Cenisia Cbs Under 17
Il Cbs guidato in panchina da Miles Renzi

Un Cbs corsaro espugna il campo del Cenisia con un perentorio 3-0 sfruttando una tecnica che alla lunga è parsa superiore e una forma fisica già ottima. Le note liete in casa Cenisia tuttavia non mancano, a partire da un buon primo tempo giocato alla pari e un super Pozzo che ha evitato un passivo più pesante. Il Cenisia parte subito forte pressando alto i portatori di palla rossoneri e al 6’ Orsini crea il primo pericolo per Coscarelli, ma il tiro è alto di poco e comunque il numero 1 del Cbs era sulla traiettoria. La partita non si sblocca e a parte qualche uscita dei due portieri non si segnalano occasioni da gol. Gli ospiti cercano spesso la profondità con lanci per le punte, i padroni di casa dal canto loro cercano molto il gioco sulle fasce senza però trovare sbocchi. Al 30’ Rotondo scalda i guanti di Pozzo, il quale sul corner successivo arpiona il pallone con una grande uscita alta. Dopo tre minuti ancora Pozzo si rende protagonista compiendo una gran parata su una punizione di Bellato. Questa l’ultima emozione del primo tempo. Nella ripresa è evidente sin dai primi minuti il cambio di passo del Cbs che si fa vedere sempre più frequentemente in area viola. Al 9’ ancora Pozzo tiene in piedi i suoi chiudendo in maniera clamorosa un tiro a botta sicura di Bellato. Due minuti più tardi il duello si rinnova e il numero uno di casa chiude ancora la porta rimediando agli errori della difesa in marcatura. Nel momento migliore del Cbs tuttavia, sui piedi di Agostino capita una palla gol clamorosa in mischia, ma il numero 7 viola non è freddo e spara alto. Il gol ospite è però nell’aria e arriva puntuale al 13’ con Achino che nonostante sia in difetto di altezza rispetto ai difensori del Cenisia riesce ad anticipare tutti e segnare di testa sorprendendo Pozzo. I padroni di casa accusano il colpo e sembrano in netto affanno fisicamente. Preludio al raddoppio rossonero che arriva al 22’ con un tiro meraviglioso di Bellato dritto all’angolino basso dove Pozzo non può fare nulla se non vedere la palla insaccarsi. Al 28′ arriva il colpo del ko: azione magistrale sulla fascia sinistra con Mele che mette in mezzo per Rotondo, il quale spiazza Pozzo siglando il 3-0 definitivo. Nei minuti successivi Pozzo compie altri due miracoli prima su Mele e poi su Achino evitando cosi un passivo che sarebbe stato pesantissimo e bugiardo. A partita conclusa viene espulso, tra lo stupore e le proteste generali del Cbs, Bellato reo di essersi tolto la maglia. Da chiarire la dinamica che ha portato il direttore di gara a prendere questa decisione. Il campo ha detto che il Cbs c’è e non mollerà un centimetro per tutto il campionato, mentre il Cenisia deve salvare le cose buone di questa partita e ragionare sugli errori commessi, aspettando anche di arrivare al top della forma.

Arbitro: Magliocca di Collegno 6 Da chiarire l’espulsione di Bellato a partita terminata.

IL TABELLINO DI CENISIA CBS UNDER 17

CENISIA–CBS  0-3  (0-3)
Reti: 13’st Achino (Cb), 22’st Bellato (Cb), 28’st Rotondo (Cb)
Espulsi: Tempo scaduto Bellato (Cbs)

CENISIA (4-3-3): Pozzo 7, Garbossa 5.5, Stabellini 6 (37’st Tomalino sv), Caputo 5.5 (27’st Varzi sv), Reteuna 6 (33’st Pirru sv), Perino 5.5, Agostino 6, Tripepi 6 (15’st Del Frari 5.5), Orsini 6 (33’st Merandino sv), Caligiuri 6 (10’st Sobra 6), Ferrara 5.5.A disposizione: Guerzio, Gutierrez, Deliddo. All: Curcio. Dir: De Rosa, Tribuzio.
CBS (4-4-2): Coscarelli, Cuzzi 6.5 (17’st Ferrando 6), Marino 6, Frattoloni 6, Marfè 6.5, Cusano 6.5, Ponziano 6 (7’st Achino 7), Bellato 7 (30’st Parrinello sv), Mele 6, Rotondo 6.5, Nazeraj 6 (5’st Zilli). A disposizione: Losano. All: Renzi. Dir: Ferrando, Cuzzi.
Arbitro: Magliocca di Collegno 6.

Cenisia Cbs Under 17
Super Pozzo, miracoloso in 5 occasioni


CENISIA (4-3-3)
All. Curcio
6 Un buon primo tempo, peccato per il netto calo fisico nella ripresa.
Pozzo 7 Salva i suoi più di una volta prima di capitolare.
Garbossa 5.5 Secondo tempo in netta difficoltà
Stabellini 6 Attento a non scoprire gli spazi. 37’st Tomalino sv.
Caputo 6 Ottima tecnica, gestisce i tempi di gioco dei suoi.
Reteuna 6 Bene nel primo tempo, cala un po’ nella ripresa. 33’st Pirru sv.
Perino 5.5 Qualche imprecisione.
Agostino 6 Poco cercato e poco servito, ma si sbatte. 15’st Del Frari 5.5 Opaco.
Tripepi 6 Lotta tanto a centrocampo.
Orsini 6 Un sussulto all’inizio, poi gli prendono le misure. 33’st Merandino sv.
Caligiuri 6 Esce per qualche acciacco, fa il suo. 10’st Sobra 6 Mette freschezza.
Ferrara 5.5 Viene arginato bene dalla difesa ospite.

Cenisia Cbs Under 17
Il Cenisia di Curcio

CBS (4-4-2)
All. Renzi
7 Un secondo tempo da grande squadra, ritmi alti e precisione sotto porta.
Coscarelli 6 Attento quando chiamato in causa.
Cuzzi 6.5 Dalle sue parti non si passa. 17’st Ferrando 6 Concentrato.
Marino 6 Amministra bene Caligiuri.
Frattoloni 6 Fa bene il suo senza patemi.
Marfè 6.5 Le azioni partono tutte da lui.
Cusano 6.5 Tanta corsa e tanto sacrificio.
Ponziano 6 Ottimo negli inserimenti. 7’st Achino 7 Che impatto sulla partita.
Bellato 7 Grande qualità abbinata allo strapotere fisico. Espulsione inspiegabile. 30’st Parrinello sv.
Mele 6 Non ha vita facile contro i centrali fisici.
Rotondo 6.5 A fasi alterne ma sbaglia poco e chiude la partita.
Nazeraj 6 Un po’ timido in fase offensiva. 5’st Zilli 6 Buon impatto.

LE INTERVISTE DEL DOPO GARA MATTEO CURCIO
LE INTERVISTE DEL DOPO GARA MILES RENZI

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.