21 Settembre 2020 - 15:41:55
sprint-logo

Superoscar, ecco il calendario. Una formula snella che non toglierà nulla al fascino della manifestazione

Le più lette

Carrara – Torinese 1894, Coppa Piemonte Promozione: Sorrentino porta a casa risultato e passaggio del turno.

La Torinese porta a casa la qualificazione, giocando dal 5' in dieci uomini, con tenacia e tanto cuore oro-nero. I...

Gorlese-Franco Scarioni Under 19: Marini e Domeniconi trascinano il successo arancio

Il cielo si tinge d’arancio dopo la vittoria della Franco Scarioni che, in casa della Gorlese, conquista tre punti...
Claudio Verretto
Claudio Verretto
Direttore irResponsabile, bastian contrario, sempre dalla parte degli indiani

Dopo il passaggio di consegne fatto da Roberto Gagna e Pier Giorgio Frassinelli (ne abbiamo parlato in questo articolo) è tempo di sorteggi ed è tempo quindi di calendari. La formula di questa 40ª edizione sarà diversa rispetto a tutte le altre. L’incertezza sul numero degli spettatori che avrebbe potuto accedere alle tribune e sulle disposizioni post Covid-19, hanno consigliato agli organizzatori una formula più snella e francamente è una scelta condivisibile.

Pensare di poter ripartire come se nulla fosse successo non sarebbe saggio, occorre, anche partendo dalla formula, mettere in campo degli accorgimenti che sono indispensabili per riuscire a garantire il regolare svolgimento della manifestazione. Non solo, malgrado i messaggi positivi contenuti nell’ultimo decreto è evidente che anche nella stagione regolare, nei campionati, si dovranno prendere delle precauzioni. Anche perché all’orizzonte aiuti concreti alle società da parte delle istituzioni non ce ne sono.

Tornando al calendario qui potete scaricare il file completo che arriva direttamente dal sito ufficiale della kermesse. Infine, a corredo dell’articolo, un’immagine della prima pagina estratta dai nostri archivi. Era il 15 settembre del 1981, Piemonte Sportivo celebrava la vittoria del Barcanova nella prima edizione di una manifestazione ancora in embrione ma che già lasciava intravedere tutto il suo fascino. E non basterà nemmeno un’edizione light, come quella di quest’anno, a scalfirne la sua bellezza.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli