2002 Carignano-KL Pertusa
Fabio Albenga e Lorenzo Gagliardo in azione

Emozionante pareggio giunto all’ultimo minuto della partita fra Carignano, in casa, e Kl Pertusa, in trasferta, che chiudono il match sul sofferto punteggio di 1-1. Intera gara caratterizzata da diversi errori tecnici e di scelte di gioco che hanno portato, infine, al pareggio. Prima metà del primo tempo in cui le due squadre si studiano a vicenda e combattono molto in mezzo al campo senza creare occasioni da gol. Il primo tiro pericoloso arriva al 17′ dal calcio di punizione, per il Carignano, di Rebola che passa a Barberis che tira di prima spedendo il pallone fuori vicino al palo. Potenziale occasione per il Kl Pertusa al 25′ in contropiede con Grande che, completamente solo fuori dall’area di rigore, si fa’ ingolosire dalla conclusione e spara alto. Episodio chiave del match al 35′ quando Blancone, entrando in scivolata da dietro, manda a terra Gramendola commettendo fallo e venendo espulso per fallo da ultimo uomo. Poche discussioni sul fallo in sé, mentre si dibatte sul colore del cartellino estratto da Foini di Pinerolo poiché nelle vicinanze dell’azione c’era anche Cambareri. Carignano che resta, dunque, in dieci uomini per il resto della partita, ma questo non scoraggia i padroni di casa che al 40′ si portano in vantaggio con l’intelligente rete del parziale 1-0 di Langella che, su calcio di punizione dal limite, tira sul lato che avrebbe dovuto coprire Homoreanu posizionato, invece, troppo centrale e dietro alla barriera. Secondo tempo in cui ci si aspettava una reazione da parte del Kl Pertusa che, però, non arriva ed è ancora il Carignano ad avvicinarsi al gol al 10′ con il colpo di testa di Barberis che non segna a causa del buon intervento di Homoreanu. Passano altri dieci minuti e al 21′ il Carignano spreca una grande occasione con Bosio che, in area, non passa la palla ad un libero Campagna, ma cerca la conclusione personale murata dalla difesa, sfortunatamente per loro, sui piedi di Campagna su cui, però, interviene bene Homoreanu che sventa il pericolo. Minuti di recupero allucinanti con il Carignano che, al 42′, ha un’occasione incredibile con Campagna di chiudere la partita, ma non riesce da solo davanti ad Homoreanu a segnare. Da qui parte il contropiede del Kl Pertusa con il rilancio del proprio portiere sulla metà campo avversaria con un pallone rimbalzante letto male sia dalla difesa sia da Banfi che viene anticipato di testa da Piersanti che segna l’incredibile rete del pareggio. Scontro duro fra Banfi e Piersanti che resta a terra, ma successivamente si riprende.

Carignano-KL Pertusa 1-1

Reti: 40’ Langella (C), 42’ st Piersanti (K).

Ammoniti: 17’ Grande e 19’ st Casaretto (K), 27’ st Bosio e 39’ st Diana (C). Espulso: 35’ Blancone (C).

Arbitro: Foini di Pinerolo 7 Episodi difficili gestiti bene, sicuro.

Carignano 4-3-1-2
All. Serra 7.5 Amaro pareggio giocando in 10 per tutta la ripresa.
Banfi 5.5 Errore finale decisivo per l’economia della gara.
Barberis 7.5 Bella spinta offensiva.
Demi 6.5 Regge l’attacco avversario. 1′ st Ricca 6 Buon supporto difensivo in un momento difficile.
Langella 8 Gol molto intelligente.
Blancone 5.5 Espulsione ingenua.
Cambareri 6.5 Perde la marcatura nell’azione finale del pareggio.
Gagliardo 7 Qualità e quantità in mezzo al campo. 12′ st Peretti sv
Campagna 6.5 Buona prestazione, ma pesa l’errore nel finale.
Bosio 6.5 Tanta corsa, spreca un’occasione. 37′ st Diana sv
Rebola 6 Alcuni errori, non la sua gara migliore. 35′ st Valinotto sv
Russo 6 Costretto ad uscire dal campo. 38′ Coppo Garofalo 6 Disattento nell’ultima azione finale.

KL Pertusa 4-2-3-1
All. Gramendola 6.5 Giocano male, ma riescono nel pareggio.
Homoreanu 6.5 Errore sul gol subito, ma esegue parate decisive.
Saponaru 6 In difficoltà sulle discese biancorosse. 15′ st Marcone
Grande 6.5 Buona gara sia in fase difensiva sia in offensiva. 29′ st Piersanti 7.5 Eroe della giornata.
Astuti 6 Buona regia di gioco davanti alla propria difesa.
Casaretto 6.5 Buona corsa all’indietro e recuperi in difesa.
Iorio 6.5 Regge l’avanzata avversaria. 34′ st Calivo sv
Bera 6 Buoni interventi difensivi.
Rampino 6 Qualche errore in fase di impostazione. 10′ st Musio sv
Kanani 6 Non buca la difesa.
Gramendola 7 Bei piazzati e cross nel finale di gara.
Albenga 6 Fatica sulla fascia, è ben contrastato. 26′ st Githinji sv

Clicca qui per le interviste post partita: qrfy.eu/5t4