5 Agosto 2020 - 13:45:12

Simone Bonavita sotto l’ala di Totti! La leggenda giallorossa è il nuovo procuratore del talento dell’Inter Under 16

Le più lette

Fiorente Colognola Under 19, conferma per Giovanni Zanchi: ecco le sue prime parole ufficiali

Giovanni Zanchi guiderà l'Under 19 della Fiorente Colognola, che parteciperà al prossimo campionato Regionale Fascia A, anche nella stagione...

PDHAE, ufficiali tre nuovi innesti per Cretaz

Come anticipato sul giornale, il PDHAE ufficializza tre nuovi innesti che vanno a rendere quasi completa la rosa di...

Santhià Promozione: primo raduno granata e presentazione degli ultimi acquisti

«Siamo cresciuti come squadra e come società, in questa stagione che va ad iniziare cresceremo ancora su altre cose»....

Simone Bonavita è il primo calciatore assistito da Francesco Totti nella sua nuova avventura da procuratore. Il centrocampista classe 2004 dell’Inter, come da lui stesso comunicato tramite il suo profilo Instagram, entra quindi a far parte della scuderia dell’ex capitano romanista, CT10 Management. Un evento che suona come un battesimo calcistico per il sedicenne interista. Simone attualmente milita nella categoria Under 16 e veste la maglia nerazzurra dall’età di 6 anni. Una vita in nerazzurro quindi per Bonavita, nato a Caserta, ma trasferitosi ben presto con la famiglia a Villasanta, vicino Monza. È proprio nella squadra della cittadina brianzola, il COSOV Villasanta, che Simone dà i primi calci al pallone e qui viene notato subito dall’Inter. Nella società nerazzurra comincia dai pulcini e convince subito per le sue qualità cristalline, tanto da diventare un leader e ad oggi uno dei talenti più limpidi delle giovanili nerazzurre. Centrocampista centrale, dotato di grande personalità e maturità, può coprire gran parte del terreno di gioco ed è solito giocare anche nei ruoli di regista o mezzala. Per la sua duttilità e determinazione è stato spesso paragonato a un altro nuovo astro nascente del calcio italiano, Sandro Tonali, per il quale proprio Francesco Totti ha già espresso la sua ammirazione. Simone vede però nel croato Luka Modric il suo modello, al quale deve essersi ispirato, dato che Bonavita possiede anche una grande leadership e un’ottima visione di gioco. Simone dimostra anche una maturità e una mentalità fuori dal comune e per questo risulta infatti più grande della sua età. Queste devono essere state le qualità che hanno colpito una leggenda italiana come Francesco Totti, tanto da volerlo sotto la propria ala. Negli ultimi anni, Simone si è reso spesso protagonista con giocate di alto livello e per questo è stato seguito da molti club italiani di alto livello come Atalanta e Milan, a cui in un derby segnò anche da centrocampo. Bonavita è stato però seguito in passato soprattutto dalla stessa Roma, ed è proprio qui che l’ex numero 10 giallorosso aveva potuto seguirlo e ed era rimasto impressionato dalle doti del giovane talento nerazzurro. Inoltre Simone è già da mesi nel giro delle Nazionali Giovanili. Grazie alle sue recenti prestazioni si è meritato anche un contratto con Nike e per ultimo anche la protezione di una leggenda del calcio come Francesco Totti.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli