14 Agosto 2020 - 16:12:07

Cenisia – Cbs Under 19: Torrero-Culotta-Tine, potere all’attacco

Le più lette

Verbano giovanili, Barbarito definisce le panchine: Under 19 a Cortazzi, Di Marco-Murano per Under 16 e Under 14

Sarà ancora Giovanni Cortazzi a guidare l'Under 19 del Verbano nel prossimo campionato regionale fascia B. La decisione è...

Villa Valle, aspettative alte e la giusta esperienza: con Bolis idee chiare e squadra tecnica

È nella splendida cornice dell’hotel ristorante Settecento a Presezzo che nella serata di mercoledì 5 agosto si è tenuta...

Novità dall’ultimo DPCM: Via libera agli allenamenti e competizioni a porte aperte per i dilettanti dall’1 settembre

La comunicazione più attesa alla fine è arrivata, in attesa di capire se tra le righe ci sono delle...
Roberto Bucci
Roberto Bucci
"Chi sa solo di calcio non sa niente di calcio"

Quando una squadra incappa in un momento di crisi c’è solo un modo per rispondere: il campo; la Cbs riesce così ad ottenere sei punti in trasferta nel giro di tre giorni, 1-3 alla Santostefanese e 0-3 al Cenisia, fondamentali per togliersi dalle zone pericolose di Under 19. Rossoneri non eccelsi nel gioco che è sempre stato un mantra per Fabrizio Spiteri e va migliorato, secondo lo stesso tecnico che però ha potuto contare sui nuovi innesti Alessandro Pacelli e Alessio Biasibetti con il secondo a segno mercoledì e vicino alla rete contro le violette.

«Sono due innesti importanti in ruoli in cui eravamo carenti, a sinistra basso Pacelli e come esterno alto Biasibetti; vengono dal Vanchiglia e dal Bra quindi giocatori di qualità». Risultano decisive le bocche di fuoco rossonere con Torrero, Culotta e Tine a segno ispirati da un Massacesi in stato di grazia. I padroni di casa provano a giocare nel primo tempo ma con la paura che non li fa ragionare, timore immotivato per Polizzi «Tante palle lunghe verso l’ignoto, Franco protegge bene palla ma se gli viene messa sui piedi».

L’occasione per riprenderla c’è ma Franco si fa ipnotizzare da De Marco sul dischetto. Culotta fa subito capire che vuole timbrare ma Calò si oppone, le due squadre sono votate all’attacco come da copione. Al quarto d’ora gli ospiti passano in vantaggio: Massacesi crossa in mezzo, la difesa respinge, Torrero dal limite si coordina e sfonda la rete. Nicosia è in una gran giornata e spinge sulla destra, serve Culotta che incrocia di prima e per poco la conclusione non finisce sotto l’incrocio. Il numero 9 rossonero è una furia e vince un contrasto con i centrali di casa, vedendo Calò fuori dai pali prova il tiro ma non centra la porta. A 10’ dalla fine il pallone finisce sul braccio di Pansini in area ma sembra attaccato al corpo, Cavaliere di Torino assegna il penalty che Franco si fa respingere.

Bisogna attendere la seconda metà della ripresa per rivedere un’azione, quella dello 0-2: assist di Massacesi da destra, Culotta colpisce di testa ma Calò fa il miracolo, la palla rimane lì e Culotta la butta dentro. Il tris arriva dai piedi di Biasibetti che sfonda a sinistra, mette rasoterra in mezzo, un difensore la lascia lì e Tine colpisce. Nel recupero grande azione: Massacesi cambia gioco per Biasibetti che partendo da dietro anticipa il suo marcatore di testa ma Calò si supera di nuovo.

