24 Gennaio 2021

San Maurizio Canavese, il recupero vale il sorpasso

Leinì scavalcato, sei secondo!

Le più lette

Schuster Under 15: Paolo Thevenet, fulmine ambidestro che si ispira a Théo Hernandez

Un ruolo che nel calcio moderno sta cambiando moltissimo è quello del terzino. Nei massimi campionati è sempre più...

Serie D, mercoledì 27 gennaio altri 7 recuperi fra Girone A e B

In data odierna la Lega Nazionale Dilettanti ha comunicato i recuperi di Serie D che si disputeranno mercoledì 27...

Acc. Beppe Viola Under 19, il tecnico Paolo Gulletta «Un gruppo straordinario che può puntare in alto»

Una stagione mai entrata nel vivo e che rischia pesantemente, ancora una volta, di non essere portata a termine....

Nel recupero della settima giornata la formazione dei 2006 del San Maurizio Canavese supera in trasferta il Valdruento per 6-2 e si prende il secondo posto nel girone alle spalle della già vincitrice Rivarolese. I canavesani, schierati con un 2-4-2, controllano la gara per tutto l’arco del match, aggiudicandosi tutti e tre i tempi. Roberto Melis, allenatore dei biancoblu, a fine gara: «Soddisfatto per il risultato, gara gestita in tranquillità. Buona prestazione del reparto offensivo, i nostri bomber Esposito, Massari e Delli Carri sono andati a segno e questo è un ottimo segnale. I ragazzi hanno bisogno di tempo per crescere, l’ossessione per il risultato in questa categoria non è costruttivo». Per il Valdruento parla il dirigente Giampiero Passalacqua: «Loro più pimpanti di noi, risultato giusto. Abbiamo avuto cali di concentrazione specialmente all’inizio dei tempi, e li abbiamo pagati. Ora testa alle ultime due gare con Leinì e Fiano Plus per chiudere bene il girone». Proprio il Leinì, formazione superata in classifica dai biancoblu, sarà, assieme all’Orizzonti United, la prossima avversaria del San Maurizio, due incontri decisivi affinché il secondo posto non sia soltanto una breve parentesi, ma una sentenza definitiva.

 

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli