25 Settembre 2020 - 13:10:31
sprint-logo

Italia Under 17, qualificazioni europee: Turchia ko, Azzurrini primi nel girone

Le più lette

Junior Pontestura – Don Bosco At Coppa Prima Categoria: Abou Idriss incanta, la Junior travolge gli ospiti

I primi dieci minuti trascorrono all'insegna dell'equilibrio le due squadre, con schemi speculari, giocano entrambe con scambi rapidi a...

Pinerolo – Pro Dronero Coppa Eccellenza: Brino-Isoardi, la Pro sbanca il “Barbieri”

E' Isoardi l'eroe di Coppa Italia per la Pro Dronero: grazie al gol all'ultimo minuto del numero 11 biancorosso,...

SprinteSport in edicola: il balletto delle ‘porte chiuse o aperte’, stop fino al 7 novembre?

SprinteSport è in edicola (e nello store digitale)! Il valzer delle gare 'a porte chiuse o a porte aperte':...
Dennis Carzaniga
Dennis Carzaniga
Caposervizio Redazione Lombardia

Dopo aver battuto Lussembrugo e Irlanda del Nord, l’Italia Under 17 supera anche la Turchia e chiude in testa il suo girone di qualificazione alla Fase Elite degli Europei di categoria. Partita senza storia quella contro i pari età turchi, già comunque certi del secondo posto. Apre le marcature Luca “Zizou” Magazzù, che così segna in tutte e tre le partite: grande momento per l’attaccante dell’Inter. Il raddoppio porta la firma dello juventino Fabio Miretti, che direttamente su calcio d’angolo raddoppia prima del tris del capitano Ramen Cepele, che in mischia fissa il 3-0 prima dell’intervallo. Nella ripresa chiude i conti ancora Miretti, su assist dell’atalantino Tommaso De Nipoti.

«Sono molto soddisfattoil commento del tecnico Daniele Zoratto riportato da figc.itabbiamo disputato tre ottime gare. Era importante passare da primi anche per avere un sorteggio favorevole alla Fase élite. Mi sono piaciuti lo spirito dei ragazzi, l’intensità messa in campo e l’interpretazione della gara contro una squadra molto forte come la Turchia».

TURCHIA-ITALIA UNDER 17: IL TABELLINO

TURCHIA-ITALIA 0-4
RETI: 16’ Magazzù (I), 39’ Miretti (I), 41’ Cepele (I), 9’ st Miretti (I).
TURCHIA (4-1-4-1): Guney; Arsian, Sahindere, Kaplan (1’ st Bayram), Polat Abay; Elmaz (36’ st Celtik); Demir, Akgun, Beyaz, Zehir (1’ st Gülay); Demirel. A disp. Cetin, Gumuş, Gorguc, Yasa, Dibek, Sogucak. All. Yıldırım.
ITALIA (4-3-1-2): Zacchi; Zanotti (37’ st Cerasoli), Fiumanò (43’ st Scalvini), Cepele, Mulazzi; Rossi (40’ st Fazzini), Degli Innocenti, Miretti (37’ st Casolari); Zuccon; Magazzù (40’ st Rosa), De Nipoti. A disp. Luci, Baldanzi, Bernasconi, Bonetti. All. Zoratto.
ARBITRO: Marcel Birsan (Romania).
ASSISTENTI: Mihai Marica (Romania) e Dani Dias Balsa (Lussemburgo).
QUARTO UFFICIALE: Ivo Torres (Lussemburgo).

GRUPPO 2 – RISULTATI E CLASSIFICA

Prima giornata (24 ottobre)
Lussemburgo-ITALIA 0-6
Irlanda del Nord-Turchia 0-4

Seconda giornata (27 ottobre)
ITALIA-Irlanda del Nord 2-0
Lussemburgo-Turchia 1-4

Terza giornata (30 ottobre)
ITALIA-Turchia 4-0
Lussemburgo-Irlanda del Nord 0-7

Classifica: ITALIA 9 punti, Turchia 6, Irlanda del Nord 3, Lussemburgo 0

*Accedono alla Fase élite le prime due classificate di ogni girone e le quattro migliori terze


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli