Vanchiglia Cbs Under 19
Successo di misura per i ragazzi di Senatore

Tante aspettative per questa partita che nasconde diversi aspetti, un percorso simile nelle prime quattro giornate con entrambe a dieci punti e una classica del calcio torinese in tutte le categorie; quando si trovano Vanchiglia e Cbs in Under 19 nascono sempre delle gare ricche di spunti e anche stavolta non hanno deluso con i granata che la spuntano per 2-1. Come detto un match molto intenso dove ai punti la squadra di casa ha meritato ma anche i rossoneri hanno avuto le loro occasioni; una dose di fortuna bacia entrambe con il pareggio di Torrero macchiato da una deviazione in barriera e l’autogol di Forneris a fissare il punteggio finale. Così come c’è una traversa per parte; alla fine dunque ha trionfato chi ha saputo sfruttare meglio e ora si trova in testa alla classifica; unico neo dei granata i cartellini che ne fanno la compagine più sanzionata del girone, dopo il rosso a Cantone contro l’Acqui stavolta è toccato a Rossetto per una doppia ammonizione evitabile. Un successo che alla quinta giornata sposta poco in termini di classifica ma che mentalmente può essere utile per il corso della stagione; i ragazzi di Spiteri invece devono rivedere qualcosa. Nel primo quarto d’ora si assiste a una gara bloccata tatticamente e per il primo sussulto bisogna attendere il 20’ con Mastrogiacomo che ne dribbla due e viene atterrato al limite; sul punto di battuta ci va Tatili che la mette a giro sopra la barriera con Marina che può solo guardare la prodezza. I locali son decisamente meglio negli scambi, dalla mezz’ora i rossoneri si fanno vedere prepotentemente in avanti con prima Massacesi che prova a sorprendere Cariolo dalla trequarti destra ma la palla non si abbassa, poi Torrero scarica potente con Cariolo che respinge. Segnali importanti che portano il pareggio al 39’: punizione dal limite di Torrero che trova la deviazione di un giocatore in barriera, beffarda per Cariolo che rimane immobile. I padroni di casa tentano subito la risposta con Rossetto ma Marina è bravo a chiudere lo specchio. L’inizio ripresa è tutto di marca rossonera con i ragazzi di Spiteri che sono più aggressivi; Torrero si sente in palla e prova il tiro da sinistra, centrale per Cariolo. Dall’8’ al 10’ tre minuti di paura per il Vanchiglia: Massacesi taglia una punizione dalla trequarti destra in mezzo dove Usurelu impatta di testa ma non trova lo specchio, poi cross dalla destra con Marmo che colpisce di testa ma prende traversa e palo, infine Torrero spalle alla porta si gira e tira una staffilata fuori di poco. Granata in totale confusione ma che riescono a riportarsi in vantaggio: corner da destra, Forneris intercetta di testa ma la palla finisce dentro la propria porta. Tatili quasi subito cerca di chiudere la pratica con un gran controllo ma il tiro viene murato da Marina; la gara sembra in discesa per i locali ma alla mezz’ora Rossetto si guadagna il secondo giallo più per le proteste che per l’intervento falloso. La Cbs con l’uomo in più guadagna metri ma le chances migliori ce l’ha il Vanchiglia con Tatili che dà l’illusione della rete su punizione e poi Diop che ruba palla, prova il pallonetto ma colpisce la traversa. Buon ingresso per il numero 19 che è stato tesserato settimana scorsa dopo essersi allenato con la prima squadra per un mese, bel prospetto per Senatore.

IL TABELLINO DI VANCHIGLIA CBS UNDER 19

VANCHIGLIA-CBS 2-1

RETI (1-0, 1-1, 2-1): 21′ Tatili (V), 39′ Torrero (C), 21′ st aut. Forneris (C).
VANCHIGLIA (4-3-3): Cariolo 6.5, Muto 6.5, Pezzaniti 6.5, Maculan 6 (23′ st Gueye 6), Fiora 6.5, Laforge 6.5, Bendezù 7, Capirone 6, Tatili 7 (37′ st Pacelli sv), Mastrogiacomo 6 (17′ st Diop 6.5), Rossetto 5. A disp. Fiusco, Carrino, Bonsaver, Celeste, Topalovic, Mosca. All. Senatore. Dir. Fiusco.
CBS (4-4-2): Marina 6.5, Nicosia 6.5, Forneris 6 (39′ st Garaguso sv), Ferraro 5.5 (26′ st Praticò 5.5), Usurelu 6.5, Ricchini 5.5, Armeni 6, Gai 6 (20′ st Delsanto 6), Marmo 6 (30′ st Pansini sv), Massacesi 6.5, Torrero 7. A disp. De Marco, Roncato, Bedu, Messina. All. Spiteri. Dir. Santi.
ARBITRO: Bouira di Nichelino 5.5. La partita nella ripresa diventa parecchio cattiva e lui non gestisce sempre bene i cartellini da dare.
ESPULSO: 29′ st Rossetto (V).
AMMONITI: 20′ Ricchini (C), 38′ Rossetto (V), 46′ Maculan (V), 14′ st Torrero (C), 29′ st Rossetto (V), 45′ st Muto (V), 45′ st Usurelu (C), 48′ st Delsanto (C), 48′ st Capirone (V).

LE PAGELLE DI VANCHIGLIA CBS UNDER 19

Vanchiglia (4-3-3)

All. Senatore 7 La squadra merita, tanta intensità.
Cariolo 6.5 Sempre presente quando c’è da rispondere ai tiri.
Muto 6.5 Sta crescendo in ogni match; terzino destro affidabile.
Pezzaniti 6.5 Non soffre mai sulla sinistra dove deve difendere.
Maculan 6 Gioca a fasi alterne.
23′ st Gueye 6 Mandato in campo per mettere fisico in mezzo.
Fiora 6.5 In generale attento, può capitare qualche svista poi.
Laforge 6.5 Ottimo in fase difensiva dove respinge palloni.
Bendezù 7 Pressante e costante, una spina nel fianco per la Cbs.
Capirone 6 Il capitano non è sempre lucido nelle scelte.
Tatili 7 Porta in vantaggio i granata su punizione che lascia pietrificato Marina; gran lavoro.
Mastrogiacomo 6 Buono spunto a inizio match poi così così.
17′ st Diop 6.5 Esordio con il Vanchiglia che rischia di essere bagnato con la rete, solo traversa.
Rossetto 5 Il secondo giallo è da ingenui, rovina una gara discreta. A disp. Fiusco, Carrino, Bonsaver, Celeste, Topalovic, Mosca.
Dirigente: Fiusco.

Cbs (4-4-2)

All. Spiteri 6 Le occasioni ci sono, manca lo smalto.
Marina 6.5 Parecchio impegnato, si comporta più che bene.
Nicosia 6.5 Si spinge tanto in avanti ne primo tempo; cross.
Forneris 6 Sfortunato nel mettersi la palla nella propria porta.
Ferraro 5.5 Manca un po’ in mezzo, subisce il ritmo granata.
26′ st Praticò 5.5 Non aggiunge niente alla manovra rossonera.
Usurelu 6.5 Il capitano è il migliore della sua difesa, elegante.
Ricchini 5.5 Prende un giallo nel primo tempo che lo condiziona.
Armeni 6 Inizio promettente, alla lunga non garantisce la qualità.
Gai 6 Da uno come lui ci si aspetterebbe sempre di più in mezzo.
20′ st Delsanto 6 Poca verve.
Marmo 6 Scende dalla prima squadra, sfortunato quando colpisce la traversa e il palo di testa.
Massacesi 6.5 Il più qualitativo del centrocampo rossonero.
Torrero 7 La pareggia su punizione ed è quello che crea di più.
A disp. De Marco, Roncato, Bedu, Messina.
Dirigente: Santi