22 Giugno 2021

Cbs – Acqui Under 17: Tandem Linsalata-Vander Elst, poi Hajdari fa un miracolo

Le più lette

Rezzato Calcio Dor Under 19, Alessio Ippomei è il nuovo allenatore: «Obiettivi importanti, dovremo lavorare sodo»

Alessio Ippomei sarà il nuovo allenatore dell’Under 19 del Rezzato Calcio Dor per la stagione 2021/2022, insieme ai collaboratori...

Alessandria-Padova Serie C: dal dischetto Gasbarro sbaglia, Rubin no. Longo-landia vola in B

Gasbarro calcia fuori (folle decisione di voler piazzare il tiro) e Rubin centra il bersaglio. Così attorno alle 20.45...

Ac Leon-Lumezzane Eccellenza: Bonseri firma la prima volta in Serie D dei Leoni, bresciani sconfitti

Missione impossible: completata con successo. Davide batte Golia, la Leon centra la sua prima promozione in Serie D superando...

Dopo questa partita, sul comodino di Elio Bert, oltre alla sveglia e l’abat jour, ci sarà anche la foto di Andrea Hajdari a mo’ di santone. Il portierone della Cbs con un miracolo all’ultimo minuto ha salvato il risultato, parando il rigore del possibile pareggio a Cadario, e regalando la vittoria all’esordio ai rossoneri. I bianconeri di Valerio Giovinazzo, arrivati a Torino per espugnare la roccaforte rossonera, portano a casa un’ottima prestazione e la consapevolezza di poter puntare in alto anche quest’anno, nonostante il risultato negativo. Partita giocata senza paura da entrambe le formazioni; Giovinazzo schiera i suoi con un 4-2-3-1 a trazione anteriore con Ruci terminale offensivo ed il trio Mazzarello-Cadario-Piccardo a supportarlo per creare pericoli. La Cbs, dal canto suo, mette in campo il centrocampo a 3 con Daniel Lika vertice basso e Vander Elst e Parrinello dietro all’unica punta Lorenzo Linsalata. È proprio bomber Linsalata a trovare il gol che apre le marcature dopo una manciata di minuti dal fischio d’inizio. Bello il filtrante in profondità a servire il 9 rossonero, ancora più bella la palombella che supera Ivaldi e vale il vantaggio per i padroni di casa. I ragazzi di Giovinazzo, però, trovano il gol del pari pochi minuti dopo con un’azione che andrebbe fatta rivedere ai pulcini che imparano a giocare a pallone: tutti i giocatori offensivi dei bianconeri toccano la palla di prima facendo muovere la retroguardia di Bert, quando poi Ruci ha l’occasione di tirare non se lo fa dire due volte e fulmina Hajdari che non può nulla. Dopo il gol del pari le due squadre si chiudono e sono poche le occasioni degne di nota, al 38′ ci prova Vander Elst da calcio di punizione (la specialità della casa) ma la sua conclusione è troppo debole; al 43′ tenta il tiro ancora Linsalata senza impensierire Ivaldi. Nella ripresa la Cbs trova il gol del raddoppio che cambia la storia della partita. Alessandro Vander Elst è bravo a salire in pressing con i compagni di reparto e a rubare palla, il suo tiro forte e preciso vale il 2 a 1 e quindi il vantaggio rossonero. Nel finale di gara i ritmi calano, e le occasioni da rete scarseggiano. All’ultimo minuto c’è però l’episodio che può cambiare la partita: Parrinello cade in area prendendo un fallo preziosissimo durante l’ultimo assalto bianconero e il direttore di gara fischia il calcio di rigore per gli ospiti. Sul dischetto si presenta Filippo Cadario, che nel momento decisivo è coraggioso ad assumesi la responsabilità di calciare, dall’altra parte però c’è Andrea Hajdari, che con un miracolo, prima para il rigore, poi manda in angolo la respinta con un intervento che vale la vittoria ed il premio come uomo partita della prima giornata di campionato.

 

 

TABELLINO

CBS-ACQUI 2-1
RETI (1-0, 1-1, 2-1): 7′ Linsalata (C), 10′ Ruci (A), 8′ st Vander Elst (C).
CBS (4-3-2-1): Hajdari 8.5, Ramellini 7.5, Alickaj 7, Lika 7, Alessandro 7, Druda 7, Volpicelli 6.5 (38′ st Evangelista 6), De Iaco 6.5 (11′ st Spinelli 6), Linsalata 7.5 (45′ st Muserra sv), Vander Elst 7.5 (32′ st Petrilli sv), Parrinello 6.5 (11′ st Mangone 6.5). A disp. Cavallo M., Penna, De Nittis, Scarfia. All. Bert 7. Dir. Bottaro.
ACQUI (4-2-3-1): Ivaldi 6.5, Massucco 6.5, Sciutto 6.5 (20′ st Arecco 6), Martino F. 7 (38′ st Gallo sv), Morganti 7.5, Costa Pisani 7.5, Piccardo D. 7, Bortoletto 6.5 (20′ st Montebelli 6), Ruci 7 (20′ st De Alexandris 6), Cadario 6.5, Mazzarello 7 (11′ st Garello 6). A disp. Vecchiattini, Indovina, Colombo, Outemhand. All. Giovinazzo 7. Dir. Mazzarello – Carminati.
ARBITRO: Cistriani di Nichelino Inizia bene, tenendo le redini della partita, nella ripresa qualche svista inspiegabile. Bravo ad assegnare il rigore all’ultimo minuto.

PAGELLE

CBS 4-3-2-1
All. Bert 7 Buona prestazione di squadra. I suoi creano occasioni e si difendono bene. Bella vittoria all’esordio.
Hajdari 8.5 Para il rigore decisivo all’ultimo minuto. Eroe della partita.
Ramellini 7.5 Ottime diagonali difensive, ferma sul più bello i tentativi degli attaccanti dell’Acqui. Baluardo difensivo.
Alickaj 7 Prestazione convincente sulla corsia di destra, contro un avversario scorbutico come Mazzarello.
Lika 7 Corre e recupera palloni in mediana. Prestazione di cuore e grinta.
Alessandro 7 Copre bene e non si fa sorprendere facilmente, buona prova difensiva.
Druda 7 Tiene salda la retroguardia in una partita non semplice considerato la qualità degli attaccanti.
Volpicelli 6.5 Fa da collante tra difesa e attacco, si sacrifica per la squadra in fase di non possesso. 38′ st Evangelista 6 Forze fresche nel finale di gara.
De Iaco 6.5 Buona prova a centrocampo, recupera palloni e fa ripartire la squadra, ci mette cuore e polmoni. 11′ st Spinelli 6 Entra per dare respiro al centrocampo, prova anche qualche inserimento in avanti.
Linsalata 7.5 Trova la rete del vantaggio dopo pochi minuti, solo un grande Costa Pisani gli impedisce di raddoppiare. 45′ st Muserra sv
Vander Elst 7.5 Imprevedibile sulla tre quarti, crea occasioni e segna un gran gol dopo aver mandato a vuoto la difesa ospite. 32′ st Petrilli sv
Parrinello 6.5 Aiuta la manovra offensiva facendosi vedere e provando a tagliare dentro. 11′ st Mangone 6.5 Alterna buone giocate a cali di attenzione, prova il tiro e si dà da fare per i compagni.
Dir: Bottaro.

ACQUI 4-2-3-1
All. Giovinazzo 7 La sua squadra è un piacere da veder giocare, come prima uscita stagionale non può che essere positiva, manca forse ancora un po’ di forza nelle gambe.
Ivaldi 6.5 Non può nulla sui gol subiti, esce sempre con i tempi giusti e anticipa gli attaccanti.
Massucco 6.5 Buona prova come terzino destro, contiene bene sulla fascia.
Sciutto 6.5 Scambia con i centrocampisti e fa salire la squadra, concentrato e preciso. 20′ st Arecco 6 Entra con il piglio giusto.
Martino F. 7 Bravo ad intervenire e a rompere la linea quando necessario, difficile superarlo. 38′ st Gallo sv
Morganti 7.5 Cuore pulsante del centrocampo di Giovinazzo, lotta su ogni pallone e imposta con sicurezza.
Costa Pisani 7.5 Leader difensivo, concede poco a bomber Linsalata e non a paura di avanzare per impostare l’azione. Grande prestazione.
Piccardo D. 7 Scambia bene con i compagni di reparto, non riesce ad incidere come vorrebbe nel finale.
Bortoletto 6.5 Buona prova a centrocampo attacca e difende con un ottimo tempismo. 20′ st Montebelli 6 Entra per dare forze fresche.
Ruci 7 Segna il gol del momentaneo pareggio dopo un’azione in assoluta sintonia con i compagni di squadra. Finalizzatore. 20′ st De Alexandris 6 Tenta l’assalto nel finale.
Cadario 6.5 Partita ottima fino a che Hajdari non gli para il rigore. Bravo a prendersi la squadra sulle spalle in un momento decisivo.
Mazzarello 7 Si muove bene e crea pericoli per la difesa rossonera, il gol del pari è anche merito suo. 11′ st Garello 6 Prova a ribaltare il risultato dopo lo svantaggio della ripresa.
Dir: Mazzarello – Carminati.

 


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli