12 Agosto 2020 - 23:50:05

Ivrea Banchette – Baveno Under 17: Pioggia ? Il Baveno non scivola…Ivrea Banchette fuori dalla Green Zone

Le più lette

Novara, è ufficiale: Sergio Zanetti nuovo allenatore della Berretti

Mancava solo l'ufficialità per l'approdo di Sergio Zanetti al Novara. L'argentino allenerà la Berretti prendendo il posto di Giacomo...

Accademia Inveruno, i gialloblù entrano nell’orbita Monza

L'Accademia Inveruno nel breve tempo stipulerà un accordo con il Monza. Già durante la presentazione della nuova dirigenza si era...

Federico Albisetti, dalla cantera dell’Alpignano all’Under 18 del Torino

Non c'è ancora la firma, ma è solo una questione di giorni, a settembre Federico Albisetti sarà un giocatore...

Ad Albiano di Ivrea va in scena una gara importantissima tra Ivrea Banchette e Baveno, due squadre sicuramente di alto livello che hanno regalato emozioni e bel gioco fino a questo momento, a spuntarla alla fine è il Baveno con le reti di Piana e Petrulli. Se da una parte abbiamo un Wynants in forma smagliante dalla parte opposta Capitan Marchionini risponde con due assist e una prestazione monstre sua e dei suoi compagni. Anche oggi seppur su un terreno da gioco tra i migliori della provincia il campo si presenta pesante e scivoloso ma lo spettacolo non ne risentirà, le due squadre sono decise e attrezzate per entusiasmare i tifosi accorsi, e di certo due gocce d’acqua non possono essere che spazzate via dalla forza e dalla foga agonistica delle due squadre. 4-4-2 per Falcone, Sottini si presenta con uno strutturato 4-3-1-2. La gara entra subito nel vivo al 10’ minuto ci pensa Barbadoro a raccogliere e calciare una respinta di pugno di Paonessa, pallone centrale che torna mansueto tra le braccia del portiere eporediese. Otto minuti dopo e la volta dell’Ivrea Banchette che sembra partire con più brio in questi primi minuti, il solito Wynants riceve palla in prossimità della lunetta d’area, si coordina bene ma il baricentro e basso e la palla sorvola di molto la traversa. Gli Orange sfiorano per ben due volte il gol al 23’ ma un Mandica formato Superman ci mette la testa su due conclusioni e salva quasi sulla linea. Come la dura legge del gol ci insegna ormai fin da piccoli se la palla non entra da un lato molto probabilmente si rifà insaccandosi dalla parte opposta. Come volevasi dimostrare al 35’ è Piana con una azione propiziata da uno svarione difensivo banchettese a sbloccare il risultato, con una gran conclusione che non lascia scampo a Paonessa. Le due squadre combattono ma le retroguardie arginano bene le offensive degli attaccanti e si va al riposo con il parziale che vede gli ospiti avanti di una rete. Nel secondo tempo l’Ivrea Banchette sembra incapace di reagire e sale in cattedra in maniera decisa il Baveno, il ritmo sale e i bianconeri di Sottini sembrano uscire dal torpore del primo tempo. Nemmeno il tempo di rientrare e la traversa degli orange subisce lo scossone da parte di Petrulli che pregusta il sapore del gol che arriverà a breve. Quando è da poco passato il primo quarto della ripresa e capitan Marchionini già autore dell’assist del vantaggio a cercare la rete per ben due volte, prima con una doppia conclusione e poco più tardi con una punizione stupenda, in tutte e tre le occasioni e superba la risposta di Paonessa che risponde presente soprattutto sulla punizione smanacciata in calcio d’angolo, una parata davvero complicata che riceve meritatamente l’ovazione del pubblico. Il gol del raddoppio mai come questa volta si può dire che è “dietro l’angolo”, è proprio dalla bandierina che arriva sempre dai piedi del capitano bianconero il cross che regala la gioia del gol a Petrulli che insacca agevolmente da dentro l’area con un colpo di biliardo. La partita non sembra cambiare canovaccio, i cambi di Falcone non aiutano a invertire la rotta, dalla parte opposta invece al contrario sembrano aumentare ed alimentare ancor di più la pressione offensiva quelli attuati da Sottini. Al 24’ prova il pallonetto Piana ma e ancora bravissimo Paonessa a limitare i danni. L’ultimo scossone della gara è ancora a tinte bianconere con il subentrato Kande che impegna ancora una volta il portiere dell’Ivrea Banchette al ’35. La palla rimane stabilmente nella trequarti dei padroni di casa in possesso però degli ospiti. Il Baveno accompagna così all’uscita dalla zona qualificazione, almeno per il momento l’Ivrea Banchette e si tiene stretto il primo posto della classifica, anche se non c’è da star tranquilli o sedersi sugli allori per gli uomini di Sottini, subito sotto ad appena un punto il Borgosesia ha il fiato sul collo dei bianconeri ed più che presente dopo la vittoria sul Città di Cossato.

Il Tabellino di Ivrea Banchette – Baveno Under 17

Ivrea Banchette   0
Baveno                 2

Reti (0-1, 0-2): 35’ Piana, 14’st Petrulli

Ammoniti: Petrulli (B), Farina (B)

 

Arbitro: Lorenzo Bruna di Ivrea 6.5 Dirige con fermezza e corre molto, sempre ben piazzato, forse solo un Piccolo dubbio su un fallo avvenuto poco prima del raddoppio Baveno ma difficile da vedere.

L’Arbitro Lorenzo Bruna della Sezione di Ivrea (FOTO Servidio)

Ivrea Banchette 4-4-2
All Falcone 6.5, Paonessa 7, Berberis 6, Antoniono 6 (26’st Bellando 6),Verducci 6.5 (19’st Cresto 6),Corrente 6.5, Bellono 6,Lo Cicero 6.5, Wynants 7, Beggio 6.5, Santoro 6.5, Castelnuovo 6
DIR: Bandiera

Baveno 4-3-1-2
All. Sottini 7.5, Travaglio 6, Mazzolini 6, Ferrario 6.5, Amendola 6.5, Mandica 7, Petrulli 7, Marchionini 8, Farina7, Barbadoro 6.5 (13’st Martelli 6), Tortora 7 (37’st Gallo sv), Piana 7.5 (35’st Kande 6.5)
DIR: Carozza

PAGELLE IVREA BANCHETTE

La formazione dell’ Ivrea Banchette (FOTO Servidio)

Ivrea Banchette 4-4-2

All Falcone 6.5 Una grande stagione, un buon primo tempo, poi i ragazzi calano, può ancora crescere molto la sua squadra

Paonessa 7 Non ha colpe sui gol, per il resto effettua molti interventi decisivi che limitano molto i danni, bravissimo sulla punizione di Marchionini.

Barberis 6 Non perfetto in alcune situazioni, qualche colpa anche sull’azione del gol.

Antoniono 6 Lavora bene nel primo tempo meno nel secondo, fatica parecchio a contenere gli avversari. 26’st Bellando 6 non riesce a incidere molto, non entra in un momento positivo della squadra.

Verduci 6.5 Buona gara nel complesso peccato per l’infortunio speriamo si riprenda in fretta. 19’st Cresto 6 Fatica un po’ ma deve entrare al volo e non può fare di meglio.

Corrente 6.5 Qualche sbavatura ma alcuni interventi sono importanti.

Bellono 6 Oggi la partita e complicata ma se la cava tutto sommato.

Lo Cicero 6.5 Gara di intensità e si propone bene, nel secondo tempo cala insieme ai compagni ma è fisiologico.

Wynants 7 Il capocannoniere in carica è sempre pericoloso e tecnicamente sublime, oggi non riesce a trovare la zampata vincente ma grande merito va all’avversario.

Beggio 6.5 Ha i numeri per fare ancora di più ma il campo e davvero in pessime condizioni per strafare.

Santoro 6.5 Nel primo tempo si propone pericolosamente molte volte e si intende molto bene con i compagni.

Castelnuovo 6 In difficoltà piu degli altri compagni di reparto soffre forse la fisicità dei suoi avversari.

DIR: Bandiera

PAGELLE BAVENO

La formazione del Baveno (FOTO Servidio)

Baveno 4-3-1-2

All. Sottini 7.5 Il suo Baveno è bello davvero, arcigno, compatto e gioca un gran calcio, a fine stagione ci sarà sicuramente da tirare le somme con soddisfazione.

Travaglio 6 Da rivedere qualche uscita alta ma oggi la palla era particolarmente bagnata e scivolosa, fa il suo lavoro per il resto.

Mazzolini 6 Ottima spinta sempre molto propositivo sulla sua fascia, meno in copertura.

Ferrario 6.5 Anche lui dalla parte opposta svolge bene il suo lavoro, non concede spazi.

Amendola 6.5 Ottimo lavoro, meglio nel secondo tempo, interrompe molte manovre avversarie.

Mandica 7 Straordinario, salva due palle gol avversarie in un momento delicato della partita quando la sua squadra è in difficoltà.

Petrulli 7 Ottima partita, lavora benissimo, prima fa tremare la traversa, poi ci mette la firma e chiude il match.

Marchionini 8 Partita sublime, per fermarlo a volte servirebbe davvero una gabbia speciale, ma non l’hanno ancora inventata, sempre ispirato e oggi in versione assistman.

Farina 7 Molto attivo e presente, si propone con grande continuità, ci prova a sfondare ma spesso è sfortunato.

Barbadoro 6.5 Buona partita, tocca molti palloni e serve bene i suoi compagni quando serve in appoggio. 13’st Martelli 6 Svolge bene il suo compito e aiuta molto a far salire la squadra, importante il suo lavoro a liberare gli spazi.

Tortora 7 Una partita di grande intensità in trequarti, molte azioni e transizioni utili e vincenti passano dai suoi piedi. 37’st Gallo sv.

Piana 7.5 Una rete importantissima per spezzare gli equilibri in un momento significativo, poi non molla e cerca di ripetersi ancora. 35’st Kande 6.5 Entra benissimo pochissimi minuti ma davvero grandiosi, sfiora anche il gol se non fosse per la bravura del portiere.

 

LA PAROLA AL CAPITANO DEL BAVENO

 

 

CLICCA QUI E ASCOLTA LE PAROLE DEL TECNICO DELL’IVREA BANCHETTE FALCONE

 

CLICCA QUI E ASCOLTA LE PAROLE DEL TECNICO DEL BAVENO SOTTINI

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli