sabato 30 Maggio 2020 - 13:41:16

Italia Under 17, Azzurrini ko dal dischetto contro la Spagna: Nunziata deluso

Le più lette

Universal Solaro Under 17: a tu per tu con Claudio Stillittano, tecnico dei giallorossi

Il nostro viaggio nell'Under 17 della Lombardia sbarca in casa Universal Solaro. Ai nostri microfoni abbiamo Claudio Stillittano, tecnico...

L’estate calda del calcio italiano, anche per i dilettanti

Un parare legale degli Avv. Domenico Filosa e Avv. Niccolò Beccari Lo scorso 20 maggio, il Consiglio Federale della FIGC...

#stiamoincontatto Monza, in attesa di nuovi sviluppi: in Brianza pochi passi avanti

La prima riunione sul web della Delegazione di Monza si apre con il doveroso omaggio alla figura di Maurizio...
Dennis Carzaniga
Dennis Carzaniga
Caposervizio Redazione Lombardia

Vittoria di misura per la Spagna nell’amichevole che l’Italia Under 17 ha disputato mercoledì pomeriggio al “Tre Fontane” di Roma. Il gol decisivo, segnato al 39′ del primo tempo, porta la firma di Luis Carbonell, attaccante del Real Saragozza e freddo nella trasformazione del rigore concesso per un fallo dell’atalantino Giorgio Scalvini sullo stesso Carbonell. Procede con un ko quindi la marcia di avvicinamento degli Azzurrini del ct Carmine Nunziata alla Fase Elite di qualificazione all’Europeo di categoria, dove l’Italia nel girone affronterà Polonia (padroni di casa), Montenegro e Galles.

«Al di là del risultato – il commento di Carmine Nunziata, allenatore dell’Italia Under 17, riportato su www.figc.it – che poteva essere più largo, quello che mi interessava di più era la risposta dei nostri e purtroppo non è stata positiva. Abbiamo giocato sotto ritmo, con poca intensità e con queste squadre non te lo puoi permettere: hanno tecnica, palleggio e fisicità e i ragazzi sono stati troppo passivi. A Coverciano avremo l’occasione per mettere a punto molte cose. In Europa tutti gli incontri sono difficili perché le squadre hanno tecnica, alti ritmi di gioco e devi essere al meglio per superarle. Questa partita ci servirà da lezione soprattutto per incrementare l’intensità e alcuni meccanismi di gioco: il girone di qualificazione è alla nostra portata ma dobbiamo sicuramente migliorare».

ITALIA-SPAGNA 0-1
RETE: 39’ rig. Carbonell (S).
ITALIA: Desplanches (1’ st Zacchi); Gentile (1’ st Zanotti), Scalvini (1’ st Fiumanò), Ghilardi (1’ st Cepele), Turicchia (1’ st Ceresoli); Miretti (1’ st Oliveri), Casolari (1’ st Degl’Innocenti), Fazzini (1’ st Giovane); Zuccon (1’ st Baldanzi); Gnonto (1’ st Magazzú), Rosa (1’ st Bonetti). All. Nunziata.
SPAGNA: Nacho Nicolau (1’ st Alejandro Iturbe); Angel Lopez (1’ st Hugo Novoa), Yus (1’ st Granado), Corral (1’ st Laso), Balde (1’ st Jesus Vasquez); Javier Serrano (1’ st Juanlu Sanchez), Ilaix Moriba (1’ st Marc Casadò); Miguel Rodriguez (1’ st Vilan), Carlos Alvarez (1’ st Pablo Torre), David Ruiz (1’ st Nico Serrano); Carbonell (1’ st Manu Morillo). All. Gordo.
ARBITRO: Mario Perri (Italia).
ASSISTENTI: Matteo Ticani e Roberto D’Ascanio (Italia).

ITALIA UNDER 17: LE FOTO DI FIGC.IT

SCARICA L’APP PER I RISULTATI LIVE


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

Privacy Policy Cookie Policy