15 Gennaio 2021

Mondiale Under 17: Gnonto trascina l’Italia contro le Isole Salamone

Le più lette

Sanremese – Folgore Caratese Serie D: Bregliano rimonta nel finale in inferiorità numerica, è un pirotecnico pareggio che abbonda di polemiche

Sanremo, Liguria, il mare, abbonda. Questa volta nella straordinaria variopinta cornice ligure non sono la brezza marina e l’acqua...

Virtus Rondinelle Under 15, l’allenatore Alberto Bonetti: «Imparare anche dai propri errori, piuttosto che vincere a tutti i costi»

Dal lontano 2013 ad oggi, Alberto Bonetti si trova in casa Rondinelle. Per questa stagione calcistica, l'allenatore guida la...

Fanfulla – Sona Serie D: i rossoblù si fanno Strada a Tavazzano, bianconeri alla prima sconfitta in casa

Fresco dell’ingaggio dell’ex interista Maicon, il Sona espugna Tavazzano e batte il Fanfulla nell’undicesima giornata del Girone B. Gara...
Dennis Carzaniga
Dennis Carzaniga
Caposervizio Redazione Lombardia

Comincia bene il Mondiale Under 17 per l’Italia di Carmine Nunziata, che rifila una cinquina alle Isole Salomone e mette subito in mostra il gioiellino Willy Gnonto, autore di una doppietta. L’attaccante dell’Inter, chiamato per sostituire Sebastiano Esposito, che nel frattempo ha esordito in Champions League e in Serie A con la prima squadra, ha aperto le marcature al 24′ con un perfetto rasoterra su assist di Tongya. Il folletto ner-Azzurro firma poi l’assist per il 2-0 di Cudrig e il 3-0 con un gran gol dopo una finta che lascia sul posto i suoi due diretti marcatori. Nella ripresa lo juventino Tongya e il milanista Capone mettono in ghiaccio i tre punti. L’Italia tornerà in campo giovedì notte contro il Messico.

«I ragazzi all’inizio della partitadichiara Nunziata a figc.it al termine del matchhanno patito l’emozione dell’esordio ma anche le condizioni climatiche a cui non si sono ancora adattati completamente. Era la prima gara ed era importante vincerla. Giovedì affronteremo un avversario più ostico e bisognerà fare qualcosa in più».

ISOLE SALOMONE-ITALIA 0-5
RETI: 24’ Gnonto (I), 29’ Cudrig (I), 34’ Gnonto (I), 30’ st Tongya (I), 39’ st Capone (I).
ISOLE SALOMONE (4-2-4): Malam, Taebo (30’ Fakasori), Kofana, Tongaka, Alick (16’ st Sale), Kanahanimae, Kwaimamani, Mani, Leai, Irosaea (37’ st Geseni), Ropa. A disp. Peua, Suta, Suri, Foata, Limoki, Hou, Sofu. All. Waita.
ITALIA (4-3-2-1): Molla, Lamanna, Dalle Mura, Pirola, Ruggeri; Brentan, Panada, Udogie (1’ st Giovane); Gnonto (19’ st Capone), Tongya, Cudrig (40’ st Boscolo Chio). A disp. Rinaldi, Gasparini, Moretti, Riccio, Barbieri, Oristanio, Arlotti. All. Nunziata.
ARBITRO: Jiyed Redouane (Mar).
ASSISTENTI: Lahsen Azgaou (Mar) e Mostafa Akarkad (Mar).
QUARTO UFFICIALE: Peter Waweru (Ken); Var, Abdulla Al-Marri (Qat)

MONDIALI UNDER 17: GLI HIGHLIGHTS


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

 

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli