Under 19: l’Albinoleffe su Repetto dell’Area Calcio

Le più lette

Dove siamo stati Scuola Calcio, tutte le gare di Milano, Monza e Legnano

Dove siamo stati Scuola Calcio, le partite seguite nel fine settimana nelle Delegazioni di Milano, Monza e Legnano: tutto sarà...

Forza e Costanza – Lumezzane VGZ Eccellenza: Reti inviolate ma niente rimpianti

Finisce 0-0 la sfida tra Forza e Costanza e Lumezzane VGZ e, guardando i risultati degli altri match, può...

Alcione-Centro Schiaffino Pulcini 2009: Vitale e Paolino, vittoria degli ospiti

“A Carnevale ogni scherzo vale”, così tra i coriandoli e qualche maschera dall’espressione imbruttita, il Centro Schiaffino sorride nel...
Avatar
Daniele Moccia
Eccellenza Girone B, Under 19 Girone C

Le belle notizie arrivano sempre quando meno te l’aspetti, soprattutto quando riguardano il sogno di qualche ragazzo che gioca a calcio e dà l’anima in campo: questa può essere la storia di Valerio Repetto, estremo difensore dell’Area Calcio Alba Roero che, grazie ad una prima metà di stagione pazzesca, ha stuzzicato l’interesse dell’AlbinoLeffe, squadra bergamasca dal passato prestigioso.
Repetto ha svolto la scorsa settimana un provino a Zanica (sede del centro sportivo bluceleste) ed è in attesa di una risposta da parte del club seriano, che lo andrebbe a inserire nella formazione Berretti. Per Valerio può essere una grande occasione di riscatto, vista l’esperienza alla Juventus che però si è conclusa troppo in fretta: dopo i bianconeri sono arrivate Alessandria, Asti, Albese e Area Calcio, squadre che hanno beneficiato del talento del portiere classe 2002, dotato di grandissimi riflessi e di una notevole reattività. La media voto stagionale certifica il suo talento: 6.57 e secondo portiere per media voto tra quelli con almeno il 50% di presente in campionato, condito con quattro 7, un 7.5 e due 8 in pagelle in quindici presenze su sedici.
In proposito ad un possibile addio anticipato del proprio portiere titolare è intervenuto Mauro Cavanna, tecnico dell’Area Calcio Under 19 che ha speso parole di incoraggiamento per Repetto: «Se dovesse andar via Valerio non posso che essere molto contento per lui: noi come società e io come allenatore siamo a completa disposizione dei ragazzi; se poi una società professionista viene a bussare alla nostra porta noi siamo i primi a nutrire i sogni dei nostri tesserati. Valerio è un ragazzo dotato di grandi capacità: ha un buon fisico e spesso tira fuori dal cilindro dei colpi di altissima qualità. Ovviamente ha ancora qualcosa da migliorare, ma ha 17 anni e l’AlbinoLeffe potrebbe aiutarlo per il suo definitivo salto di qualità».
Per Repetto non resta che aspettare la chiamata, ma il ragazzo è consapevole del possibile grande e decisivo passo per la sua carriera, ma tutto ciò non lo spaventa: giocarsi le sue carte nella Berretti potrebbe essere un trampolino di lancio per esordire in Serie C e lanciarsi definitivamente nel così detto “calcio che conta”.

LA PARTITA SEGUITA NEL GIRONE

Chisola – Cheraschese (Daniele Moccia)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

Privacy Policy Cookie Policy