Memorial Gaetano Scirea, seconda giornata: Toro ai quarti

1922
Memorial Scirea Jarre
Memorial Scirea, Jarre firma la qualificazione del Torino

Torino ai quarti di finale, Milan e Juventus già scintillanti, prova di forza del Sassuolo. Questi i temi portanti della 2ª giornata del Memorial Gaetano Scirea, manifestazione riservata all’Under 15 e organizzata dalla Serenissima di Cinisello Balsamo. Quattro le partite disputate nella serata di mercoledì, e anche stavolta – come nella prima giornata – lo spettacolo non è mancato. E nemmeno i verdetti, con il Torino che dopo aver battuto 2-1 il Renate supera con lo stesso risultato anche il Como e stacca il primo pass per i quarti di finale: Jarre su rigore apre le marcature per i granata, Ciammaglichella raddoppia prima del gol della bandiera lariana firmato da De Nuccio. Nonostante la sconfitta, il nuovo Como dell’ex Inter Gianmario Corti ha suscitato buone impressioni. Prima del Torino, ad inaugurare la 2ª giornata erano state Sassuolo e FeralpiSalò. Troppa differenza tra emiliani e salodiani, con i neroverdi che mettono subito in discesa la partita e poi dilagano: apre e chiude le marcature Kevin Bruno, nel mezzo i gol di Rovati, Perini e Moriano.

Capitolo a parte meritano Milan e Juventus, che entrano nel torneo con una doppia super prestazione. La squadra di Roberto Bertuzzo batte 5-0 il Team Ticino e, in attesa del recupero dall’infortunio di Maikol Cifuentes (rientro previsto a ottobre), mette in vetrina Vladislav Nahrudnyy, autore di una tripletta e già capocannoniere della manifestazione. A rimpinguare la cinquina, le reti di Emanuele Benedetti e Jordan Longhi. Bene, anzi benissimo, anche la Juventus di Corrado Grabbi, che liquida l’Albinoleffe – che all’esordio aveva battuto la Cremonese – con un netto 4-1. La doppietta di Alessio Vacca indirizza la sfida sui binari bianconeri, la stellina Anghelè sigla il tris, poi Turco mette a segno il quarto gol subito dopo il momentaneo 3-1 di Balestra.

Oggi la 3ª giornata, che potrebbe riservare un altro verdetto: alla Juventus infatti basterà pareggiare contro la Cremonese per raggiungere ai quarti di finale i cugini granata. Il programma viene completato dall’esordio del Brescia di Andrea Massolini contro i padroni di casa della Serenissima, dalla sfida tra Parma e Pro Patria che aprirà la giornata e dal match tra Novara e Pro Sesto.

MEMORIAL SCIREA – 2ª GIORNATA

SASSUOLO-FERALPISALO’ 5-0
RETI: 5′ Bruno (S), 20′ Rovati (S), 3′ st Perini (S), 24′ st Moriano (S), 30′ st Bruno (S).
SASSUOLO: Scacchetti, Fontana, Parlato, Okojie, Corradini, Deri, Rovati, Petrosino, Toni, Bruno, Vittoriani. A disp. Furghieri, Di Bitonto, Manini, Kwakye, Pigati, Pivetti, Moriano, D’Ambrosio, Perini. All. Gilioli.
FERALPISALO’: Righetti, Ziglioli, Hassan, Ferroni, Russo, Brugnoli, Inverardi, Politano, Bassini, Daoudi, Tirelli. A disp. Faganio, Rebussi, Borra, Bertoglio, Tousse, Gatti L., Gatti D., Giorgi, Chiappini. All. Pellegrini.

TORINO-COMO 2-1
RETI: 28′ rig. Jarre (T), 18′ st Ciammaglichella (T), 19′ st De Nuccio (C).
TORINO: Brezzo, Prete, Broccanello, Colletta, Serra, Gallea, Biliboc, Ciammaglichella, Gerarca, Scariano, Jarre. A disp. Gamerro, La Rosa, Omorogbe, Manissero, Rossi, De Simone, Tahiri, Di Federico, Panetta. All. Menghini.
COMO: Piombino, Cofrancesco, Bossi, Viganò, Brescia, Sofia, Marmo, Verga, Colombo, Boccardo, De Nuccio. A disp. Frigerio, Barbaro, Pecis, Scazzosi, Chinetti, Suarato, Lanzarotti, Lamonica, Leone. All. Corti.

MILAN-TEAM TICINO 5-0
RETI: 1′ Nahrudnyy (M), 14′ Benedetti (M), 20′ Nahrudnyy (M), 2′ st Nahrudnyy (M), 11′ st Longhi (M).
MILAN: Torriani, Casali, Bartesaghi, Paloschi, Malaspina, Tonon, Nahrudnyy, Nicotra, Mangiameli, Zeroli, Benedetti. A disp. Lionetti, Baricchio, Cecotti, Gramignoli, Longhi, Perrucci, Sala. All. Bertuzzo.
TEAM TICINO: Karakus, Mina, Heller, Neelakandar, Nigg, Olivieri, Milano, Buffon, Stefanetti, Gentijan, Plisko. A disp. Savoia, Mauricio, Cattaneo, Novaresi, De Capitani, Amberg. All. Pargalia.

JUVENTUS-ALBINOLEFFE 4-1
RETI: 30′ rig. Vacca (J), 8′ st Vacca (J), 14′ st Anghelè (J), 22′ st Balestra (A), 23′ st Turco (J).
JUVENTUS: Fuscaldo, Orlando, Miglietta, Rossi, Cappai, Domanico, Florea, Panic, Vacca, Anghelè, Morleo. A disp. Motta, Ghibaudo, Savio, Turco, Aurino, Owusu, Rutigliano, Tarantola, Coppola. All. Grabbi.
ALBINOLEFFE: Brambilla, Castellani, Aversa, Franchini, Ghilardi, Freri, Malanchini, Balestra, Angeloni, Bruno, Mapelli. A disp. Taramelli, Scola, Beltrami, Chiriaco, Testa, Giglio. All. Esposito.

MEMORIAL SCIREA – PROGRAMMA E CLASSIFICHE

RISULTATI
1ª GIORNATA (27/8): Albinoleffe-Cremonese 2-1 (E), Piacenza-Giana Erminio 1-0 (D), Torino-Renate 2-1 (B).
2ª GIORNATA (28/8): Sassuolo-FeralpiSalò 5-0 (H), Torino-Como 2-1 (B), Milan-Team Ticino 5-0 (G), Juventus-Albinoleffe 4-1 (E).
3ª GIORNATA (29/8): Parma-Pro Patria ore 18:00 (C), Brescia-Serenissima ore 19:15 (F), Juventus-Cremonese ore 20:30 (E), Novara-Pro Sesto ore 21:45 (A).

CLASSIFICHE
GIRONE A: Inter, Novara, Pro Sesto.
GIRONE B: Torino 6, Como 0, Renate 0.
GIRONE C: Parma, Monza, Pro Patria.
GIRONE D: Piacenza 3, Atalanta 0, Giana Erminio 0.
GIRONE E: Juventus 3, Albinoleffe 3, Cremonese 0.
GIRONE F: Lazio, Brescia, Serenissima.
GIRONE G: Milan 3, Lecco 0, Team Ticino 0.
GIRONE H: Sassuolo 3, Chievo 0, FeralpiSalò 0.

CLASSIFICA MARCATORI
3 RETI: Nahrudnyy (Milan).
2 RETI: Malanchini (Albinoleffe), Bruno (Sassuolo), Ciammaglichella (Torino), Vacca (Juventus).
1 RETE: Ricci (Cremonese), Cabella (Piacenza), Bovi C. (Renate), Biliboc e Jarre (Torino), Rovati, Perini e Moriano (Sassuolo), De Nuccio (Como), Benedetti e Longhi (Milan), Anghelè e Turco (Juventus), Balestra (Albinoleffe).


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.