12 Agosto 2020 - 15:25:51

FeralpiSalò, Pietro Lodi presenta il nuovo corso del Settore Giovanile: «Sensazioni estremamente positive»

Le più lette

Rovato Eccellenza, tra i pali arriva Manuel Felotti dal Brusaporto

Nuovo portiere per il Montorfano Rovato, società impegnata nel campionato di Eccellenza, che si è assicurata il classe 2002...

Verbano, lascia il direttore sportivo Enzo Genco: «Non mi vedevo più in certe situazioni»

Notizia inaspettata da Besozzo dove, nelle scorse ore, il direttore sportivo Enzo Genco ha rassegnato le dimissioni. «Non mi...

Fossano, Sangare saluta e continua l’intrigo Aloia

La telenovela Aloia continua. L'attaccante 2000 della Giovanile Centallo ha fatto parlare di sé andando a fare il primo...

Sui propri canali social, la FeralpiSalò ha pubblicato l’intervista di presentazione del nuovo corso del Settore Giovanile tramite le parole di Pietro Lodi, promosso da Responsabile dei Progetti Speciali a Direttore Generale del vivaio: «Beh, le sensazioni sono estremamente positive. Sono particolarmente grato alla società per questo incarico. Non nascondo una certa emozione. Com’è giusto che sia. Un po’ come il primo giorno di scuola. Ho tanta voglia di fare, di cominciare e di ripartire nel migliore dei modi questa stagione». Lodi coadiuverà il nuovo Responsabile del Settore Giovanile Alex Pinardi, subentrato a Pietro Strada nelle scorse settimane: «Con Alex c’è stata sin da subito una grande sinergia. La finalità è comune, la metodologia idem. Credo e sono sicuro che riusciremo a toglierci delle grandi soddisfazioni». Non manca il ricordo e il ringraziamento di Lodi per il lavoro svolto dall’ex Responsabile del Settore Giovanile Strada dopo quattro anni molto importanti: «Si, quattro anni veramente intensi. Con Pietro, al di là di un grande legame personale, c’è stata sempre una grandissima collaborazione. Personalmente devo anche ringraziarlo per quello che mi ha insegnato in tutti questi anni. È anche grazie a lui se sono riuscito ad imparare questo lavoro. Speriamo di andare avanti in questo trend e riuscire a migliorarci come ci auguriamo un po’ tutti». Infine, Lodi ha posto particolare attenzione per i progetti avviati dalla società: «Si, i progetti sapete che sono un po’ il fiore all’occhiello della nostra società, sapete quanto il Presidente Pasini tenga all’aspetto sociale. Non mancheranno assolutamente, anzi sono in fase evolutiva. I ragazzi di “Senza di me che gioco è?” scalpitano, e quindi a settembre ripartiremo con gli allenamenti. Il campionato dovrebbe ripartire ad ottobre e anche il corso “10 e lode”. Adesso, per la situazione che stiamo vivendo, lo inoltreremo via web. Ma poi, per la prossima stagione, ripartiremo con il corso base e chi ha partecipato al corso base appunto, prenderà parte anche al secondo step».

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli