lunedì, 25 Maggio 2020

Dal passato al Torino alla prima convocazione con l’Under 23 bianconera: Giuseppe Verduci incanta la Juventus

Le più lette

FIFA Sprint eSport Piemonte, 7ª edizione: Fabio Accastelli vince ancora!

Fabio Accastelli, alla guida dell'Inghilterra, trionfa nella finale contro l'Olanda di Matteo Kanani, centrocampista centrale del Pertusa Under 19,...

FIFA Sprint eSport Piemonte, 7^ edizione: disfatta Italia, vola il Belgio

L'ultimo giro in giostra è iniziato. L'ultima edizione del nostro torneo di FIFA è partita a suon di goleade...

Dopo tre mesi c’è tanta voglia di tornare in campo. A Morazzone si ricomincia lunedì con la Scuola Calcio

Lunedì 25 maggio la pre-agonistica del Morazzone tornerà ad allenarsi nel proprio centro sportivo: sono i primi in provincia di Varese a ricominciare

Organizzazione, professionalità, programmazione. La Juventus rappresenta l’emblema di queste virtù irrinunciabili nel mondo del calcio, tracciando la strada negli ultimi anni verso la stesura di nuove pagine della storia calcistica. L’Under 23 ne è un chiaro esempio: la valorizzazione dei giovani passa dalla formazione allenata da Mauro Zironelli, l’idea del progetto che porta al progresso e alla novità sono state abbracciate senza esitazione dalla dirigenza bianconera. Nella ‘cantera’ juventina, si sa, vengono cresciuti tanti piccoli talenti, che fin da bambini sognano di calcare palcoscenici importanti e vestire la casacca della propria squadra del cuore. Il minimo comune denominatore nella nostra storia si chiama Giuseppe Verduci, giovane difensore classe 2002 in forza all’Under 17 bianconera.

Leggi l’articolo completo su Sprint e Sport in edicola e nelle store digitale lunedì 28 gennaio!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

Privacy Policy Cookie Policy