Lascaris Under 17
Il Lascaris Under 17 di Balice

Un gol sul finire di primo tempo: pareggio. Un gol sul finire di secondo tempo: rimonta e vittoria. La ricetta del Lascaris per proseguire la sua marcia è quella giusta, e gli sforzi dei ragazzi di Balice vengono giustamente ripagati, dopo una partita sofferta ma giocata meglio sul piano della pericolosità e della tensione. Dopo 18 minuti si fa male uno sfortunatissimo Passarella, e con l’entrata in campo del sostituto Nacu, Balice si posiziona con il 4-4-2, rinunciando al suo consueto 4-3-3. Prima dell’obbligato cambio di modulo però, i bianconeri subiscono l’intraprendenza dei padroni di casa, quando al 10’ Muto tira una sassata dai venti metri su punizione, trafiggendo Serra. Il terreno di gioco è al limite del praticabile, e gli ospiti ne risentono sul piano del gioco. Passati una ventina di minuti però, il Lascaris prende pian piano confidenza con il terreno dissestato, e attacca con più decisione: alla mezz’ora Nacu si vede negata la gioia del pari, per un fallo in area di rigore fischiato dall’arbitro. Ma ad inizio recupero la zampata vincente ce la mette Cavaliere, imbeccato dallo spiovente di Medda. Nell’intervallo il direttore di gara, avvisato di aver ammonito per due volte Vetri senza però averlo espulso, ritorna sui suoi suoi passi, ed espelle il numero 5 volpianese, tra mille polemiche. Anche in dieci uomini le foxes reggono bene, e creano anche qualche vago pericolo. Guidati dagli interventi di Longo i padroni di casa sembrano resistere, e già pregustano uno storico punto. Ma Nacu ha altre idee: all’alba del recupero Turino dalla trequarti pesca la punta bianconera, che dopo un rimpallo si ritrova il pallone sui piedi; tocco che sorprende Longo e primo posto consolidato.

Volpiano 1
Lascaris 2
RETI (1-0, 1-2): 10′ Muto (V), 41′ Cavaliere (L), 38′ st Nacu (L).
AMMONITI: 8′ Mangiardi, 13′ Vetri, 22′ Pepe, 25′ Caccuri, 41′ Vetri, 16′ st Muto, 23′ st Erriquez, 26′ st Deangeli, 44′ st Bottallo.    ESPULSI: 1′ st Vetri (V).
ARBITRO: Huzuneanu di Chivasso 5 Perde il filo. Che pasticcio con Vetri.

Volpiano 4-4-2
All. Balducci 6.5 Ci provano con ogni mezzo. Beffati.
Longo 7.5 Due interventi super e uscite ottime. Felino tra i pali.
Pepe 6.5 Si spende in fascia.
Gagliano 6.5 Fronteggia di testa le torri bianconere.
Nuzzo 6 Sovrastato nel gioco aereo. Meglio in copertura.
Vetri 6.5 Il rosso (in ritardo) macchia una prestazione attenta.
Deangeli 6.5 Gladiatore nel cuore del gioco. 35′ st Sorrentino sv
Erriquez 7 Tiene in apprensione la retroguardia con le accelerazioni.
Caccuri 6 Timido sulla destra. 9′ st Cavallaro 6 Scatti rapidi.
Bergamini 6 Visibilmente affaticato. Ci prova. 4′ st Piazzolla 6.5 Fisico e spinta a sinistra.
Bertaglia 6 Rallenta la manovra.
Muto 7 Missile su punizione. 21′ st Dascanio 6.5 Veloce in ripartenza.
Dir: Caccuri – Nuzzo.

Alexandru Nacu Lascaris
Alexandru Nacu Lascaris

Lascaris 4-3-3
All. Balice 6.5 Vittoria importante, non in stile Lascaris.
Serra 6 Punizione imprendibile.
Damiani 6.5 Sempre attento.
Bottallo 6.5 Spezzatrame di lusso. Da lui non si passa.
Mangiardi 6 Ammonito subito, non si scompone.
Guidi 5.5 Un paio di svarioni.
Gilberti 5.5 Il campo non lo aiuta con il suo gioco.
Passarella sv 18′ Nacu 7 Il gol della staffa e della gioia.
Khayat 6.5 Qualità e gamba. 26′ st Turino 6.5 Pesca alla grande Nacu per la vittoria.
Pesce 6 Conclusioni ribattute. 40′ st Riccardi sv
Medda 7 Grande regia. L’assist è il culmine delle sue doti.
Cavaliere 7 Rapace a sfruttare le disattenzioni difensive.
A disp: Amorese, Biasi, D’Arienzo.
Dir: Mangiardi – Turino.

Volpiano Under 17LE PAROLE A FINE GARA DI CRISTIAN BALICE E DOMENICO BALDUCCI