IL TABELLINO DI CENISIA CBS UNDER 19

CENISIA-CBS 0-3

RETI: 14′ Torrero, 24′ st Culotta, 36′ st Tine.
CENISIA (4-3-3): Calò 6, Rompianesi 5 (21′ st Saggese 5.5), Cotroneo 5, Violanti 5 (7′ st Cenere 5.5), Quassolo 5, Testore 5, Elokch 5.5, Rossi 5 (15′ st Berrino 5.5), Franco 5.5, Mincica 5.5 (16′ st Castello 6), Carmagnola 5. A disp. Doulfikar, De Pasquale, Manzani. All. Polizzi 5. Dir. Pamato – Macaluso.
CBS (4-3-3): De Marco 7, Nicosia 7, Forneris 7, Ricchini 6.5 (25′ st Ferraro 6), Usurelu 6.5, Pansini 6.5, Praticò 6 (15′ st Biasibetti 6.5), Armeni 6.5 (40′ st Garaguso sv), Culotta 7 (34′ st Tine 6.5), Massacesi 8, Torrero 7 (28′ st Bedu 6). A disp. Marina, Roncato, Pacelli, Messina. All. Spiteri 7. Dir. Santi.
ARBITRO: Cavaliere di Torino 5. Da metà primo tempo inizia ad ammonire al primo fallo commesso e purtroppo va in confusione.
AMMONITI: 21’ Armeni (Cb), 24’ Pansini (Cb), 38’ Culotta (Cb), 41’ Carmagnola (Ce), 44’ Torrero (Cb), 21’ st Massacesi (Cb).

Cenisia Cbs Under 19
Passo indietro per le violette di Raimondo Polizzi

LE PAGELLE DI CENISIA CBS UNDER 19

CENISIA (4-3-3)

All. Polizzi 5 Un Cenisia che il tecnico non riconosce.
Calò 6 L’unico che si salva tra i titolari, sfodera un’ottima forma.
Rompianesi 5 Armeni e Torrero si divertono dalle sue parti, k.o.
21′ st Saggese 5.5 Entra in un momento complicato, non aiuta.
Cotroneo 5 Due dei tre gol partono dal suo lato, in confusione.
Violanti 5 Assente ingiustificato al centro dello scacchiere viola.
7′ st Cenere 5.5 Si nota poco.
Quassolo 5 Perde il duello con Culotta, subisce la sua fisicità.
Testore 5 Pure lui va in bambola contro il tridente rossonero.
Elokch 5.5 Si interrompe il gran momento che stava vivendo.
Rossi 5 Di solito uno dei migliori, stavolta si può dire il contrario.
15′ st Berrino 5.5 Pochi tocchi.
Franco 5.5 Il rigore fallito pesa nel giudizio perché avrebbe portato al pari; comunque apatico nel match.
Mincica 5.5 Prova ad imporsi con qualche spunto ma non è giornata per lui e per la squadra. Rimandato.
16′ st Castello 6 Esordio Under 19
Carmagnola 5 Risulta nullo come il resto del centrocampo.

CBS (4-3-3)

All. Spiteri 7 La Cbs si rialza in tre giorni, sei punti fatti.
De Marco 7 Bravissimo nell’intuire il rigore di Franco sullo 0-1.
Nicosia 7 Non ha paura a spingersi in avanti, un treno sulla destra.
Forneris 7 Partita di personalità, talmente in fiducia da dribblare.
Ricchini 6.5 Si comporta bene nel ruolo inedito di metronomo.
25′ st Ferraro 6 Qualche sgambata nella mezz’ora finale di spinta.
Usurelu 6.5 Concentrato e preciso come sa esserlo lui, ottima gara.
Pansini 6.5 Una sicurezza in difesa che rischia poco, difensore roccioso.
Praticò 6 Poche volte la palla arriva dalle sue parti, non incluso.
15′ st Biasibetti 6.5 Impatto più che positivo per il nuovo acquisto che sfiora la rete di testa, new entry.
Armeni 6.5 Palleggiatore importante nella squadra di Spiteri.
Culotta 7 Tiene impegnata tutta la difesa viola e punisce per lo 0-2.
34′ st Tine 6.5 Rete da rapace.
Massacesi 8 Tocco divino, inventa.
Torrero 7 Apre le marcature.
28′ st Bedu 6 Anticipi a destra.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli