Mingardo
Il Bacigalupo di Mingardo

Il Bacigalupo ottiene una bella vittoria sul campo del Kl Pertusa e porta così a casa i tre punti. I primi minuti di gioco sono di studio per le due squadre, e l’unica occasione che ne consegue è al 5′ quando Marmo calcia debolmente da fuori area. Al 20’ gli ospiti hanno un’occasione gigantesca per portarsi in vantaggio, ma il tiro al volo da pochi passi di Palumbo, sul cross perfetto di De Blasi, è incredibilmente fuori. Al 30’ si sblocca finalmente il match, grazie allo stesso Palumbo che si fa perdonare per l’errore precedente e dopo aver ricevuto da Scagnelli, batte il portiere calciando con il mancino. Sul finire del primo tempo i locali hanno una fiammata e sfiorano la rete del pareggio, con il tiro a giro di Contini che si infrange sul palo dopo l’intervento prodigioso di Veiluva. Al 15’ della ripresa i nerazzurri sfiorano la rete del raddoppio, con un bellissimo tiro al volo di Marmo che termina a lato di pochissimo. Pochi minuti più tardi manca di un soffio il gol olimpico De Blasi, con la sua conclusione dalla bandierina che attraversa tutta l’area di rigore e si infrange sul palo. A 10 minuti dal termine arriva la tanto cercata rete del 2-0 per i ragazzi in maglia nerazzurra: Tarek, prima di essere atterrato, riesce a servire in area di rigore Lombardo, che è bravissimo a controllare e a battere il portiere con una conclusione rasoterra. Nel finale di gara i padroni di casa trovano la rete che accorciano le distanze grazie a Gramendola, finora poco presente nella manovra offensiva ma bravo in questo caso a difendere il pallone in area di rigore e a spararlo sotto la traversa, riaccendendo nei suoi un barlume di speranza. Speranza che rimane però tale, in seguito all’ottima fase difensiva del Bacigalupo.

Kl Pertusa 4-3-3
All. Barone 6 La squadra manca di concretezza.
Massone 6.5 Tiene in piedi la squadra fin quando possibile.
Delli Carri 6 Poca spinta per lui.
28’ st Vitale sv.
Sirsi 6 Fatica contro De Blasi.
Magopat 6.5 Lotta in mezzo.
Orlandi 6.5 Combatte contro gli attaccanti avversari, prova positiva.
Pace 5.5 Alcune disattenzioni.
Cazacu 6 Pochi spunti in avanti.
32’ st Tozza sv.
Ajmi 5.5 Fatica in mezzo.
Gramendola 6.5 E’ suo il gol della speranza anche se troppo tardi.
Barberis sv.
5’ Albenga 5.5 Errore sullo 0-1.
Contini 6.5 Sfiora la rete.
20’ st Konare 6 Prova a creare scompiglio sulla corsia. A disp. Puddu, Farfariello, Di Matteo, Castellano, Bera.
DIRIGENTI: Pace, Noce, Albenga

Bacigalupo 4-4-2
All. Mingardo 7 I nerazzurri fanno la partita e tengono.
Veiluva 6 Poco chiamato in causa, si fa comunque trovare pronto.
Caruso 6.5 Pochi rischi.
10’ st Magliano 6 Buon ingresso.
Giaccardi 6.5 Difesa e ripartenza.
Floris 6.5 Solido dietro.
Longo 7 Ottima fase difensiva.
Brogi 6.5 Buon giro palla.
22’ st Tarek 7 Ottimo ingresso in campo con assist, una certezza.
Lombardo 7 Gol del raddoppio.
Scagnelli 6.5 Assist per lo 0-1.
1’ st Simonetti 6 Poco cercato.
Palumbo 7 Bravissimo nel battere il portiere per il vantaggio.
20’ st Stucovitz 6 Pochi palloni.
Marmo 7 Fa da collante tra i reparti come al solito, fondamentale.
35’ st Sadraoui sv
De Blasi 7 Cross pericolosi. A disp. Comorasu, Tomasella.
DIRIGENTE: Uligini

kl pertusa
Il Kl Pertusa di Barone