Coppa Brianza: poker Atalanta sullo Sporting, sarà finale!

912
Atalanta Simone Panada
Atalanta Simone Panada

Sarà l’Atalanta la prima finalista della Coppa Brianza 2019, infatti i bergamaschi si assicurano il pass per l’ultimo atto grazie al successo per 4-0 contro lo Sporting Lisbona. Una prova ai limiti della perfezione per la truppa di Lorenzi, che non lascia nemmeno le briciole agli avversari. Nulla da fare, invece, per i portoghesi guidati da Coelho, che avranno modo di rifarsi nella finale per il terzo-quarto posto. La sfida inizia subito sotto il segno della selezione nerazzurra, che al primo vero affondo passa in vantaggio. La firma è quella di capitan Panada, bravo nell’infilare il portiere avversario con un comodo tap-in su sponda aerea di Sidibe. Il gol mette in discesa la partita per l’Atalanta, che, pochi minuti dopo, sfiora addirittura il raddoppio con una magia di Carrà, ma Almeida stavolta non si fa superare. Con il passare dei minuti, però, lo Sporting Lisbona prende coraggio e si fa vedere dalle parti di Pisoni con il tentativo ad incrociare, fuori misura, di Gilberto Batista. Prima della pausa c’è tempo ancora per un ultimo lampo di marca bergamasca prodotto ancora sull’asse Sidibe-Panada, con quest’ultimo che si vede negare la gioia del gol da un ottimo intervento di Almeida.L’intervallo non ferma il momentum positivo della “Dea”, che nei primi dodici minuti di gioco schiaccia gli avversari nella propria metàcampo. La naturale conseguenza di ciò, successivamente al lampo di Sidibe, è la rete del raddoppio siglata da Giovane, il quale trafigge Almeida con una stupenda staffilata dal limite dell’area di rigore. Il 2-0 ferisce nell’orgoglio la squadra portoghese, che prova a costruire una reazione sfruttando le incredibili individualità di Goncalves. Nonostante ciò quando l’Atalanta attacca non fa sconti a nessuno ed infatti, al minuto numero ventisei, perviene al tris con il neo.entrato Reda, bravo nel beffare il portiere avversario con una palombella perfetta. A chiudere la serata perfetta, infine, ci pensa Ruggieri, che sigla la quarta, ed ultima, rete deliziando il pubblico sugli spalti con una punizione da manuale.

SPORTING LISBONA 0
ATALANTA 4
RETI: 5’ Panada (A). 12’ st Giovane (A), 26’ st Reda (A), 34’ st Ruggieri (A)
SPORTING LISBONA (4-2-3-1): Almeida, Fernandes (18’ st Lopes), Lampa, Quaresma, Rego, Batista, Santos J., Menino (1’ st Santos T.), Batalha (25’ st Agostinho), Nazinho (1’ st Goncalves), Tomas (31’ st Skoglund). A disp. Barbosa, Gomes. All. Coelho.
ATALANTA (4-3-3): Pisoni, Renault, Cittadini, Derbali (13’ st Scanagatta), Ruggieri, Giovane, Mallamo (2’ st Roma), Panada, Sidibe (18’ st Viviani), Repa (13’ st Reda), Carrà (18’ st Faye). A disp. Nozza, Marcaletti. All. Lorenzi.


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.