nel match però.
Petrocelli 8 Le occasioni pericolose dell’Alicese Orizzonti portano tutte la sua firma. È ovunque.
Diadoro 7 Si fa vedere su qualche ripartenza nel primo tempo, non sbaglia granchè ma non vede la porta.
Fiorino 7.5 Ottimo a dirigere il traffico davanti alla difesa. Lancia in verticale che è un piacere.
Fai 7 Pungente sul lato destro dell’attacco. 35’ st Zollo sv.
All. Castellina 7 La strada è quella giusta dopo un momento duro, ulteriore passo da fare è ritrovare il gol.

alicese_orizzonti under 17
L’Alicese Orizzonti di Riccardo Castellina

Baveno

Travaglio 7 Un paio di parate, le compie bene già sull’1-0.
Mazzolini 6.5 Copre discretamente sul versante destro della difesa.
Ferrario 6.5 Sulla corsia di sinistra contiene bene Fai. Duello in parità.
Amendola 7 Buon costruttore di gioco. Tiene compatte le linee. 37′ st D’Elia sv
Mandica 6.5 Inizio un po’ troppo soft, chiude bene i varchi col passare dei minuti.
Petrulli 6.5 Pronti via e c’è subito da lavorare. Gestisce bene i contrasti con gli avversari.
Farina 7 Ha nelle corde il tiro da fuori e lo sfodera in un paio di occasioni.
Marchionini 7.5 Si prende la briga di sfoderare qualche numero dalla distanza e sfiora la rete quasi subito.
Barbadoro 6.5 Preso in mezzo più volte dai difensori granata, tenta di fare il massimo. 13′ st Piana 7 Entra subito aggressivo e si procura una buona occasione.
Gallo 7 Palle gestite a dovere sulla sinistra. 35′ st Vaccaro sv
Menzaghi 8 Mette in mostra un gran numero in occasione del gol. Prima aveva fatto le prove. 21′ st Kande 7 Scappa sulla destra e mette alle corde la difesa di casa nel finale.
All. Sottini 7.5 Squadra con molta qualità e soluzioni. Normale che un gol prima o poi arrivi.

LE PAROLE A FINE GARA: CASTELLINA DELL’ALICESE ORIZZONTI

LE PAROLE A FINE GARA: SOTTINI DEL BAVENO

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli