Italia Under 18, un pareggio e una vittoria contro la Serbia

641
Italia Under 18
Italia Under 18 in campo con la Serbia (credit foto: www.figc.it)

L’Italia Under 18 non è riuscita a sconfiggere la Serbia nel test match pre Mondiale svoltosi lunedì 9 settembre a Roma, dovendosi accontentare di un modesto 0-0 dopo aver però vinto la scorsa amichevole in trasferta sempre contro i giovani della Serbia per 2-0 (a segno Sebastiano Esposito e Cudrig).

Gli Azzurrini non segnano ma dominano il gioco per tutto l’arco della partita, mostrando un’ottima capacità di giro palla e un’eccellente organizzazione di gioco. Brilla soprattutto il promettente Sebastiano Esposito, giovane attaccante dell’Inter che ha già fatto molto parlare di sé in questi mesi (data la convocazione per il ritiro estivo in prima squadra), il quale già dal 4′ si fa sentire con una egregia punizione che va a colpire l’incrocio dei pali per poi essere respinta. L’Italia Under 18 resta padrona del campo creando almeno altre tre chiare occasioni da gol: prima ancora con Esposito, che batte un’altra buona punizione sta volta poco sopra l’incrocio dei pali, poi con Cudrig, che, dopo essere stato lanciato da Esposito, supera il portiere serbo Katic e scaglia un tiro che viene salvato sulla linea da un difensore serbo, ed infine con Brentan, che colpisce di testa a botta sicura su punizione ma trova un ottimo Katic che salva la sua squadra di istinto. Nella prima parte del secondo tempo la Serbia si fa pericolosa con il tiro scagliato sulla traversa di Simic al 58′, ma solo un minuto dopo l’Italia reagisce con uno scambio tra Esposito e Tongya, il quale però trova in opposizione un egregio Katic. Nunziata schiera un altro attaccante dell’Inter, Oristanio, che porta nuove energie al reparto offensivo, ma il gol non arriva; prima per merito del salvataggio sulla linea di un difensore Serbo, poi a causa dell’imbattibile Katic.

Il sipario si chiude sullo 0-0 allo stadio “Tre Fontane”, ed è il momento delle interviste in ottica Mondiale. Primo fra tutti, il tecnico dell’Italia U18, Nunziata: «E’ difficile in questo periodo della stagione ripetere due prestazioni allo stesso livello, sia per la temperatura ancora elevata sia perché la preparazione atletica non è ancora adeguata a sostenere i ritmi di una partita intera. Nonostante questo, i ragazzi hanno avuto un buon possesso palla e hanno sempre cercato di fare il risultato. Comunque questo test è stato molto importante in chiave Mondiale”. (fonte: FIGC)

L’Italia Under 18 si troverà ancora una volta dal 6 al 13 ottobre prima di partire per i mondiali in Brasile tra poco più di un mese.

ITALIA UNDER 18-SERBIA UNDER 19: I TABELLINI

ITALIA-SERBIA 2-0
RETI
: 3′ Cudrig (I), 17′ Esposito (I).
ITALIA (4-3-1-2) : Gasparini; Lamanna (1′ st Moretti), Cittadini (1′ st Riccio), Pirola (1′ st Dalle Mura), Ruggeri (1′ st Udogie); Brentan (1′ st Bove), Panada (1′ st Squizzato), Sekulov (1′ st Giovane); Tongya (1′ st Arlotti); Cudrig (1′ st Capone, 26′ st Cudrig), Esposito (26′ st Oristanio). A disp. Rinaldi. All. Nunziata.
SERBIA (4-2-3-1) : Slavković; Despotovski (27′ st Kjajić), Drezgić, Kremenović (27′ st Blagojević), Bačkulja; Lukić (27′ st Đjurasović), Mirković (17′ st Marković); Njamculović (27′ st Trkulja), Knežević (17′ st Simić), Djukić (27′ st Bačanin); Cvetićanin (1′ st Čolić). A disp. Katić. All. Spasić.
ARBITRO: Dario Di Francesco (Italia).
ASSISTENTI: Carmine Castiglione e Domenico Castaldo (Italia).
QUARTO UFFICIALE: Flavio Fantozzi (Italia).

ITALIA-SERBIA 0-0
ITALIA (4-3-1-2) : Rinaldi; Lamanna (15′ st Moretti), Dalle Mura, Pirola (15′ st Riccio), Ruggeri; Brentan (15′ st Sekulov), Panada, Udogie (1′ st Giovane); Tongya (26′ st Bove); Cudrig (15′ st Oristanio), Esposito. A disp. Gasparini, Squizzato, Cittadini, Arlotti, Capone.
All. Nunziata.
SERBIA (4-2-3-1) : Katić; Despotovski (15′ st Kjajić), Kremenović, Drezgić, Bačkulja (34′ st Blagojević); Lukić (48′ st Mirković), Knežević (1′ st Marković); Njamculović, Simić (1′ st Čolić), Djukić; Cveticanin. A disp. Slavković, Bačanin. All. Spasić.
ARBITRO: Mario Perri (Italia).
ASSISTENTI: Andrea Pasqualetto e Michela La Gorga (Italia).
QUARTO UFFICIALE: Valerio Bocchini (Italia).

ITALIA UNDER 18: LE FOTO DI FIGC.IT


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.