Memorial Gaetano Scirea: presentata l’edizione numero 30

1276
Memorial Gaetano Scirea
Memorial Gaetano Scirea, la presentazione in Villa Ghirlanda a Cinisello Balsamo

La 30ª edizione del Memorial Gaetano Scirea è stata presentata giovedì sera, nella prestigiosa location della Sala degli Specchi di Villa Ghirlanda a Cinisello Balsamo. Come consuetudine, un appuntamento imperdibile nel ricordo del difensore della Juventus e della Nazionale, tragicamente scomparso il 3 settembre 1989 e che proprio da Cinisello e dalla Serenissima San Pio X ha mosso i suoi primi passi da calciatore. Contestualmente alla presentazione di quello che viene considerato il torneo Giovanissimi più importante d’Italia, è stato assegnato anche il 28° Premio Nazionale Carriera Esemplare: a vincerlo quest’anno è stato Giorgio Chiellini, che ha battuto sul filo di lana Sergio Pellissier (Handanovic, De Rossi, Parolo, Montolivo e Giaccherini gli altri giocatori in lizza). Chiellini succede a Fabio Quagliarella in un riconoscimento – riservato a calciatori che abbiano compiuto i 34 anni, che abbiano giocato l’ultima stagione in Serie A e che abbiano vinto qualcosa a livello personale o di squadra – che ha un albo d’oro dai nomi altisonanti.

A fare da padroni di casa alla presentazione del Memorial Gaetano Scirea ovviamente Giovanni Crimella, Paolo Scirea e Stefano Crippa, poi David Messina, il sindaco di Cinisello Balsamo Giacomo Ghilardi e l’Assessore Daniela Maggi. Ospiti istituzionali la rappresentanza della Giunta ragionale del Coni e di Ussi oltre a Laura Fusetti, calciatrice del Milan e della Nazionale che ha disputato gli ultimi Mondiali di calcio femminile in Francia. La serata è cominciata con un video di ricordo di Gaetano Scirea ed è proseguito con l’introduzione di Gianni Crimella: «Anche quest’anno il “topolino” Serenissima ha partorito la “montagna” che è questo torneo. Ci lasciamo alle spalle i dubbi, i timori e le incertezze, convinti che il pubblico ci darà ragione come sempre. Ricordare Gaetano mi commuove sempre». Commosso anche Paolo Scirea, fratello di Gaetano: «Dire che sono emozionato è dire poco. Dopo 30 anni siamo ancora qui, è sempre difficile ma ne abbiamo fatta di strada». La parola poi è passata al sindaco Giacomo Ghilardi: «Ho bellissimi ricordi di questo Memorial, fin da quando ero bambino venivo a vedere le partite: da qui sono passati tanti ragazzi che poi sono diventati dei campioni. Ricordo quando venne Roberto Baggio, c’erano le persone attaccate alle reti per ammirarlo. E’ un onore avere avuto un giocatore e un uomo come Gaetano Scirea come concittadino per 17 anni».

Il Memorial Gaetano Scirea, passando al calcio giocato, è riservato ai classe 2005 che affronteranno il prossimo campionato Under 15. 24 le squadre partecipanti per un gustosissimo antipasto di ciò che sarà la stagione 2019-2020. Ad affrontarsi ci saranno infatti le migliori squadre d’Italia: Juventus, Inter, Milan, Atalanta, Lazio e Torino in primis. L’anno scorso a vincerlo fu il Milan di Gianluca Polistina, poi arrivato fino alla finale Scudetto persa contro la Roma. Lo start è previsto per martedì 27 agosto, match inaugurale Albinoleffe-Cremonese: le finali sono programmate per giovedì 5 settembre. Sabato 7 e domenica 8 settembre invece andrà in scena la 5ª edizione riservata al calcio femminile (Girone A: Atalanta, Milan, Monza, Femminile Tabiago. Girone B: Inter, Brescia, Como, Real Meda).

MEMORIAL GAETANO SCIREA – GIRONI

GIRONE A: Inter, Novara, Pro Sesto.
GIRONE B: Torino, Como, Renate.
GIRONE C: Parma, Monza, Pro Patria.
GIRONE D: Atalanta, Piacenza, Giana Erminio.
GIRONE E: Juventus, Cremonese, Albinoleffe.
GIRONE F: Lazio, Brescia, Serenissima.
GIRONE G: Milan, Team Ticino, Lecco.
GIRONE H: Sassuolo, Chievo, FeralpiSalò.

MEMORIAL GAETANO SCIREA – CALENDARIO


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.