Inter, Chivu la novità per l’Under 17: le panchine sono ufficiali

1285
Inter Chivu
Inter, Chivu prende l'Under 17: ufficiali tutte le panchine

L’Inter ha ufficializzato le panchine per la stagione 2019-2020. Confermate tutte le anticipazioni pubblicate proprio lunedì su Sprint e Sport, a cominciare dalla promozione di Cristian Chivu che passa dall’Under 14 all’Under 17.

Tramite il proprio sito ufficiale, il club ha comunicato gli allenatori del prossimo anno del vivaio diretto con successo da Roberto Samaden. La conferma di Armando Madonna alla guida della Primavera era già stata data la sera della finale Scudetto persa contro l’Atalanta, tutte le altre panchine erano da definire. La nuova Under 18, ex Berretti, verrà allenata da Andrea Zanchetta: dopo 3 anni alla guida dell’Under 17, con 2 Scudetti e altrettante Supercoppe messe in bacheca, l’ex tecnico di Juventus e Cremonese passa di categoria e continuerà ad allenare quindi i classe 2002. Confermatissimi invece sulle categorie Gabriele Bonacina e Paolo Annoni: il primo allenerà per il terzo anno l’Under 16 con l’obiettivo di giocare la terza finale Scudetto consecutiva dopo quelle con i 2002 e i 2003, il secondo avrà ancora l’Under 15 (per lui uno Scudetto vinto con i 2003 e il mancato accesso alle finali di quest’anno con i 2004).

La novità era prevista sulla panchina dell’Under 17 ed è stato confermato quanto anticipato su Sprint e Sport in edicola lunedì: la scelta di Roberto Samaden è ricaduta su Cristian Chivu, che fa quindi il triplo salto dall’Under 14. Classe 1980 e 115 presenze da giocatore della prima squadra dal 2007 al 2014, Chivu era al primo anno da allenatore e ha subito convinto alla guida del gruppo dei 2005 (con i quali è arrivato primo insieme al Milan, campionato vinto per gli scontri diretti). Per lui subito una grande occasione, allenerà i 2003 che hanno vinto lo Scudetto Under 15 e che alle finali di quest’anno sono stati battuti solo nell’incredibile finale contro l’Empoli.

Da segnalare, infine, due novità a livello di staff. «Nicola Beati (prodotto del vivaio nerazzurro e campione d’Italia con la Primavera, con cui ha vinto anche una Viareggio Cup) ricoprirà il ruolo di collaboratore tecnico mentre Paolo Orlandoni (5 Scudetti, 3 Coppe Italia, 4 Supercoppe italiane, 1 Champions League ed 1 Mondiale per Club nelle sue 7 stagioni in nerazzurro) sarà preparatore dei portieri e responsabile dei preparatori dei portieri di tutto il Settore Giovanile e Femminile».

INTER CHIVU: LA CLASSIFICA DELL’UNDER 14 2018-2019


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.