Lanza-Toffanello-Diana
Lanza-Toffanello-Diana
Barcanova Under 17
Barcanova Under 17

Delirio a Chieri! Cade anche il Barcanova, dopo una partita dal doppio volto, che vede i collinari partire in quarta, per poi controllare il doppio vantaggio per gran parte di primo tempo, triplicarlo e subire le avanzate blaugrana nella ripresa. La banda di Strazzo paga la partenza shock, e tarda a rientrare in corsa. Dopo tre minuti, come annunciato, i biancoblù trovano il vantaggio: Dell’Agnolo buca completamente la scivolata che avrebbe fermato Lanza, il quale avanza indisturbato fino all’area, serve Diana al centro che, complice un errore di Fundone, appoggia in rete. Tempo neanche dieci minuti e Diana sigla la doppietta personale: ancora Lanza, questa volta a sinistra, che crossa al centro un traversone sporcato dalla difesa del Barca, ma il più lesto è proprio Diana, che colpisce al volo la palla, indirizzandola ancora in rete. I blaugrana faticano a creare seri pericoli dalle parti di Bigliardi, nonostante tengano in mano il pallino del gioco, e allora il San Giacomo ne approfitta: in pieno recupero è ancora una volta Lanza a far male; il numero 9 duetta con Gamba, e arriva al cross per l’onniscente Diana, che si porta il pallone a casa con la conclusione volante che batte per la terza volta Fundone. Serve un miracolo al Barcanova, che cambia l’assetto tattico per il secondo tempo, e prova, con gli innesti, a riaprire la contesa. Dopo appena cinque minuti Fessile serve in un fazzoletto un liberissimo Costa, che in pieno stile da calcetto calcia con la punta sinistra, trovando però solo il palo. Il gol della speranza arriva al quarto d’ora, e lo trova Ricci con un colpo di testa, dopo una serie di rimpalli da calcio d’angolo. I ragazzi di Strazzo prendono fiducia, e continuano a spingere, trovando però la conclamata compattezza collinare a sbarrare loro la strada. Al triplice fischio, può esplodere la gioia di Berrone&co., per una salvezza meritata.

Sg.Chieri-Barcanova 3-1
RETI (3-0, 3-1): 3′ Diana (S), 12′ Diana (S), 41′ Diana (S), 14′ st Ricci (B).
SG.CHIERI (4-4-2): Bigliardi 6.5, Costanzo 6.5, Zurzolo 7, Longo 6 (33′ D’Agostino 6), Raimondo 6, Scaturro 6, Gamba 7 (20′ st Barovero 6), Sicchiero 6, Lanza 8.5 (43′ st Yamini sv), Toffanello 7 (12′ st Natoli 6.5), Diana 9 (29′ st Bragagnolo sv). A disp. D’Amico, Solaro, Raccis. All. Berrone 8.5. Dir. Scaturro – Toffanello.
BARCANOVA (4-3-3): Fundone 6, Ranciu 6.5, Dell’Agnolo 5.5, Caputo 6 (4′ st Khelifa 6), Ricci 7 (20′ st Iozza 6.5), Perulli 5.5 (1′ st Sallah 6), Costa 6.5, Fessile 6 (9′ st Versaci 6), Grivetto 6, Biscant 6.5, Huayamares Quintanilla 6 (1′ st Conte 6.5). A disp. Solimine. All. Strazzo 6.5. Dir. De Feudis – Abagnale. ARBITRO: Huzuneanu di Chivasso 6. ESPULSI: 36′ st Biscant (B). AMMONITI: 41′ Diana (S), 11′ st Conte (B), 19′ st Ricci (B), 32′ st Grivetto (B), 36′ st D’Agostino (S).

San Giacomo Chieri Under 17

San Giacomo Chieri
All. Berrone 8.5 Vittoria netta e meritata, che legittima un girone di ritorno giocato ad altissimi livelli. Salvezza raggiunta.
Bigliardi 6.5 Non sbaglia un’uscita. Impeccabile.
Costanzo 6.5 L’asse con Gamba funziona alla grande.
Zurzolo 7 Non passa una mosca. Sale di colpi col tempo.
Longo 6 Sfortunato. 33′ D’Agostino 6 Impreciso con la palla.
Raimondo 6 Saltuariamente fuori posizione. Non paga dazio.
Scaturro 6 Fa ripartire l’azione, ma soffre a sinistra.
Gamba 7 Corre di continuo. 20′ st Barovero 6 Si nasconde.
Sicchiero 6 Gira poco palla; compensa con l’interdizione.
Lanza 8.5 Tris d’assist, che corona una prestazione assoluta.
Toffanello 7 Fantasista vero. 12′ st Natoli 6.5 Subito in palla.
Diana 9 Tripletta alla Pippo. Sporca, da opportunista e decisiva.

Barcanova
All. Strazzo 6.5 Squalificato, non si perde d’animo e guida i suoi da fuori. Reazione, però, troppo tardiva e disordinata.
Fundone 6 A farfalle sul primo gol, si rifà su Sicchiero.
Ranciu 6.5 A destra o centrale, il suo lo fa con attenzione.
Dell’Agnolo 5.5 Sbaglia i tempi sul vantaggio San Giacomo.
Caputo 6 Disperso in mezzo. 4′ st Khelifa 6 Può fare di più.
Ricci 7 Gol di rapina. 20′ st Iozza 6.5 Prova dal limite.
Perulli 5.5 Perde Lanza. 1′ st Sallah 6 Il Wanda non lo sfianca.
Costa 6.5 Palo che grida vendetta. Corre senza sosta.
Fessile 6 Fuori dal gioco. 9′ st Versaci 6 Guida la manovra.
Grivetto 6 Si abbassa a ricevere, mancano spunti e tiri.
Biscant 6.5 Fuori per proteste, macchia una gara di sacrificio.
Huayamares 6 Restio a salire. 1′ st Conte 6.5 Si muove bene.

LE PAROLE A FINE GARA: EMANUELE STRAZZO E CARLO BERRONE