Sparta Novara Borgosesia Under 17 Borgosesia
Sparta Novara Borgosesia Under 17, i granata di Zucca

Il Borgosesia resta a punteggio pieno e trova anche il secondo successo fuori casa di fila ribaltando il punteggio sfruttando ottimamente un rigore più che generoso concesso per una caduta di Diongue toccato in area dall’accorrente Zanotti. Pratica la squadra di Carlo Zucca ed anche ben amalgamata. La Sparta Novara ha presentato buone individualità, Garda su tutti, ma in difesa ha accusato qualche incertezza di troppo, soprattutto nella manovra in uscita. Il 2-2 sembrava fatto, ma decide tutto un episodio, che come lamenta l’allenatore di casa Massimiliano Palombo «Poteva essere ininfluente fossimo riusciti ad andare oltre in precedenza, allargando di più il divario».
In avvio Borgosesia più spigliato: una bella azione personale di Omoregbe crea subbuglio al 3′ ma sul taglio a seguire Moulay è anticipato da Zanotti in uscita. A giocare a favore dei valsesiani è una grave incertezza di Noamane al limite della propria area sul centro-destra: Carminati è lesto a soffiare palla e ad insaccare di sponda con l’aiuto del secondo palo. 0-1. È l’8′ e le urla di Palombo dalla tribuna scuotono la Sparta, che prima fa sfilare palla oltre la traversa con una punizione di De Collibus al 10′, poi mette tutto a posto 2′ dopo con Garda che si veste da Tomba e slalomeggia tra due avversari sulla destra per depositare in rete. 1-1. Schermaglie tante, occasioni poche, fino al 28′: pur trattenuto in maniera vistosa Garda si divincola nuovamente da un paio di avversari e di mancino fredda sul palo lontano Gavioli. 2-1. Altre quattro grandi occasioni prima della pausa: Bondenari arriva a rimorchio su una punizione ma calcia fuori al 32′, dalla parte opposta tra il 35′ e il 38′ Omoregbe e Moulay centrano in pieno Zanotti a tu per tu con il portiere. Li imita Noamane, pur da posizione più defilata al 39′. Nella ripresa il Borgosesia riparte deciso nella caccia grossa del pareggio e per poco non centra il bersaglio già al 4′ sfruttando una brutta uscita di Zanotti: Omoregbe tenta l’acrobazia ma colpisce un avversario. Soluzione sbagliata anche per la Sparta al 6′ con l’esterno destro a lato del neo entrato Orel e per la rabbia di Palombo sbaglia anche Castaldi al 10′. C’è la complicità di Bondenari che da sinistra fa crossare troppo facilmente Omoregbe ma è il numero 6 Castaldi ad infilare la propria porta nel tentativo di anticipare Moulay. 2-2. Il team di Zucca va anche vicino al sorpasso al 17′ con un bel servizio di Braghin nel corridoio per Oberto, che prova la staffilata da lontano trovando pronto Zanotti. L’idea ispira anche Garda che la replica al 30′ pur non centrando di poco lo specchio della porta. Il succo della partita sta in quel che accade al 35′: Diongue approfitta di un errore difensivo spartano e va per superare Zanotti sull’esterno, il portiere non sembra proprio toccare l’avversario che cade a terra inducendo l’arbitro a fischiare il rigore. Alla battuta va Oberto che non lascia scampo al portiere. Borgosesia ancora a punteggio pieno mentre la Sparta rincorre.

