28 Settembre 2020 - 18:28:21
sprint-logo

Calciomercato giovanili: la Juve prepara i botti, colpo del Gozzano

Le più lette

La Dominante – Juvenilia Under 15: Zatta, Fiore (doppietta) e Gelosa rendono amaro l’esordio di Cereda

Finisce con la più classica delle emozioni da debuttanti l’esordio ai Regionali della Juvenilia. Ripescata due settimane fa al...

CBS – Cit Turin Under 19: Torrero apre le danze

Buona la prima per i rossoneri di Miles Renzi che grazie a Carlo Alberto Torrero mettono subito sui binari...

Villastellone-Perosa Prima Categoria: Zanotti inizio col botto

Ci aspettavamo una prima di campionato combattuta e se non fosse stato per l'espulsione di Ciniglio al 17' della...

La notizia della settimana è sicuramente la firma di Francesco Baldini con il Trapani. L’ex tecnico della Primavera della Juventus, dunque, il prossimo anno sarà protagonista con la squadra siciliana in Serie B. Rimanendo nel mondo bianconero, questa settimana dovrebbero arrivare alcune ufficializzazioni. Del Sole è pronto a un altro prestito secco, questa volta direzione Juve Stabia. Due anni fa arrivò nella Primavera di Dal Canto nel mercato di gennaio dal Pescara, dove ha giocato in prestito l’ultima stagione. In arrivo anche due rinforzi per l’Under 23: Hamza Rafia dal Lione e Mota Carvalho dalla Virtus Entella (l’anno scorso era in prestito al Sassuolo). Entrambi sono profili particolarmente interessanti. Durante l’ultima stagione si è ripetutamente messo in mostra nell’arco della Youth League, l’equivalente della Champions League per le formazioni Primavera, segnando ben 3 gol e 4 assist in 8 presenze. Carvalho, invece, vanta già 22 presenze e 13 gol in Lega Pro con la Virtus Entella. Biagio Morrone, invece, è a un passo dalla Salernitana di Gian Piero Ventura. Intanto il Gozzano ha ufficializzato l’approdo in rossoblù di Giacomo Tomaselli dal Monza, con cui ha giocato 15 partite in Lega Pro (prima al Borgosesia 70 partite e 10 gol in 3 anni di Serie D). Movimenti in uscita anche per il Torino. Anass Serbouti, che quest’anno era al Chieri, ha firmato per il Mantova, dove andrà in prestito secco. Al Borgosesia approda ufficialmente Matera, mentre al Sondrio Finamore. La Fermana intanto ha ufficializzato l’ex granata (ma con il cartellino di proprietà dell’Atalanta) Simone Isacco. Il centrocampista era quest’anno in prestito al Torino di Coppitelli, dove comunque non ha convinto particolarmente, non essendo riuscito a sfruttare neanche i problemi di Adopo che dal Torneo di Viareggio ha lasciato il campo. «Sono veramente molto felice – ha commentato il ragazzo per presentarsi ai suoi nuovi tifosi – per la grande opportunità che mi viene data, di potermi misurare con un campionato così importante e anche di mettermi in mostra. Mi hanno confermato che mi seguivano da tempo e quindi mi hanno fatto sentire apprezzato: puntano su di me insomma e questo mi fa enormemente piacere». Rimanendo sulla Primavera del Torino, il Pescara starebbe cercando di convincere i granata a lasciar andare in biancoazzurro Vincenzo Millico. La volontà dei granata è di rispettare i desideri di mister Mazzarri, che ha già espressamente affermato che quest’anno il talentino rimarrà con la Prima squadra. La possibilità di giocare da protagonista in Serie B, però, potrebbe tentare un po’ tutti, sono attese novità nelle prossime settimane. Intanto il ragazzo continua a essere protagonista a Bormio.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli