20 Ottobre 2020 - 22:37:34
sprint-logo

Vanchiglia – Mirafiori Under 17, Longo e Calabrese regalano i 3 punti a Ricardo

Le più lette

Moncalieri Calcio – Beiborg Under 15: Adamo e Trogu, il frutto del Beiborg

Grande prestazione del Beiborg che vince, in trasferta, contro il Moncalieri con il risultato di 0-5. Una gara incandescente,...

Garino – Bra Under 17: Manfredi Mvp, dominio giallorosso

Il Bra di Carena mette in evidenza il livello tecnico dei suoi uomini, i quali pur esprimendo solo a...

Passa in casa il Vanchiglia dopo qualche sofferenza causata da un roccioso Mirafiori messo in campo da Fabrizio Vandoni con un assetto estremamente difensivo che i granata sono riusciti a scardinare solo nella seconda frazione. Pronti via e il canovaccio della partita è già chiarissimo dai primi minuti. Infatti le chiare occasioni da gol si possono contare sulle dita di una mano ma la prima non tarda troppo ad arrivare. La lancetta lunga dei minuti ha compiuto 11 rivoluzioni quando in un contropiede fulmineo Campolongo si ritrova a correre solo verso la porta i Granata, ma il 10 del Mirafiori fa male i calcoli e fa un tocco di troppo, il portiere del Vanchiglia invece no e la sua uscita sui piedi è perfetta. La risposta casalinga arriva dopo 6’: Berruto corre sulla fascia sinistra, cross basso per Scutari ma la sua battuta non impensierisce Rollo che blocca. Altri 6’, ancora granata in avanti con un cross perfetto di Foresto per la capoccia di Longo: pallone che sfiora la traversa uscendo. L’unica altra occasione, non così pericolosa ma tecnicamente molto bella, la crea D’Addetta che da fuori area trova un pallone a mezz’aria e tenta il colpo volante coordinandosi molto bene, ma Granata è molto attento e non si fa sorprendere. Fine primo tempo. La ripresa invece parte subito con un brivido: al 2’ Foresto attua uno schema da punizione e serve rasoterra sul primo palo Scutari che però spara a lato. Sembra però un fuoco di paglia perché per una decina di minuti non succede praticamente nulla. Nulla, fino alla prima vera grande occasione: gran progressione di Dieac sulla destra, cross in area ancora per l’incornata di Longo che sembra poterla finalmente sbloccare, ma Rolle vola e compie un miracolo smanacciando via la sfera. Il Vanchiglia non demorde. Sembra aver trovato gli spazi giusti, passa un minuto, forse due, ed ecco l’occasione che cambia la partita: punizione dalla trequarti, sempre Foresto sul punto di battuta, palla scodellata magistralmente e Longo alla terza testata finalmente può esultare per il gol del vantaggio. Il Mirafiori ora si deve scoprire per trovare il pari, c’è anche un contatto dubbio con Pollice che finisce a terra in area granata che l’arbitro non ravvisa, ma la partita sembra addormentarsi. Fino ad un errore ospite però. Calabrese si ritrova in area a sinistra con troppo, troppo spazio a disposizione: si aggiusta il pallone con l’esterno e batte a rete a giro per una traiettoria imprendibile per il 2-0. C’è tempo ancora per Rolle di guadagnarsi mezzo voto in più, Calabrese non è contento e ne vuole un altro, ma stavolta il portiere del Mirafiori dice di no con una grande parata. Triplice fischio. Vanchiglia che rimane così a ridosso del Chieri, mentre i gialloblu tornano sotto all’Acqui.

Il tabellino di Vanchiglia – Mirafiori 2-0
RETI: 13’st Longo (V),35’st Calabrese (V).
VANCHIGLIA (4-4-2): Granata 7, Dieac 6.5, Berruto 7, Gorgerino 7.5, Foresto 7.5, Abbrugiati 6.5 (2’st Petralia 6.5), Lacava 6.5 (21’st Calabrese 7.5), Ledda 7, Scutari 6.5 (26’st Spinella), Cossu 6.5 (12’st Panero 6.5), Longo 8 (36’st Tommasi). A disp Martino, Milazzo. All Cuccarese. Dir Lacava, Cossu.
MIRAFIORI (5-4-1): Rolle 7.5, Giordano V. 7, Bernardi 7.5, Pollice 6.5, Bettonte 7 (21’st Mazniku 6), Vailatti 6.5, Randazzo 7, D’Addetta 6.5, Giordano A. 6 (34’st Osarenwinda sv), Campolongo 6.5, Giacobbe 6 (15’st Vaccaro 6). A disp Barale. All Vandoni. Dir Bettonte.
ARBITRO: El Aceb di Torino 5.5 Poco deciso sui fischi e più di un errore, qualche dubbio sul rigore su Pollice.

Le pagelle del Vanchiglia
Granata 7 Fondamentale l’uscita su Campolongo sul punteggio di parità.
Dieac 6.5 Si vede poco in avanti ma in difesa funziona bene.
Berruto 7 Tanta corsa e tanta copertura.
Gorgerino 7.5 Un bastione insormontabile, non sbaglia un colpo.
Foresto 7.5 Solita geometria al servizio della squadra, il cross per Longo è un gioiellino.
Abbrugiati 6.5 Meno attento riSpetto agli altri in difesa. 2’ st Petralia 6.5 Ottimo impatto sulla partita.
Lacava 6.5 Meno attivo del solito. 21’ st Calabrese 7.5 Si inventa un gol favoloso.
Ledda 7 Muscoli e grinta in mezzo al campo.
Scutari 6.5 Poco servito, non sfrutta le rare opportunità. 26’ st Spinella 6.5 Tiene alta la squadra.
Cossu 6.5 Spesso e volentieri arriva al tiro, mai troppo pericoloso però. 12’ st Panero 6.5 Porta freschezza.
Longo 8 Corre da tutte le parti in pressing, sempre pericoloso di testa. Gol di capitale importanza. 36’ st Tommasi sv
All. Cuccarese 6.5 Risponde pronto alla chiamata.

Le pagelle del Mirafiori
Rolle 7.5 Molto attento al gioco, fa anche un paio di parate fantastiche.
Giordano V. 7 Qualche ottima chiusura, talvolta si vede anche in proiezione offensiva.
Bernardi 7.5 È praticamente invalicabile, compie chiusure su chiusure per tutta la partita.
Pollice 6.5 Messo in mezzo al campo sembra impacciato, fuori ruolo.
Bettonte 7 Comanda alla grande la difesa dal centro come perno e capitano.
Vailatti 6.5 Attore importante in alcune belle azioni dei suoi.
Randazzo 7 Bene in difesa, un po’ meno in attacco ma ci mette tanta buona volontà. 21’ st Mazniku 6 Gambe nuove in mezzo al campo.
D’Addetta 6.5 Autore di un bel tiro al volo da fuori area che impensierisce Granata.
Giordano A. 6 Praticamente unico attaccante, spesso si ritrova da solo lì davanti. 34’ st Osarenwinda sv
Campolongo 6.5 Ci prova spesso in attacco ma è sovente impreciso.
Giacobbe 6 Praticamente un fantasma. 15’ st Vaccaro 6 Cerca di collegare meglio i reparti.
All. Vandoni 6.5 Prepara bene l’aspetto difensivo.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli