Inter, gli undici titolari
Inter, gli undici titolari

”Bum bum bum!”: sebbene i tre colpi di pistola siano il tormentone di un giocatore dei rivali rossoneri, grazie al successo per 0-3 sul Monza anche i nerazzurri hanno potuto provare un’emozione comparabile a quella garantita dai gol di un certo centravanti polacco. Bisogna comunque dire come la squadra di Zenoni, soprattutto nel primo tempo, abbia giocato molto bene, mettendo in difficoltà gli ospiti grazie al predominio sulle fasce garantito in particolare da un Tomaselli scatenato. Il pallino del gioco è stato dunque nelle mani dei Brianzoli, che però non hanno trovato il giusto acuto; ad andare più vicino alla rete è stato Colombo, ma la sua conclusione rasoterra è uscita di un soffio. La ripresa sembra dover ribadire quanto visto nei primi 45 minuti, quando ecco il primo “bum”, il primo acuto dell’Inter, quello che porta il nome di Rossi: il numero 11 con un fantastico tiro all’incrocio realizza un gol-fotocopia di quello siglato contro l’Alessandria. La squadra di Corti dimostra di essere una grande squadra, perchè dopo appena tre minuti raddoppia, mettendo in ginocchio il Monza grazie a un tiro di Confalonieri, che dopo essere stato deviato supera Cavaliere: secondo “bum”. La pallottola del terzo colpo di pistola non è stata scagliata da Ballabio, anche perchè l’estremo difensore di casa riesce a superarsi sulla conclusione del terzino nerazzurro, quanto da Demirovic, che dopo aver puntato e saltato il diretto avversario scaglia un mancino sul primo palo, chiudendo i conti con lo 0-3 finale. Neanche una marcatura riesce a rendere più dolce il pomeriggio del Monza, perchè proprio nei minuti finali Corti è sfortunatissimo in due circostanze: prima viene fermato da Tononi, uscito tempestivamente in uscita bassa e salvatosi con la gamba sinistra, poi il numero 9 è andato a sbattere contro la traversa.

PAGELLE MONZA (4-4-2)
All. Zenoni 6.5 Peccato per il gran primo tempo dei suoi.
Cavaliere 7 Ci mette una pezza.
Otele Nnanga 6.5 Ogni tanto qualche amnesia, ma si è adattato bene a un ruolo non totalmente suo.
Rudi 6 Soffre nella ripresa.
Cerrina 6.5 Si propone.
Morganti 6 Poteva fare meglio.
Brusa 6 Non la sua giornata migliore.
Tomaselli 7 Ara la fascia durante tutta la prima frazione, ma non raccoglie quanto seminato. Il migliore di casa.
Marchesi 6.5 Con carattere.
Corti 7 Decisamente sfortunato. Bel lavoro anche in fase di non possesso.
Colombo 6.5 Fa tremare l’Inter nel finale di primo tempo.
Rankovic 6.5 E’ mancato quel pizzico di concretezza in più.

PAGELLE INTER (4-3-2-1)
All. Corti 7 Grande prestazione, Inter pronta per le fasi finali.
Tononi 7.5 Che miracolo nel finale!
Ballabio 7 Sfiora la rete.
Colombini 6.5 Tomaselli gli scappa più volte. Per fortuna poi è uscito.
Serpe 7 Quasi invalicabile.
Lucarelli 7 Fa bella figura sotto gli occhi di papà Alessandro.
Sami 6.5 Il capitano fa bene.
Chrysostomou 7 Affronta con convinzione ogni contrasto.
Confalonieri 7.5 Con la sua rete e un po’ di fortuna affossa il Monza.
Cancello 6.5 Entra nell’azione del primo gol. Match di sacrificio.
Demirovic 7.5 Dimostra tutta la propria classe. Marcatura di qualità.
Rossi 7.5 Quando c’è un gran gol, lui c’entra sempre.

LE INTERVISTE: ASCOLTA ZENONI

LE INTERVISTE: ASCOLTA CORTI

La rosa del Monza
La rosa del Monza

Questa partita la trovi integralmente sul giornale in edicola, oppure se sei un abbonato sull’edicola digitale, insieme alle pagelle. Ricordati di scaricare la nostra Applicazione che trovi sia per i dispositivi Android che iOS. Potrai così aggiornare il risultato della tua partita Live. La redazione avrà poi il compito di reperire i risultati mancanti, di verificare che quelli inseriti dagli utenti siano definitivi, e inviare tramite push l’aggiornamento non appena il girone sarà completato. Per convenzione abbiamo scelto di colorare in rosso i risultati degli utenti e di trasformare in verde quelli verificati dalla redazione.