SanGiacomo Chieri under 17
SanGiacomo Chieri under 17

Il San Giacomo Chieri ancora una volta si dimostra essere una vera e propria mina vagante; ennesima prova sopra le righe contro un avversario sulla carta più preparato, ed ennesimo risultato sorprendente. Dal canto suo il Baveno gioca una partita di sacrificio, con gli uomini contati, e tra infortuni e altri inconvenienti Portalupi porta con sé parecchi 2003. Il campo dissestato non aiuta i bianconeri, abituati ad un gioco più fluido e veloce. In compenso i padroni di casa partono meglio, e già dopo sette minuti vanno vicini al vantaggio: Pagnotta manda Lanza in porta, ma il numero 11 aspetta troppo a tirare e si fa anticipare. Il Baveno prende le misure e conquista il pallino del gioco, ma sul finire di frazione una punizione all’apparenza innocua del San Giacomo, si trasforma in un assist per Lanza, bravo a sfruttare l’incertezza di Barba, scheggiando però la traversa. Ad inizio ripresa il primo episodio: Pagnotta viene atterrato in area da Cimenti, e induce l’arbitro a dare il penalty; dal dischetto Toffanello fa 1-0. A rigore però corrisponde rigore, perché venti minuti più tardi Zurzolo e Yamini chiudono a sandwich Bormolini, che cade e procura il rigore per i bianconeri. Capitan Spriano è glaciale, e corona la sua ottima prova con la trasformazione dagli undici metri. In pieno recupero Merio brucia i difensori, ma al momento di segnare calcia addosso a D’Amico in uscita. Un punto che sostanzialmente scontenta entrambe; i ragazzi di Carlo Berrone possono ancora ambire ad una salvezza diretta, che sembra però improbabile, mentre il Baveno perde l’occasione di scavalcare la Sparta Novara al quarto posto, mostrando tuttavia una solidità e un’ampiezza di rosa invidiabili.

Sg.Chieri 1
Baveno 1
RETI (1-0, 1-1): 3′ st rig. Toffanello (S), 27′ st rig. Spriano (B).
AMMONITI: 21′ st Preiata (B), 27′ st Sicchiero (S), 38′ st Ferrario (B).
ARBITRO: Canevarolo di Nichelino 6 Interpreta bene i fischi. I due rigori ci stanno, ma resta qualche dubbio su altri contatti in area San Giacomo.

Francesco Pagnotta

San Giacomo Chieri 4-5-1
All. Berrone 6.5 Altra prova di livello con una grande.
D’Amico 6 Coraggioso ad uscire.
Costanzo 6 A tratti in affanno.
Zurzolo 7 Contiene chiunque si presenti nella sua fascia.
Sicchiero 6 Parte in affanno, poi si sblocca e dà profondità.
Scaturro 6.5 Guida vocale.
Solaro 6.5 Spesso decisivo.
D’Agostino 5.5 Chiuso tra le maglie bianconere. Non trova gli spazi che vorrebbe. 34′ st Raccis sv
Longo 6.5 Non tira indietro la gamba. Lottatore vero.
Pagnotta 7 Pericolosissimo di testa. Procura il rigore. 6′ st Diana 5.5 Mai incisivo. Entra freddo.
Toffanello 6.5 La sblocca. 25′ st Yamini 6 Sprovveduto.
Lanza 6.5 Primo tempo di grande corsa. Finisce la benzina.
A disp: Bigliardi, Barovero, Gamba.
Dir: Scaturro.

Baveno 4-3-3
All. Portalupi 6.5 Conquista un punto non felice.
Barba 5.5 Rischia l’errore in un paio di occasioni. Insicuro.
Ferlito 6 Limitato dietro.
Leone 6.5 Ala arretrata. Vola sulla fascia sinistra e copre le incursioni.
Cimenti 6 Si fa sorprendere e causa il rigore. 18′ st Ferrario 6 Subito ammonito. Non si scompone.
Torriani 6.5 Una roccia.
Spriano 7 Freddo dal dischetto. Esce bene palla al piede.
Fiandaca 6.5 Tocchi di fino. Regia super. 28′ st Vanzan 6 Timido.
Marchetti 6 Non si vede quasi mai in impostazione. Ne risentono i suoi. 1′ st Gnata 6 Usa il fisico.
Bormolini 7 Si esalta nel secondo tempo. Dietro non lo tengono.
Merio 6.5 Sfiora il gol. Qualità.
Preiata 6.5 Scende a giocare palla.
A disp: Pignolo, Di Nunzio.
Dir: Gatto – Di Nunzio.

Baveno under 17LE PAROLE A FINE GARA: DAVIDE DAN (SAN GIACOMO) E ROBERTO PORTALUPI