borgovercelli ceversama under19 : Borgovercelli
Borgovercelli-Ceversama Under 19. Il Borgovercelli prima del calcio d'inizio

Borgovercelli sciupone in più di un’occasione, Ceversama bravo a sfruttare gli episodi. Così si spiega l’1-1 del «Vigino», con più di un rammarico per il tecnico borghino Gigi Putrino e qualcuno in meno per l’allenatore gialloblù Giancarlo Crozzoletto. Prima mezz’ora ad appannaggio della squadra vercellese, che ha dimostrato maggiore organizzazione degli ospiti. Il resto è stato alla pari.
Parte per imporre il proprio ritmo sulla partita il Borgovercelli e ci riesce dopo i primi minuti. Al 7′ punizione diretta in porta di Dello Vicario e Ferrari si rifugia in corner. La difesa del Ceversama è molto permissiva e alza bandiera bianca già all’11’: Povia raccoglie una respinta corta e in diagonale manda in fondo al sacco. 1-0. I borghini giocano rapidi e al 14′ c’è una bella iniziativa di Resmi, che si accentra partendo da destra e prova la battuta mancina strozzando però troppo il tiro. I biellesi danno luce alla loro partita solo al 21′ con una punizione da posizione defilata a sinistra di Esposito, bravo Chiaverano a distendersi verso il primo palo e a non farsi sorprendere. Sale poi in cattedra Corona, intraprendente ma non produttivo. Al 24′ scarica sul fondo in diagonale, un minuto dopo aggancia benissimo un bel taglio di Dello Vicario ma in maniera simile a prima non c’entra la porta. Si fa vedere ancora al 29′ Resmi, che filtra tra le linee e porge una bella palla a Povia, il cui tiro da destra viene però ribattuto. Nulla fa presagire ad un risultato diverso dal vantaggio borghino al riposo, ma la frittata la combina l’asse Chiaverano-Rinaldi al 38′: il portiere cede palla al difensore sbagliando scelta, il numero 6 controlla male e innesca Bizzocchi che entra in area da sinistra e centra per Celli, cui non resta che insaccare a porta vuota. 1-1. Ceversama molto opportunista dunque.
Nella ripresa il Borgovercelli si procura subito le occasioni per passare di nuovo in vantaggio. Già al 1′ discesa di Corona a sinistra, palla in mezzo per Povia che manca la conclusione, subentra Bonetto ma tira addosso a Ferrari. Sull’azione a seguire ancora Bonetto va alla conclusione e Lanza ribatte in corner. Angolo battuto con in area il colpo di testa di Tuninetti che non inquadra la porta. Il Ceversama si fa vedere sulle ripartenze veloci e al 12′ Chiaverano deve uscire con passo svelto per rinviare di piede fuori area. Poi un paio di discese del neo entrato Petasecca che al massimo guadagna un corner. Qualche brivido in più a Chiaverano lo mette una punizione dalla distanza di Esposito, alta non di molto sulla traversa al 18′. Un patatrac simile a quello che ha portato al pareggio capita successivamente al 23′: Ferrari rinvia centrando Petasecca ma il portiere biellese è fortunato a riprendere la palla grazie ad un effetto che la indirizza verso la porta non facendola però entrare. L’occasionissima per il 2-1 ce l’ha ancora Povia al 33′ ma a tu per tu con Ferrari spara moscio ed è fermato in due tempi. Non gira proprio e addirittura ci sono pericoli finali per la squadra di casa con un colpo di testa alto di Roveglia al 34′ ed un provvidenziale anticipo di Tuninetti su Celli a due passi dalla linea di porta. Ma una vittoria del Ceversama sarebbe stata davvero troppo per quanto visto in partita.

BORGOVERCELLI CEVERSAMA Under 19 1-1
RETI: 11′ Povia (B), 38′ Celli (C).
BORGOVERCELLI (4-4-2): Chiaverano 6, C. Ciampanelli 6, Valente 6.5, Dello Vicario 6.5, Tuninetti 6, Rinaldi 5.5, Resmi 7, Cerrato 6 (9′ st Petasecca 6.5), Povia 6, Corona 6.5 (35′ st Palmieri sv), Bonetto 5.5 (23′ st C. Ciampanelli 5.5). A disp. Costanzo, Caffi, Ferraris, Pietta, Ferraresi, De Masi. All. Putrino 6.
CEVERSAMA (4-3-3): Ferrari 6.5, Agostinetto 5.5, Casellato 6, Lanza 5.5, N. Ferraro 6 (11′ st Vercellino 6), Roveglia 5.5, Serra 5.5 (28′ st Dipalma sv), Tognato 6, Celli 6.5, Esposito 6.5, Bizzocchi 7 (22′ st Abbate 6). A disp. Bonato, D’Herin, Revello, M. Ferraro. All. Crozzoletto.
ARBITRO: Ruggiero di Vercelli 5.5.
AMMONITI: C. Ciampanelli, Petasecca, Palmieri, Bonetto, Dello Vicario, mister Putrino (B), Roveglia, Bizzocchi, Tognato, Vercellino (C).

BORGOVERCELLI
Chiaverano 6 Classe 2003 di buona personalità, l’unico neo è la palla data male a Rinaldi.
C. Ciampanelli 6 In lieve affanno quando Bizzocchi lo punta.
Valente 6.5 Contrasta bene e riparte.
Dello Vicario 6.5 Bella inventiva da metà campo in su, dietro arranca.
Tuninetti 6 Un po’ «sporco» ma efficace.
Rinaldi 5.5 Sbaglio letale, è stato anche preso in contro tempo.
Resmi 7 Non sono male i suoi tagli al centro, palla al piede si dimostra valdio.
Cerrato 6 Ogni tanto è fuori posizione. 9′ st Petasecca 6.5 Buona corsa a sinistra.
Povia 6 Un gol lo fa, sbagliare il secondo è delittuoso.
Corona 6.5 Finisce centrale partendo da sinistra e perde un po’ della buona verve che ha. 35′ st Palmieri sv.
Bonetto 5.5 Poco concreto. 23′ st S. Ciampanelli 5.5 Non trova spazi.
All. Putrino 6 Squadra a metà, come nella scorsa stagione (con altri in panchina) il problema dell’Under 19 borghina sembra essere appunto il gol.

Borgovercelli-Ceversama Under 19: Il Ceversama prima del calcio d’inizio

CEVERSAMA
Ferrari 6.5 Almeno tre volte i guantoni ce li mette. Graziato in un paio di circostanze.
Agostinetto 5.5 In difficoltà nei confronti di Corona e Petasecca.
Casellato 6 Le serpentine di Resmi lo mettono alle corde ma resiste.
Lanza 6 Ragiona in difesa e nello spazzare via se la cava bene.
N. Ferraro 5.5 Piuttosto modesto il numero dei suoi inserimenti. 11′ st Vercellino 6 Un minimo di brio in più lo porta.
Roveglia 6 Molto irruente, nel finale però di testa sfiora il gol.
Serra 5.5 Non molto ficcante dalle sue parti. 28′ st Dipalma sv.
Tognato 6 Le dà e le prende a centrocampo.
Celli 6.5 Sveglio sull’1-1, segna la rete seguendo bene l’azione e l’idea di Bizzocchi.
Esposito 6.5 Qualitativamente tra i migliori in campo. Pericoloso al tiro da fuori.
Bizzocchi 7 Astuto nel cercare l’assist per l’1-1 piombando su Rinaldi. Spina nel fianco a sinistra. 22′ st Abbate 6 Porta ossigeno a centrocampo.
All. Crozzoletto 6 Pur con molti fraseggi sbagliati la squadra resta sempre in partita e ribatte i colpi. Sicuramente un buon punto da neo promossa.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.