27 Settembre 2020 - 03:45:48
sprint-logo

Cbs – Pozzomaina Under 17: Achino fa cucù, il Pozzomaina non punge

Le più lette

Dilettanti, stabiliti i criteri di retrocessione e promozione

Dopo una formulazione anomala dei campionati 2020/21, il Comitato Regionale Piemonte e Valle d'Aosta ha reso noti i criteri...

Speranza Agrate – Pro Sesto Coppa Italia Serie C femminile: scherzo del destino per l’Agrate, la decide l’ex Mariani a tempo scaduto

Il destino a volte è davvero crudele e nel calcio in maniera particolare, spesso e volentieri gli intrecci tra...

All’andata, in quel di Pozzo Strada, fu 0-0 al termine di una gara combattuta e aperta in cui la Cbs di Miles Renzi aveva fatto vedere buone cose nel primo tempo, mentre la banda di Cantone si era resa protagonista di una grande ripresa. Al ritorno il canovaccio è stato molto simile, con una sola differenza dal peso specifico incalcolabile: il gol di Achino che consegna la vittoria ai padroni di casa di Corso Sicilia e rimette tutto in discussione nelle gerarchie del girone. La Cbs parte con il tandem offensivo composto da Mele e Tursi, con Achino a supporto libero di spaziare sulla trequarti; il Pozzomaina, orfano dell’infortunato Pavia (Cantone spera di riaverlo per le fasi finali) e dello squalificato Giraldo, risponde con Sorgente punta centrale e ai suoi lati Alessandro Cazzuola a destra e Iannazzo a sinistra. L’intensità del pressing da ambo le parti non permette il possesso palla ragionato, e le occasioni delle prime battute nascono tutte da calci piazzati: Mele pennella un calcio d’angolo sulla testa di Ferrando, sfera che termina alta dopo la deviazione della difesa ospite; sul fronte opposto Alessandro Cazzuola pesca in area Renacco, ma la sua incornata è debole e facile preda di Coscarelli. A metà frazione Nazeraj effettua un cross morbido per Mele, che riesce a impattare ma non a imprimere al pallone la forza necessaria per impensierire Ballatore, si resta dunque sul risultato di parità. Poco dopo la mezz’ora finisce la gara di un Sorgente purtroppo non al meglio, subentra il gigante La Rosa che ha subito una buona occasione in profondità, ma arriva pronta la chiusura di Ferrando. L’ultimo pericolo prima del duplice fischio lo causa Ballatore: il portiere sbaglia il rinvio e Tursi si impadronisce della sfera per poi servirla a Mele, Renacco recupera in un attimo la posizione e con un gran intervento sradica la palla dai piedi dell’attaccante ex Toro. La ripresa comincia all’insegna del nervosismo (3 cartellini gialli in 5’), poi il Pozzomaina sfiora il vantaggio: Gallazzi recupera palla e si invola nella metà campo avversaria per poi servire La Rosa a sinistra; l’attaccante prova ad incrociare col destro ma trova la risposta pronta di Coscarelli, che si oppone anche al tentativo di tap-in dello stesso La Rosa. Gol sbagliato, gol subito: sugli sviluppi di un corner battuto da Mele, Nazeraj mette in mezzo, la palla resta in area dopo un batti e ribatti ed Achino è il più lesto a correggere in rete per l’1-0 della Cbs. Lo svantaggio non demoralizza gli ospiti, tanto che i restanti minuti sono un monologo del Pozzomaina: La Rosa calcia da fuori trovando la risposta di Coscarelli, che poi è miracoloso anche nel deviare il colpo di testa di Renacco sulla traversa; Panetta ci prova con due missili da fuori area, intervallati da un tentativo in acrobazia di La Rosa, ma in tutti e tre i casi la sfera termina a lato. La porta della Cbs sembra stregata per i ragazzi di Cantone, che rischiano anche di subire un raddoppio davvero troppo severo e beffardo: Mele trova il corridoio per il subentrato Rotondo, conclusione che sfila a lato alla sinistra di Ballatore. Al termine della gara Cantone storce il naso per il poco cinismo dei suoi ragazzi e per una direzione di gara a suo dire iniqua; Renzi invece si gode i tre punti in attesa di conoscere la decisione in merito a Cbs – Chieri.

IL TABELLINO:

Cbs-Pozzomaina 1-0
RETI: 19′ st Achino (C).
CBS (4-3-1-2): Coscarelli 7, Cuzzi 6 (13′ st Ponziano 6.5), Marino 6.5, Bellato[03] 6.5, Ferrando 7, Frattoloni[03] 6, Nazeraj 6.5, Cacaci 6.5 (29′ st Zilli[03] 6), Mele 6 (41′ st Ghironi sv), Achino 7, Tursi 6 (34′ st Rotondo 6.5). A disp. Losano, Scrofani, Cusano, Marfè. All. Renzi 6.5. Dir. Cuzzi – Ferrando.
POZZOMAINA (4-3-3): Ballatore 6, Rissone 7, Cazzuola Andrea 6.5, Panetta 6.5, Gallazzi 6.5, Renacco 7, Cazzuola Alessandro 6, Filetti 6 (29′ st Ataupillco 6), Sorgente 6 (33′ La Rosa 6), Covello 6, Iannazzo 6 (35′ st Arena sv). A disp. Bellandi, Costanzo, Chimienti. All. Cantone 6.5. Dir. Sorgente – Sandri.
ESPULSI: 43′ st Panetta (P).
ARBITRO: Centamore di Torino 6. Non commette errori gravi, anche se non convince appieno la distribuzione dei cartellini.

LE PAGELLE DI CBS – POZZOMAINA 

Cbs 4-3-1-2

All. Renzi 6.5 Avvio positivo, dopo il gol atteggiamento troppo passivo.
Coscarelli 7 Dice di no tre volte a La Rosa, vola sul colpo di testa di Renacco: decisivo.
Cuzzi 6 Non al meglio, soffre la velocità di Andrea Cazzuola e Iannazzo. 13′ st Ponziano 6.5 Regge l’urto del Pozzo e prova ad innescare i compagni.
Marino 6.5 Quando c’è una battaglia, lo si trova sempre in trincea: contrasta e corre senza sosta.
Bellato 6.5 Imposta dal basso con lanci interessanti, fa a sportellate con La Rosa.
Ferrando 7 Salva spesso il reparto ed è pericoloso di testa.
Frattoloni 6 Se la cava contro la potente mediana avversaria.
Nazeraj 6.5 Inserimenti e assist interessanti, avvia l’azione del gol.
Cacaci 6.5 Recupera molti palloni e detta i tempi. 29′ st Zilli 6 Aiuta a costruire il muro.
Mele 6 Impegno e sacrificio. 41′ st Ghironi sv
Achino 7 Costantemente marcato a vista, non si scoraggia e alla prima ed unica occasione colpisce il bersaglio grosso.
Tursi 6 Prova l’intesa con Mele. 34′ st Rotondo 6.5 Sfiora il 2-0.

cbs u17
La Cbs di Miles Renzi

Pozzomaina 4-3-3

All. Cantone 6.5 Considerate le assenze pesanti, mette bene la squadra in campo.
Ballatore 6 Uscite col brivido, meno preciso di altre volte.
Rissone 7 Veloce e tecnico, recupera ed esce palla al piede.
Cazzuola And. 6.5 Si sovrappone e si intende bene con Iannazzo a sinistra.
Panetta 6.5 Grintoso e pericoloso da fuori con le sue rasoiate, peccato per l’episodio nel finale.
Gallazzi 6.5 Dovunque lo si metta fa bene il suo dovere: grande assist per La Rosa.
Renacco 7 Torna dalla squalifica e si fa subito sentire: una traversa e tante buone chiusure.
Cazzuola Ale. 6 Da esterno alto manca un po’ di pericolosità: si occupa dei piazzati.
Filetti 6 Alcune punizioni interessanti in mezzo. 29′ st Ataupillco 6 Entra e dà velocità al reparto offensivo.
Sorgente 6 Una mezz’ora di buona intensità. 33′ La Rosa 6 Volenteroso, ma ha sulla coscienza diverse chances non sfruttate.
Covello 6 Manca un po’ del suo carisma, fa il compitino.
Iannazzo 6 Scatti interessanti, conclude centralmente. 35′ st Arena sv

pozzomaina u17
Il Pozzomaina di Alfredo Cantone

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli