Mosca
Mosca del Vanchigia tra i migliori in campo

Definire grottesco il finale di Vanchiglia-Rivoli è forse riduttivo; l’ennesima prova di forza dei granata in questa annata magica che hanno rimontato tre volte, trovando persino il 4-3 all’ultimo minuto, viene sospesa dall’arbitro a un minuto dalla fine. Alla ripresa del gioco dopo un rigore molto discutibile trasformato da Di Leo e che porta all’allontanamento di Senatore e Cortassa, Mosca prende fallo a centrocampo; il ragazzo a terra poi viene ulteriormente scalciato da Fossi che viene espulso e ciò porta ad una confusione generale in mezzo al campo che appunto Brecciaroli di Torino sceglie di sedare con la sospensione. Più tardi poi lo stesso direttore ammetterà che l’ha fatto per evitare una caccia all’uomo da parte dei giocatori rossoblù, se ciò verrà confermato nel referto dovrebbe essere confermata la vittoria al Vanchiglia; tre punti che varrebbero il primo posto in virtù della sconfitta dell’Alpignano in casa dell’Ivrea Banchette. Passando al calcio giocato sicuramente i ragazzi di Cortassa hanno spaventato la seconda della classe con un gioco concreto basato sugli scambi veloci in fascia: con l’uomo in più però gli ospiti hanno subito venendo schiacciati e prendendo due reti su disattenzioni difensive. I locali partono forte ma alla prima occasione vera i rossoblù passano con Roggero che scavalca Nepote dal limite; ci pensa Mosca ad agguantare il pari superando un avversario e trafiggendo Castorina che non esce. Allo scadere del primo tempo Chieppa si prende il secondo giallo e a inizio ripresa passa il Rivoli con Barbero di precisione; Cantone poco dopo agguanta il 2-2 rubando la gioia a Pezzaniti. Benzebù poi risponde a Palumbo prima del finale incandescente.

VANCHIGLIA (4-5-1)
All. Senatore 7.5 Non mollano mai questi ragazzi.
Nepote 7 Compie un vero e proprio miracolo su Iezzi sul 2-2.
Hallal 6.5 Tanta buona volontà sulla destra, meno la precisione.
32′ st Perno sv
Pezzaniti 7 Cantone gli ruba la rete, gara più che positiva la sua.
Cantone 7 Pulizia nei passaggi, davanti alla difesa comanda lui.
32′ st De Chirico sv
Chieppa 5 Lascia i suoi in dieci per un tempo intero, non benissimo.
Capirone 6.5 Tiene botta.
Bendezù 7 Dinamismo e gol.
Protettì 7 Esterno visionario.
11′ st Di Leo 7 Freddissimo.
Giardino 7 Sente tanto la porta.
Mosca 8 Il trascinatore per antonomasia, una marcia in più.
Rossetto 7 Parecchio propositivo.
1′ st Morreale 7 Anticipo perenne.
Dirigente: Trotta.

RIVOLI (4-4-2)
All. Cortassa 6.5 Gioca alla pari, gestione rivedibile.
Castorina 6.5 Concentrato nelle uscite, non teme nessuno.
Palumbo 7 Parecchio cercato, si propone e colpisce a rete.
Fossi 5 Perde i nervi nel finale, calcio all’avversario a terra.
Roggero 7 Sblocca il match con uno scavetto delizioso, chapeau.
1′ st Vlasie 6 Non incide tanto.
Barbero 7.5 Prova tiri da tutti i lati, alla fine il gol di precisione.
45′ st Squeglia sv
Shaker 6 A volte in difficoltà.
De Stefani 6 Si nota poco.
Podda 6 Alti e bassi nel match.
Parasca 6.5 Lavoro sporco.
27′ st Iezzi 6.5 A un passo dalla gloria, Nepote si oppone.
Scapino 6.5 Buoni movimenti.
Battista 5 Si fa espellere da fuori.
14′ st Anane 6.5 Caparbio.
Dirigente: Pacifico.