giovedì 4 Giugno 2020 - 17:02:25

Chisola – Cheraschese Under 19: i vinovesi regolano anche i lupi

Le più lette

Sporting Club Promozione, doppia conferma: Novellini rimane in prima squadra, Under 19 avanti con Costa

Doppia conferma in casa Sporting Club, squadra mantovana che quest'anno stava ricoprendo un ruolo da protagonista nel Girone D...

Accademia Pavese Eccellenza, ufficializzato l’allenatore Andrea Balestra: prende il posto di Omar Albertini

Adesso è ufficiale, Andrea Balestra guiderà l'Accademia Pavese nel campionato di Eccellenza 2020-2021. Il tecnico, ex OltrepoVoghera e Bastida,...

Come saranno i campionati regionali Lombardia del 2020/21? Ve lo anticipiamo sul giornale

Sono giorni di attesa per le società che, al momento della sospensione, erano al primo posto nei campionati provinciali. Cosa deciderà il CRL?
Avatar
Daniele Moccia
Eccellenza Girone B, Under 19 Girone C

Non ce n’è per nessuno. Il Chisola batte anche la sua rivale più ostica, la Cheraschese, con un 4-1 che probabilmente mette la parola fine nella lotta al primo posto del girone C. Chisola – Cheraschese era, alla vigilia, una delle tante partite che dividevano i vinovesi dalla cavalcata alle fasi finali del titolo regionale, ma con il passare delle settimane è diventata LA partita, il match che aspetti per misurarti con l’avversario che, più di tutti, sta tenendo il passo. Mentre il Pinerolo affondava, i lupi di Dario Barberis si sono rimboccati le maniche, costruendo attorno al proprio 4-3-3 una squadra fisicamente straripante, in grado di sfruttare i centimetri di tutti i propri effettivi e soprattutto di Alex Fissore, bomber nerostellato con 14 marcature. Muscoli contro estro, Chisola – Cheraschese è anche questo: Alessi non ha bisogno di studiarsi moduli estrosi e particolari, perché il suo 4-2-3-1 dà delle certezze forti, dalla spinta di Mauro e Arkaxhiu alla fantasia di Garcetti e Balistreri, passando per la velocità di Ruffino fino al peso specifico di Giambertone e Granata, 17 gol in coppia di cui 3 in questo big match.

Pronti, via: il primo tempo racchiude tutti i pregi e i pochissimi difetti di entrambe le squadre, che mostrano subito i propri assi nella manica per sbaragliare gli avversari. La Cheraschese fa subito valere le sue grandissime doti fisiche, mettendo in difficoltà i padroni di casa soprattutto sui calci piazzati. Ed è proprio da un calcio d’angolo di Fia che il match si sblocca a favore dei lupi: Toselli sale in cielo in area e con un terzo tempo perfetto insacca all’incrocio dei pali alle spalle di Benfadel. I ragazzi di Alessi sono però bravissimi a non disunirsi e dopo la punizione al 14’ di Serra (ben parata da Benfadel) le occasioni iniziano a nascere dai piedi di Giambertone, che ci prova dal limite su calcio di punizione, trovando la parata pazzesca di Greco a guantone aperto, bissando il miracolo sugli sviluppi dell’azione, sempre su Giambertone. Biano e Outoukart alzano la diga, che regge fino al 28’, quando il Chisola riesce a ribaltare a suo favore il match nel giro di 4’: pareggia Garcetti dopo un’azione personale da urlo, conclusa con un diagonale di destro imparabile, e conclude il sorpasso Giambertone, servito dalla sponda di Granata di testa e preciso nel chiudere con un altro diagonale che si chiude alle spalle di Greco.

Il Chisola chiude il primo tempo sfiorando il terzo gol (prima con Mauro, lanciato da Granata, attento Greco; poi con Giambertone, stop e tiro sul secondo palo e altro miracolo di Greco), ma nella ripresa la Cheraschese entra in campo con il giusto piglio, mettendo in netta difficoltà il Chisola e sfiorando in più occasioni il pareggio, soprattutto a metà ripresa con Alex Fissore (traversa piena dopo un gran stacco di testa) e con Bernocco (pallonetto delizioso che salta Benfadel, ma Blanc salva sulla linea). Nel calcio però bisogna segnare e i vinovesi con il minimo sforzo offensivo chiudono l’incontro con due reti firmate di testa da Granata al 37’ su cross di La Prova e da Giambertone al 46’, ancora su assist di Granata.

Adesso il Chisola è lanciatissimo verso il primo posto del girone: doppio scontro diretto a favore con la Cheraschese, differenza reti di +31 e 4 punti di vantaggio dal secondo posto, in attesa del recupero di mercoledì sera con il Pedona. I ragazzi di Alessi sembrano sempre più insuperabili.

IL TABELLINO DI CHISOLA – CHERASCHESE UNDER 19

CHISOLA-CHERASCHESE 4-1
RETI (0-1, 4-1): 11′ Toselli (Che), 28′ Garcetti (Chi), 32′ Giambertone (Chi), 37′ st Granata (Chi), 46′ st Giambertone (Chi).
CHISOLA (4-2-3-1): Benfadel 6, Mauro 6 (23′ st Palma 6.5), Arkaxhiu 6.5 (34′ st La Prova 6.5), Barbero 6, Blanc 7, Pairetto 6.5, Garcetti 7.5 (15′ st Vitale 6), Giambertone 8, Granata 8, Balistreri 6 (11′ st Vigo 6.5), Ruffino 6.5 (21′ st Macripò 6). A disp. Ariotti, Leo. All. Alessi 7.5.
CHERASCHESE (4-3-3): Greco 8, Celaj 6, Sabena 6 (36′ st Torta sv), Toselli 7 (24′ st Mlogja 6), Biano 7, Outoukart 7, Garello 6.5, Serra 6, Fissore 6, Fia 6.5 (4′ st Brambati 6.5), Bernocco 6. A disp. Falco, Abrate, Trinchero, Teobaldi, Giordano, Angela. All. Barberis 7.
AMMONIZIONI: 23′ Pairetto (Chi), 24′ Toselli (Che), 46′ Blanc (Chi), 10′ st Ruffino (Chi).
ARBITRO: Miazzi di Pinerolo 6.5 Gara ostica da dirigere, predilige fischiar poco e nella maggior parte dei casi è la scelta migliore.

LE PAGELLE DI CHISOLA – CHERASCHESE UNDER 19

CHISOLA
All. Alessi 7.5 Vittoria di qualità, carattere e concretezza.
Benfadel 6 Pochi interventi, ma quando può ci mette una pezza.
Mauro 6 Partita di qualità, ma si divora un gol a tu per tu con Greco.
23′ st Palma 6.5 Entra con grinta.
Arkaxhiu 6.5 Nella ripresa cresce molto, servendo assist interessanti.
34′ st La Prova 6.5 Appena entra serve Granata per il 3-1.
Barbero 6 Più sostanza che qualità, fa il lavoro sporco.
Blanc 7 Ovunque e dovunque, bravo anche a salvare un gol fatto di Fissore sulla linea.
Pairetto 6.5 Poche sbavature e tante chiusure provvidenziali.
Garcetti 7.5 Semina il panico in ogni gara quando e come vuole.
15′ st Vitale 6 Mezz’ora positiva.

Chisola - Cheraschese Under 19 Giambertone e Granata
Mattia Giambertone e Dennis Granata

Giambertone 8 Crescita impressionante: adesso segna sempre lui.
Granata 8 Con Giambertone mette in ginocchio i lupi con giocate da bomber di razza.
Balistreri 6 Meno incisivo del solito.
11′ st Vigo 6.5 Fa la differenza con qualche strappo.
Ruffino 6.5 Corsa e dribbling: quando scatta combina danni.
21′ st Macripò 6 Mette ordine.
Dir: Lo Duca.

CHERASCHESE

Chisola - Cheraschese Under 19 Cheraschese
Prestazione di alta caratura per i ragazzi di Dario Barberis: sono solamente i dettagli a far la differenza


All. Barberis 7 Prestazione super, aldilà del risultato.
Greco 8 Un gatto tra i pali dei lupi: compie almeno 4 miracoli.
Celaj 6 Quando può si concede qualche sgroppata a destra.
Sabena 6 Duello difficile con Garcetti, ma è bravo a farsi vedere in attacco. 36′ st Torta sv
Toselli 7 Giganteggia in area vinovese siglando il momentaneo vantaggio dei nerostellati. 24′ st Mlogja 6 Si impegna molto.
Biano 7 Mette la pezza a tante scorribande degli attaccanti biancoblù con grande efficacia.
Outoukart 7 Guida la retroguardia con saggezza e precisione.
Garello 6.5 Match nel complesso positivo, sia nel 4-3-3 che nel 4-2-3-1 del secondo tempo.
Serra 6 Fa legna in mediana, combattendo con il coltello tra i denti ed inserendosi tra le linee.
Fissore A. 6 Anche se gli manca la freddezza sotto porta, si crea le occasioni da sé.
Fia 6.5 Spumeggiante e frizzantino, firma l’assist per la rete di Toselli.
4′ st Brambati 6.5 Buon gioco sulla trequarti.
Bernocco 6 Punge sull’ala sinistra.
Dir: Abrate.

LE INTERVISTE AGLI ALLENATORI DI CHISOLA – CHERASCHESE UNDER 19

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

Privacy Policy Cookie Policy