IL TABELLINO DI SPARTA NOVARA  BORGOSESIA UNDER 17

Sparta Novara – Borgosesia 2-3
RETI (0-1, 2-1, 2-3): 8′ Carminati (B), 14′ Garda (S), 28′ Garda (S), 10′ st aut. Castaldi (B), 35′ st rig. Oberto (B).
SPARTA NOVARA (4-2-1-3): Zanotti 5.5, Bondenari 6, Carrico 5.5 (11′ st Grimaldi 6), Avallone 6, De Collibus 6, Castaldi 5.5, Novelli 6 (16′ st Gagliano 6), Noamane 5 (1′ st Orel 6) (38′ st Androja sv), Herrera 6.5, Garda 7.5, Mazzara 6 (26′ st Parilla 6). A disp. Loiacono, Argiro’, Orlandi, Stranieri. All. Palombo 6.5.
BORGOSESIA (4-3-3): Gavioli 6, Fiore 6.5, Buonanno 6, Torelli 6, Romei Longhena 6, Granieri 6.5, Omoregbe 7 (37′ st Calabrese sv), Carminati 7, Moulay 6 (21′ st Diongue 6.5), Gado 6 (1′ st Braghin 6), Oberto 7. A disp. Salmoirago, Maenza, Martinazzo, Boccardo. All. Zucca 6.5.
ARBITRO: Delconti di Novara 5.
AMMONITI: Bondenari (S), Fiore, Oberto, Diongue, Maenza (B).

LE PAGELLE DI SPARTA NOVARA  BORGOSESIA UNDER 17

Sparta Novara

Sparta Novara Borgosesia Under 17 Garda
Sparta Novara Borgosesia Under 17, Andrea Garda

Zanotti 6.5 Un po’ in difficoltà nel gioco di piede, tempestivo nelle uscite a sbarrare la strada a Oberto e Moulay.
Bondenari 6 Talvolta in proiezione offensiva, poteva però essere più vispo sul cross del 2-2.
Carrico 5.5 Imprecisioni che lo portano ad essere saltato troppo frequentemente. 11′ st Grimaldi 6 Chiude bene la porta.
Avallone 6 Anticipa l’avversario con vigore.
De Collibus 6 Lanci ragionati, quasi telecomandato da fuori da Palombo.
Castaldi 5.5 Più ingenuo che sfortunato sull’autogol.
Novelli 6 Apre il gioco bene verso destra. 16′ st Gagliano 6 Irruento ma anche preciso.
Noamane 5 Errore da matita rossa sullo 0-1. Non riesce a riprendersi. 1′ st Orel 6 Porta in campo più soluzioni. 38′ st Androja sv.
Herrera 6.5 Velocità e fisicità da vendere, qualche piccolo difetto palla al piede.
Garda 7.5 Serpentine imprendibili nello stretto. Certo se avesse fatto anche il terzo…
Mazzara 6 Incisivo al minimo sindacale a sinistra. 26′ st Parilla 6 Discreto riferimento.
All. Palombo 6.5 Si poteva gestire meglio il vantaggio. Tradito da un errore individuale e da una svista arbitrale.

Sparta Novara Borgosesia Under 17 Sparta Novara
Sparta Novara Borgosesia Under 17, i novaresi di Palombo

Borgosesia

Gavioli 6 Poco da fare sui due gol, chiude bene lo specchio in un paio di circostanze.
Fiore 6.5 Copre bene e si propone discretamente in sovrapposizione su Omoregbe.
Buonanno 6 Si fa saltare un po’ troppo facilmente da Garda su entrambi i gol.
Torelli 6 Geometrie semplici e prestazione difensiva senza molti pericoli.
Romei Longhena 6 Chiude bene ogni varco dalle sue parti e prova l’aiuto per i compagni.
Granieri 6.5 Gioca semplice cedendo palla verso Omoregbe o Moulay.
Omoregbe 7 Vivacizza il match con azioni ficcanti su entrambe le fasce. Difficile da fermare palla al piede. 37′ st Calabrese sv.
Carminati 7 Astuto nello sbloccare il vantaggio. Legge bene l’errore avversario ed è subito lì.
Moulay 6 Influenza positivamente la rete del 2-2, ma un gol a tu per tu con Zanotti lo poteva anche fare. 21′ st Diongue 6.5 Scaltro nel guadagnarsi il rigore. Non fa poi molto altro.
Gado 6 Toccato duro presto, resiste sulla tre quarti ma le giocate sono limitate. 1′ st Braghin 6 Più difensivo, controlla la posizione e non si fa trovare scoperto.
Oberto 7 Freddo sul penalty. Rimedia ad una partita personale brillante a metà.
All. Zucca 6.5 Squadra di qualità ed anche maliziosa. Le occasioni non sono mancate.


Seguici sulla nostra pagina Instagram: sprint_piemonte
Troverai aggiornamenti e foto sulle partite, anche durante i campionati sia Regionali che Provinciali e durante la settimana