10 Agosto 2020 - 04:53:56

Italia Under 17, Azzurrini ko dal dischetto contro la Spagna: Nunziata deluso

Le più lette

Elezioni Federcalcio, schiaffo (politico) di Gabriele Gravina a Cosimo Sibilia

La Lega Nazionale Dilettanti stava cercando con un blitz di organizzare tutte le assemblee elettive regionali il 15 settembre...

Caso Golee, ma la Cassetti e Scrofani hanno letto le condizioni generali di fornitura del servizio?

Ieri abbiamo ricevuto una segnalazione da parte di una società piemontese che non citiamo perché nulla toglie o aggiunge...

Santa Rita, Saverio Russo è il nuovo allenatore

Ribaltone in Via Tirreno: Germano Guarona non è più l'allenatore del Santa Rita. La squadra guidata da Galileo Illuminato ha deciso di...
Dennis Carzaniga
Dennis Carzaniga
Caposervizio Redazione Lombardia

Vittoria di misura per la Spagna nell’amichevole che l’Italia Under 17 ha disputato mercoledì pomeriggio al “Tre Fontane” di Roma. Il gol decisivo, segnato al 39′ del primo tempo, porta la firma di Luis Carbonell, attaccante del Real Saragozza e freddo nella trasformazione del rigore concesso per un fallo dell’atalantino Giorgio Scalvini sullo stesso Carbonell. Procede con un ko quindi la marcia di avvicinamento degli Azzurrini del ct Carmine Nunziata alla Fase Elite di qualificazione all’Europeo di categoria, dove l’Italia nel girone affronterà Polonia (padroni di casa), Montenegro e Galles.

«Al di là del risultato – il commento di Carmine Nunziata, allenatore dell’Italia Under 17, riportato su www.figc.it – che poteva essere più largo, quello che mi interessava di più era la risposta dei nostri e purtroppo non è stata positiva. Abbiamo giocato sotto ritmo, con poca intensità e con queste squadre non te lo puoi permettere: hanno tecnica, palleggio e fisicità e i ragazzi sono stati troppo passivi. A Coverciano avremo l’occasione per mettere a punto molte cose. In Europa tutti gli incontri sono difficili perché le squadre hanno tecnica, alti ritmi di gioco e devi essere al meglio per superarle. Questa partita ci servirà da lezione soprattutto per incrementare l’intensità e alcuni meccanismi di gioco: il girone di qualificazione è alla nostra portata ma dobbiamo sicuramente migliorare».

ITALIA-SPAGNA 0-1
RETE: 39’ rig. Carbonell (S).
ITALIA: Desplanches (1’ st Zacchi); Gentile (1’ st Zanotti), Scalvini (1’ st Fiumanò), Ghilardi (1’ st Cepele), Turicchia (1’ st Ceresoli); Miretti (1’ st Oliveri), Casolari (1’ st Degl’Innocenti), Fazzini (1’ st Giovane); Zuccon (1’ st Baldanzi); Gnonto (1’ st Magazzú), Rosa (1’ st Bonetti). All. Nunziata.
SPAGNA: Nacho Nicolau (1’ st Alejandro Iturbe); Angel Lopez (1’ st Hugo Novoa), Yus (1’ st Granado), Corral (1’ st Laso), Balde (1’ st Jesus Vasquez); Javier Serrano (1’ st Juanlu Sanchez), Ilaix Moriba (1’ st Marc Casadò); Miguel Rodriguez (1’ st Vilan), Carlos Alvarez (1’ st Pablo Torre), David Ruiz (1’ st Nico Serrano); Carbonell (1’ st Manu Morillo). All. Gordo.
ARBITRO: Mario Perri (Italia).
ASSISTENTI: Matteo Ticani e Roberto D’Ascanio (Italia).

ITALIA UNDER 17: LE FOTO DI FIGC.IT

SCARICA L’APP PER I RISULTATI LIVE


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli