Cenisia Lucento Under 19
Buona la prima per l'Under 19 del Lucento contro il Cenisia

A dir poco divertente, non si sarebbe potuto chiedere di meglio per la prima giornata, il match tra Cenisia e Lucento; se lo portano a casa gli ospiti che sulla carta sono i favoriti per la vittoria finale, non senza fatica come certifica il risultato di 1-2. Le squadre si sono divise un tempo a testa con la prima frazione a tinte rossoblù con il vantaggio di Epifani e altre occasioni per raddoppiare; nella seconda invece le violette sono venute fuori con grinta aggredendo gli avversari e trovando il pari con una gran botta al volo di Saletti sotto l’incrocio, peccato che il 2003 Padilla non fosse d’accordo e ha voluto segnare il debutto in Under 19 con il gol del successo, giornata memorabile per lui. Dopo i primi minuti in cui si vedono sprazzi di bel calcio, i rossoblù passano: attacco dalla destra, Mazzara serve Epifani che di prima la mette sotto la traversa. Subito dopo Pierro sostituisce Ghiazza e inserisce Lo Monaco, mossa per far capire ai suoi ragazzi che chi non è sul pezzo sta fuori; Mazzara prova a raddoppiare sempre su azione sviluppata da destra ma Rogina è pronto a rispondere. I lucentini sono più organizzati nella manovra con anche i difensori che partecipano come poco prima dell’intervallo: azione combinata con Ricci che crossa da sinistra e Saglimbeni di testa sfiora l’incrocio. Nella ripresa Polizzi prova a cambiare le carte in tavola inserendo Saggese e Perino ma è il Lucento che insiste ancora con Sacco che dalla destra fornisce un filtrante delizioso per Mazzara che trova l’opposizione di Rogina. Di colpo però ecco il pari del Cenisia: corner da sinistra ribattuto dalla difesa, palla verso Saletti che al volo colpisce sotto l’incrocio e corre ad esultare sotto la tribuna centrale. La rete galvanizza le violette che prendono il sopravvento, Maccari sfiora il 2-1 a porta vuota; nel finale. Dopo un po’ di sofferenza, riviene fuori: prima Epifani protegge palla, si gira e effettua una conclusione angolata con Rogina che si distende in corner; poi sempre il numero 10 rossoblù sulla sinistra serve all’indietro Padilla che dribbla un avversario e scarica un diagonale a mezza altezza imparabile per Rogina. I due sono ancora protagonisti dell’ultima azione, una ripartenza due contro uno azionata da Padilla che porta avanti e passa ad Epifani al limite, quest’ultimo va a botta sicura ma trova la respinta sulla linea di De Pasquale; 1-3 mangiato.

PAGELLE CENISIA LUCENTO UNDER 19

Cenisia (4-3-3)

All. Polizzi 6 La reazione nella ripresa è da salvare.
Rogina 6.5 Reattivo in più occasioni, fondamentale per non soccombere sotto i colpi di Epifani.
Quassolo 6 Un match in cui controlla le avanzate degli esterni. 25′ st Rompianesi 6.5 Buon ingresso, subito dentro la partita.
Cotroneo 5.5 La prima rete arriva dal suo lato, soffre le sortite.
10′ st Saggese 6 Patisce meno.
Manzani 5.5 Si vede pochissimo, dovrebbe essere centrale.
15′ st Perino 6 Partecipa alla riscossa viola che però non riesce.
De Pasquale 6 Salva sulla linea l’1-3 che avrebbe chiuso definitivamente la contesa tra le due.
Testore 5.5 Un po’ di colpe sulla prima rete subita, da rivedere.
Maccari 6.5 Uno dei più positivi.
Rossi 6 Alti e bassi in mezzo.
23′ st Storti 6 Qualche corsa.
Franco 6.5 Fa a sportellate con i tre della linea difensiva rossoblù.
32′ st Orsini sv
Saletti 7 Si inventa una rete capolavoro che ridà fiducia ai suoi.
Carmagnola 6.5 Gli spunti non mancano. A disp. Calò, Mazzarello, Elockh.
Dirigente: Mazzarello

Lucento (3-5-2)

All. Pierro 6.5 Vittoria non senza fatica ma va bene.
Allamano 6 Pochi interventi.
Borin 6.5 Spinge parecchio sulla destra fornendo qualche assist.
22′ st Ciliberti 6 Non dispiace.
Ghiazza 5 Appena un quarto d’ora di gioco, bocciato totalmente dal suo tecnico.
17′ Lo Monaco 5.5 Anche lui non soddisfa più di tanto Pierro., 20′ st Fantino 6 Riesce a salvarsi.
Lontrato 6 Tra i tre centrali il meno reattivo ma non rischia tanto.
Saglimbeni 6.5 La presenza del capitano si fa sentire dovunque.
Ricci 6.5 Elegante palla al piede.
Contino 6.5 Buone incursioni.
23′ st Padilla F. 7 Entra sull’uno pari e ripaga la fiducia con una rete che vale la vittoria rossoblù.
Sacco 7 Mezzala di qualità che fa ciò che vuole con il pallone.
Mazzara 7 Spalla ideale di Epifani, usa bene il fisico per proteggere le palle che gli arrivano.
39′ st Gelmini sv
Epifani 7 La prima rete non poteva essere del capocannoniere della scorsa stagione, presente.
Spione 6.5 Fa da schermo. A disp. Beruto, Castellino.
Dirigente: Ciurleo

Cenisia Lucento Under 19
Reazione importante nella ripresa per la squadra di Polizzi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.