Italia U17
Italia U17

Dopo la sconfitta subita contro la Spagna, l’Italia ha la possibilità di rifarsi e prepararsi per gli impegni futuri nella due amichevoli contro la Serbia, in programma martedì 12 febbraio a Tamai di Brugnera (PN) e giovedì 14 febbraio a Pordenone. Il Ct Nunziata tiene alta la concentrazione degli azzurri U17, in vista dell’Europeo di categoria che si disputerà dal 20 al 26 marzo in Turchia, nel quale i ragazzi italiani giocheranno contro Austria, Romania e gli stessi padroni di casa. 22 giocatori convocati per il doppio impegno e tra di essi spicca la grande partecipazione dei giocatori lombardi e piemontesi: Garofani, Lamanna, Spina, Pio Riccio, Brentan, Sekulov e Heubang dell Juventus; Moretti, Pirola, Cester, Squizzato, Esposito dell’Inter; Ruggeri, Scanagatta, Giovane, Panada dell’Atalanta; Capone e Colombo del Milan. Degna di nota la prima convocazione del centrocampista atalantino, classe 2003, Samuele Giovane, il più piccolo del gruppo. L’inizio del raduno è previsto per domenica 10 febbraio a San Vito al Tagliamento. Di seguito la lista dei convocati.

Portieri: Giovanni G. Garofani (Juventus), Marco Molla (Bologna);

Difensori: Francesco Lamanna (Juventus), Lorenzo Moretti (Inter), Lorenzo Pirola (Inter), Alessandro Pio Riccio (Juventus), Matteo Ruggeri (Atalanta), Edoardo Scanagatta (Atalanta), Raffaele Spina (Juventus), Destiny Udogie Iyenoma (Hellas Verona);

Centrocampisti: Alessandro Arlotti (Monaco), Michael Brentan (Juventus), Andrea Capone (Milan), Stefano Cester (Inter), Samuel Giovane (Atalanta), Simone Panada (Atalanta), Nikola Sekulov (Juventus), Niccolò Squizzato (Inter), Franco Tongya  Heubang (Juventus);

Attaccanti: Loenzo Colombo (Milan), Nicolò Cudrig (Brugge), Sebastiano Esposito (Inter).

Staff: Capo Delegazione, Gianfranco Serioli; Allenatore, Carmine Nunziata; Assistente Allenatore, Emanuele Filippini; Segretario, Manfredi Martino. Preparatore dei Portieri, Fabrizio Ferron;