Memorial Gaetano Scirea, quarta giornata: impresa Giana

1667
Memorial Scirea Fajdiga
Memorial Scirea, il tecnico della Giana Erminio: Tommaso Fajdiga

Una Giana Erminio pazzesca si prende la scena e si erge a protagonista assoluta della 4ª giornata del Memorial Gaetano Scirea. La squadra di Tommaso Fajdiga centra la strepitosa impresa di battere una delle favorite assolute della competizione, l’Atalanta, pure con un rigore contro molto dubbio se non inesistente. Grande prova dei ragazzi di Gorgonzola, che passano in vantaggio con un eurogol di Manzoni che beffa il portiere bergamasco con un lob perfetto sul secondo palo. L’Atalanta pareggia dagli undici metri con Palestra, ma a inizio ripresa la Giana Erminio torna in vantaggio: sul cross dalla destra di Manzoni, Christian Ronchi con un colpo di testa potente e preciso firma il 2-1 che regge fino alla fine.

Ottima impressione ha destato anche il Monza di Luca Morin, che nella sua prima uscita in questo Memorial Scirea ha superato la Pro Patria: i brianzoli hanno mostrato grande forza fisica e schemi già collaudati, i tigrotti hanno forse patito la doppia uscita ravvicinata, dopo la spettacolare vittoria sul Parma del giorno prima. Al Monza bastano 47 secondi per passare in vantaggio con il tiro-cross su punizione di Colombo: nessuno tocca e il portiere viene beffato. Il raddoppio biancorosso porta la firma di Alessandro Infantino, forza della natura che gioca tra le linee del 4-3-1-2: il suo sinistro sul primo palo non lascia scampo a De Bartolo. La Pro Patria riaccende le speranze con il rigore (forse un po’ generoso) di Andrea Catani, alla seconda realizzazione personale nel torneo, ma non riesce a pareggiare.

A inaugurare la giornata era stato il Chievo, che batte 1-0 la FeralpiSalò grazie al suo attaccante Michele Garnero, mentre nell’ultimo match serale Lecco e Team Ticino hanno pareggiato per 0-0. Questa sera di nuovo in campo per la quinta giornata, la penultima dei gironi di qualificazione: c’è grande attesa per l’esordio della Lazio (contro la Serenissima) e dell’Inter (contro la Pro Sesto), l’Atalanta avrà l’obbligo di vendicare la sconfitta di ieri contro un Piacenza agguerrito. Ad aprire il programma il match tra Renate e Como.

MEMORIAL SCIREA – 4ª GIORNATA

CHIEVO-FERALPISALO’ 1-0
RETE: 12′ st Garnero (C).
CHIEVO: Zouaghi, Aidoo, Nitri, Bovo, Corradi, Fabbian, Giona, Marcolini, Garnero, Haj Mohamed, Jashari. A disp. Tejada Barreras, Caprile, Cielo, Malafronte, Rigo, Castellani, El Haddad, Mastella, Franzoni. All. Coppini.
FERALPISALO’: Righetti, Ziglioli, Gatti L., Ferroni, Brognoli, Hassan, Inverardi, Borra, Gatti D., Daoudi, Chiapini. A disp. Faganio, Rebussi, Bertoglio, Tousse, Politano, Giorgi, Tirelli, Russo, Bassini. All. Pellegrini.

MONZA-PRO PATRIA 2-1
RETI: 1′ Colombo (M), 22′ Infantino (M), 12′ st rig. Catani (P).
MONZA: Vergani, Ferrandino, Zulli, Fossati, Caccia, Colombo, Arpino, Brugarello, Raccosta, Strada, Infantino. A disp. Monti, Cattaneo, Crivello, D’Aietti, Di Vito, Pedrazzini, Ragusa, Sironi, Zotkay. All. Morin.
PRO PATRIA: De Bartolo, Ippolito, Tamborini, Badnjevic, Bash, Grillo, Giamberini, Lamperti, Zanaboni, Catani, Ferrari. A disp. Monaco, Irali, Del Vecchio, Racines, Spreafico, Rubino, Facco, Pica. All. Tomasoni.

ATALANTA-GIANA ERMINIO 1-2
RETI: 8′ Manzoni (G), 19′ rig. Palestra (A), 8′ st Ronchi (G).
ATALANTA: Illipronti, Ferraroli, Meloni, Chiggiato, Coati, Grumo, Barbisoni, Ghezzi, Cenetti, Palestra, Vavassori. A disp. Sala, Tornaghi, Niccolai, Lanfranchi, Guerrini, Donzelli, Rizzi, Mingolla. All. Gambirasio.
GIANA ERMINIO: Magni, Francolini, Rota, Piva, Mereu, Cavalli, Manzoni, Gotti, Ronchi, Bernardini, Al Dehneh. A disp. Fumagalli, Osagie, Tasca, Mbaye, Varisco, Brambilla. All. Fajdiga.

LECCO-TEAM TICINO 0-0
LECCO: Tasca, Ballabio, Conconi, Rivolta, Ziu, Valentini, Di Pietro, Konate, Bertolio, Marson, Mazza. A disp. Busi, Gianola, Pernici, Turrisi, Corvino, Pascale, Cannella. All. Re.
TEAM TICINO: Pellandini, Castelluccia, Heller, Neelakandar, Savoia, Mauricio, Cattaneo, Novaresi Mar., Novaresi Mat., De Capitani. A disp. Karakus, Mina, Nigg, Olivieri, Buffon, Stefanetti, Gentijan, Plisko. All. Pargalia.

MEMORIAL SCIREA – PROGRAMMA E CLASSIFICHE

RISULTATI
1ª GIORNATA (27/8): Albinoleffe-Cremonese 2-1 (E), Piacenza-Giana Erminio 1-0 (D), Torino-Renate 2-1 (B).
2ª GIORNATA (28/8): Sassuolo-FeralpiSalò 5-0 (H), Torino-Como 2-1 (B), Milan-Team Ticino 5-0 (G), Juventus-Albinoleffe 4-1 (E).
3ª GIORNATA (29/8): Parma-Pro Patria 2-3 (C), Brescia-Serenissima 11-0 (F), Juventus-Cremonese 4-0 (E), Novara-Pro Sesto 1-0 (A).
4ª GIORNATA (30/8): Chievo-FeralpiSalò 1-0 (H), Monza-Pro Patria 2-1 (C), Atalanta-Giana Erminio 1-2 (D), Lecco-Team Ticino 0-0 (G).
5ª GIORNATA (31/8): Renate-Como ore 18:00 (B), Atalanta-Piacenza ore 19:15 (D), Lazio-Serenissima ore 20:00 (F), Inter-Pro Sesto ore 21:45 (A).

CLASSIFICHE
GIRONE A: Novara 3, Inter 0, Pro Sesto 0.
GIRONE B: Torino 6, Como 0, Renate 0.
GIRONE C: Pro Patria 3, Monza 3, Parma 0.
GIRONE D: Piacenza 3, Giana Erminio 3, Atalanta 0.
GIRONE E: Juventus 6, Albinoleffe 3, Cremonese 0.
GIRONE F: Brescia 3, Lazio 0, Serenissima 0.
GIRONE G: Milan 3, Lecco 1, Team Ticino 1.
GIRONE H: Sassuolo 3, Chievo 3, FeralpiSalò 0.

FASE FINALE
Quarti di finale (2-3/9): 1ª GIRONE A – TORINO, 1ª GIRONE C – 1ª GIRONE D, JUVENTUS – 1ª GIRONE F, 1ª GIRONE G – 1ª GIRONE H.

CLASSIFICA MARCATORI
3 RETI: Nahrudnyy (Milan), Dossi (Brescia).
2 RETI: Malanchini (Albinoleffe), Bruno (Sassuolo), Ciammaglichella (Torino), Vacca (Juventus), Orlandi (Brescia), Catani (Pro Patria).
1 RETE: Ricci (Cremonese), Cabella (Piacenza), Bovi C. (Renate), Biliboc e Jarre (Torino), Rovati, Perini e Moriano (Sassuolo), De Nuccio (Como), Benedetti e Longhi (Milan), Anghelè, Turco, Rossi, Aurino, Rutigliano e Orlando (Juventus), Balestra (Albinoleffe), Tamborini e Giamberini (Pro Patria), Fontana e Marconi (Parma), Bodini, Tomaselli, Nuamah, Grossi, Pandini e Lorini (Brescia), Rodolfo Masera (Novara), Garnero (Chievo), Colombo e Infantino (Monza), Manzoni e Ronchi (Giana Erminio), Palestra (Atalanta).


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.