12 Agosto 2020 - 00:31:12

Lascaris – Lucento Under 17, Senatore ferma i bianconeri

Le più lette

Caso Golee, ma la Cassetti e Scrofani hanno letto le condizioni generali di fornitura del servizio?

Ieri abbiamo ricevuto una segnalazione da parte di una società piemontese che non citiamo perché nulla toglie o aggiunge...

Verbania, Domenico Vono si dimette dall’Under 19

Dopo aver confermato Luca Porcu alla guida della prima squadra, il Verbania dovrà cercare un nuovo allenatore per l'Under...

Il format dei campionati c’è, le graduatorie di ripescaggio delle giovanili ancora no

Il Comitato Regionale ha deliberato il format dei campionati per la stagione 2019/20 non solo per le prime squadre...

Termina 1-1 l’accesissima sfida tra la capolista Lascaris ed il Lucento, autore di una prestazione di attenzione e precisione. I ritmi sono elevati sin dall’inizio. La prima vera occasione arriva al 13′ ed è griffata da Padilla, molto rapido nel controllare e scaricare verso la porta con una mezza rovesciata. La palla sfila di poco a lato. Il Lascaris prova a replicare al 21′ con la conclusione dell’attivissimo Mostacci, ma il tiro è facilmente controllato da un attento Sattin. La partita sembra molto bloccata, Pretti cerca la svolta con un tiro dai 25 metri terminato di poco a lato. La tattica di Senatore è ben collaudata, il trio bianconero fatica a trovare gli spazi giusti per pungere. Al 29′ Sattin è costretto ad una super parata sul colpo di testa di Vassallo, incredulo di fronte ai riflessi del portiere avversario. Il Lucento risponde colpo su colpo, affidandosi alla rapidità di Padilla, bravo ad approfittare di un errore di copertura per impattare a tu per tu con Bergonzi; l’estremo difensore dei padroni di casa è attento e devia in corner. L’ultima azione della prima frazione capita sui piedi di Sottil, poco cinico però nell’uno contro uno con Sattin. Il numero otto impatta con poca convinzione, permettendo al portiere di bloccare in due tempi. La seconda frazione si apre con l’improvvisa espulsione di Mostacci, autore di una protesta giudicata esagerata dal direttore di gara. Il Lucento prova ad approfittarne con l’instancabile Voicu, che sfiora il vantaggio al 17′ con una conclusione dal limite dell’area che scheggia il palo. Al 24′ i padroni di casa pareggiano il conto dei legni con la conclusione elegante di Gentile, bravo a liberarsi della marcatura di Ciricola e ad impattare. La traversa gli nega la rete. Gli ospiti riescono a trovare la rete del vantaggio al 30′ st con la splendida triangolazione che coinvolge Voicu e Losano, conclusa egregiamente a centro area dal tocco d’esterno di Padilla. Il Lascaris non si lascia intimorire e, nonostante l’inferiorità numerica, riesce a trovare il pareggio con il solito inserimento di Pretti, abile ad anticipare il portiere con il piatto. All’ultimo respiro Gentile avrebbe addirittura la possibilità di chiuderla, ma il solito Sattin salva il risultato con un’uscita efficace blindando così un ottimo risultato ed infliggendo al Lascaris la seconda partita senza vittoria.

Lascaris-Lucento 1-1
RETI (0-1, 1-1): 30′ st Padilla Fernandez (Lu), 36′ st Pretti (La).
LASCARIS (4-3-3): Bergonzi 6.5, Vassallo 7 (29′ st Sapone sv), Tugnolo 6, Patitucci 6.5, Pretti 7, Marchesini 6.5, Maida 6.5 (11′ st Marchetti 6.5), Sottil 6 (13′ st Botta 6.5), Gentile 6, Mostacci 5.5, Tietto 6.5. A disp. Costamagna, Arduino, Pasquale, Macanthony. All. Balice 6.5. Dir. Marchesini – Tugnolo.
LUCENTO (4-4-2): Sattin 7.5, Mantione 6, Ciricola 6.5, Gallo 6, Romano 6, Bonadies 6.5, Meotto 6 (20′ st Spoto 6), Losano 6.5, Voicu 6.5, Gelmini 6 (42′ st Debilio Riccardo sv), Padilla Fernandez 7. A disp. Ballo, Calciano, Moroni, Gningue. All. Senatore 6.5. Dir. Gelmini – Gallo.
ESPULSI: 7′ st Mostacci (La).
ARBITRO:
Bertolotti di Collegno  5.5.

Le pagelle del Lascaris
All. Balice 6.5 La squadra gioca con sicurezza.
Bergonzi 6.5 Chiude diverse volte su Padilla, preciso.
Vassallo 7 Sale con intensità, attaccante aggiunto. 29′ st Sapone sv
Tugnolo 6 Patisce la rapidità dell’attacco avversario.
Patitucci 6.5 Gestisce con tranquillità la manovra.
Pretti 7 Trova la rete con un inserimento perfetto, gladiatore.
Marchesini 6.5 Fa a sportellate con Voicu, lo limita.
Maida 6.5 Si fa sempre trovare al posto giusto. 11′ st Marchetti 6.5 Porta precisione nel mezzo.
Sottil 6 Partita sufficiente, pesa l’errore nel finale. 13′ st Botta 6.5 Tanto carisma e grinta a servizio della squadra.
Gentile 6 Primo tempo impreciso, spesso anticipato. Sfortunato nella ripresa.
Mostacci 5.5 Inventa giocate con facilità, si fa cacciare per proteste lasciando la squadra in dieci. Ingenuo.
Tietto 6.5 Dialoga bene con Maida, poco affamato in zona gol.

Le pagelle del Lucento
All. Senatore 6.5 Grande preparazione.
Sattin 7.5 Controlla la linea difensiva, salva il risultato in diverse occasioni.
Mantione 6 Si limita a difendere, non crea pericoli.
Ciricola 6.5 Non ha paura di intervenire, lotta su ogni pallone vagante.
Gallo 6 Gara complicata, il pressing di Sottil non lo aiuta.
Romano 6 Chiude con precisione, meno bene sul gioco palla a terra.
Bonadies 6.5 Preciso negli offsides, leader indiscusso.
Meotto 6 Alterna giocate brillanti ad errori banali. 20′ st Spoto 6 Aumenta la spinta offensiva, lavora molto.
Losano 6.5 Si sacrifica in ripiegamento, altruista. Assist al bacio.
Voicu 6.5 Difende la sfera al meglio, si vede poco sotto porta.
Gelmini 6 Fiammate sporadiche, si accende nella ripresa. 42′ st Debilio sv
Padilla 7 Crea le maggiori insidie e trova la rete d’esterno nel finale. Assolutamente incontenibile.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli