Cheraschese
La formazione dei nerostellati

La Cheraschese gioca sul velluto e rifila una cinquina a un Atletico Torino abbastanza molle, forse con la testa già rivolta ai playout; 0-5 della squadra di Mascarello che si candida ad essere una delle protagoniste del Memorial Stradella. Gara di fine stagione piacevole da vedere con le due squadre che se la giocano a viso aperto; i biancoblù provano a sfruttare le fasce mentre i nerostellati si propongono con scambi veloci soprattutto tra Ciaravola e Lorenzo Fissore, due protagonisti assoluti. Il primo squillo é del 2002 Mariello che sguscia sul fondo sinistra e costringe Maja alla respinta di piede in corner; il vantaggio degli ospiti arriva su una rimessa laterale sbagliata, palla a Lorenzo Fissore che serve Ciaravola e quest’ultimo da destra infila Bartolomeo con un diagonale. Il raddoppio giunge prima della mezz’ora con Ciaravola che ricambia il favore: lob per Lorenzo Fissore che supera di scavetto Bartolomeo; poco dopo punizione di Vivalda ben calciata e angolata con Bartolomeo che si tuffa, palla in angolo. Nel finale Bedino di testa prova a iscriversi al tabellino impegnando severamente Bartolomeo. La ripresa si apre con il solito canovaccio e il tris della Cheraschese, Lorenzo Fissore lancia Alessandro Fissore che infila Bartolomeo; l’unico sussulto dell’Atletico Torino arriva più tardi con la traversa di Zaza su punizione. A metà tempo arriva il turno di Garello che, subentrato a Lorenzo Fissore, batte a rete dopo un primo tentativo respinto dall’estremo difensore di casa; lo stesso Bartolomeo che si mette a giochicchiare con la palla e viene fregato da Vivalda per la quinta rete. Peccato che all’ultimo minuto Vivalda perda la testa insultando l’arbitro, rosso diretto.

Atletico Torino-3-5-2
All. Callà 5 Inizio discreto ma poi la squadra si arrende.
Bartolomeo 6 L’unica colpa gliela si può attribuire sull’ultima rete; evita un passivo maggiore.
Buscemi 6 Non gli manca tenacia.
Puppione 5 Spesso infilato dalle verticalizzazioni di Ciaravola.
Ramunno 5 Poco a suo agio nel centrocampo disegnato da Callà.
1′ st Angelotti 5.5 Si vede poco.
Cincinnati 5 Mandato in confusione dalle mezzali avversarie.
La Monica 6 Prova a tenere alta la testa, uno dei più esperti.
Tosetti 6 Qualche buono spunto.
42′ Moccia 5.5 Un po’ in ombra.
Zaza 6.5 L’unico che ci crede, colpisce una traversa nella ripresa.
Novello 5 Assente in avanti.
Mariello 5.5 Gioca a tratti.
10′ st Gaetano 5.5 Stessa cosa.
De Bianchi 5 Ci si aspetta di più.
DIRIGENTE: Novello

Cheraschese-3-5-2
All. Mascarello 7 Gioco spumeggiante, applausi.
Maja 6.5 Impegnato solo all’inizio, si comporta bene in uscita.
Bertolotti 6.5 Agisce con maestria nella difesa a tre, gagliardo.
Outoukart 7 Deciso in difesa.
Rinero 6.5 Non grossi affanni.
Bedino 6.5 Rende davanti la difesa, ha i tempi di gioco giusti.
10′ st Taricco 6.5 Buoni tocchi.
Fia 6.5 Si vede più in copertura.
13′ st Bernocco 6.5 Personalità.
Sabena 6.5 Gamba per correre.
23′ st Torta 6.5 Ingresso ok.
Ciaravola 7.5 A tratti magico, apre le marcature con combinazione.
Fissore Al. 6.5 Buca la rete.
11′ st Angela 6.5 Nella manovra.
Fissore L. 7.5 Sulle ali, pimpante.
21′ st Garello 7 Rete cercata.
Vivalda 6 Espulsione evitabile. A disp. Toselli, Colombano.
DIRIGENTE: Torta.

Atletico Torino
L’undici di Callà