24 Gennaio 2021

Atalanta, convocazione Champions per Simone Panada: il classe 2002 alla prima coi grandi nella trasferta di Liverpool

Le più lette

Infernotto Under 14: Il gruppo di Alessandro Caffaro, la rivelazione tra i 2007 cuneesi

Individuare le principali forze in gioco in un girone così equilibrato, dopo solo 3 partite disputate e in una...

Schuster Under 15: Paolo Thevenet, fulmine ambidestro che si ispira a Théo Hernandez

Un ruolo che nel calcio moderno sta cambiando moltissimo è quello del terzino. Nei massimi campionati è sempre più...

Casatese Serie D, fumata bianca per D’Amuri dal Borgosesia: domani agli ordini di Tricarico

La Casatese e Danilo Tricarico hanno dovuto fare a meno di Simone Pontiggia nelle ultime due gare. A dare...

Alla trasferta dell’Atalanta a Liverpool, impegnata nella sfida di Champions League contro i Reds di Klopp, il tecnico dei bergamaschi Gian Piero Gasperini si affida anche ai giovani talenti del vivaio. Simone Panada, centrocampista classe 2002, è stato infatti convocato dal tecnico per quella che sarà la sua prima partita da aggregato alla prima squadra nerazzurra. Per Panada questa non può che essere una convocazione speciale. Avere la possibilità di vivere per la prima volta una partita di Champions League nel leggendario stadio di Anfield Road, seppur senza tifosi presenti, è qualcosa che non capita a tutti i calciatori. Il classe 2002 è però abituato a vivere partite importanti e a portare sulle spalle grandi responsabilità. Nella sua giovane carriera, il centrocampista nerazzurro è stato infatti capitano dell’Atalanta già dalla categoria Under 17. La convocazione in prima squadra però ha un sapore particolare per Panada, nato a Brescia e passato già in età molto giovane a Zingonia a vestire la maglia dei rivali nerazzurri. Il giovane talento nasce calcisticamente come difensore, ma già molto presto viene spostato a centrocampo. Le sue qualità individuali gli permettono di ricoprire tutti i ruoli i mezzo al campo, anche se è in mediana che il giovane atalantino riesce a dare il meglio di sé. In regia si destreggia bene grazie al suo dinamismo e alla visione di gioco con i quali detta i tempi di gioco alla squadra. Panada è già stato protagonista a livello internazionale con la sua Nazionale Under 17 all’Europeo in cui gli Azzurrini sono arrivati fino in fondo alla competizione, terminando solo dietro all’Olanda. Il giovane nerazzurro quindi sarà a disposizione per la gara di Liverpool, una gara che per l’Atalanta è fondamentale sia in chiave passaggio del turno, sia per riscattare la pesante sconfitta subita in casa contro i Reds.

 

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli