Belingheri Monza
Belingheri Monza

Match combattuto tra le due compagini che si affrontano a viso aperto: parte meglio il Monza che tenta di costruire e alza il baricentro, ma si espone agli attacchi della Pro Patria in contropiede. Al 9’ minuto Otele con una punizione insidia la porta difesa dall’estremo difensore di casa. Ancora gli ospiti vanno vicini al vantaggio al 15’: Rankovic si libera di un avversario con una veronica ma il suo tiro viene intercettato da Angelina sul primo palo. Ancora una bella azione del Monza non trova fortuna al 25’: bel cross dalla sinistra, ma né Corti, né Rankovic arrivano sulla palla. Si vedono in avanti anche i padroni di casa con una punizione dalla trequarti al 35’: palla in mezzo e colpo di testa di Reale che si spegne sul fondo. La seconda frazione di gioco è sicuramente più frizzante della prima: ci prova prima il Monza dopo pochi minuti con un tiro a giro di Beu che è facile preda del portiere. All’8’ arriva il meritato vantaggio ospite: palla in profondità per Corti che si accentra e mette in mezzo per l’accorrente Belingheri, palla svirgolata ma arriva Otele a scaraventare in rete la palla dello 0-1. Al 18’ l’episodio che potrebbe girare a favore dei bustocchi: splendida ripartenza di Clerici che serve in avanti Amabile, spalle alla porta lancia a memoria Persiani che si invola verso la porta ma viene trattenuto da Rudi, il quale viene espulso per fallo da ultimo uomo. La superiorità numerica scuote la Pro Patria, che alza la squadra ma non riesce a trovare l’imbucata vincente. Al 27’ una bella punizione vede Compagnoni colpire di testa ed impensierire Di Mango. Al 36’ ancora i padroni di casa in attacco: ci prova Scarati con un destro al volo spazzato dalla difesa avversaria. A nulla serve l’arrembaggio finale della Pro Patria, il Monza si difende in modo ordinato e porta a casa i tre punti da Busto Arsizio, importantissimi in ottica qualificazione alle fasi finali.

PAGELLE PRO PATRIA (3-4-3)
All. Scandroglio 6 Non vuole mai che si butti via la palla, motiva i suoi ragazzi quando sbagliano.
Angelina 6 Impotente sul gol.
Apollonia 6 Partita ordinata, fa il suo per bloccare gli attaccanti avversari.
Chiaromonte 6.5 Grinta fuori dal comune, è complicato passargli.
Sana 6 Diga a centrocampo, rallenta troppo nel far ripartire l’azione.
Reale 6 Si accende solo a sprazzi.
Compagnoni 6 Centrale nella difesa a tre, svetta nei colpi di testa.
Persiani 6 Ha il merito di fare tutta la fascia destra senza mai fermarsi.
Clerici 6.5 Tanti palloni recuperati.
Amabile 6.5 Si impegna molto.
Cogliati 6 Migliora col passare dei minuti, all’inizio troppo spento.
Scaratti 6 Un po’ poco presente.

PAGELLE MONZA (4-2-3-1)
All. Zenoni 6 Portati a casa 3 punti importantissimi, se non vitali.
Di Mango 6 Si prende qualche rischio di troppo con i piedi.
Brusa 6 Il giallo ne condiziona gli interventi nel secondo tempo.
Belingheri 6.5 Esterno offensivo.
Morlandi 6 Una prestazione tutto sommato positiva, senza strafare.
Rudi 6.5 Sgroppate niente male, ma l’espulsione era inevitabile.
Tumino 6 Qualche fallo di troppo quando perde la marcatura.
Otele 6.5 Oggi imprendibile.
Beu 6.5 Centrocampista tuttofare.
Corti 6 Punta di riferimento.
Marchesi 6 In ombra nella prima frazione, migliora nella seconda.
Rankovic 6.5 Costruisce varie occasioni, purtroppo è sfortunato.