Felice D’Amico alla Sampdoria: il trasferimento è ufficiale

593
DAmico Sampdoria
Ufficiale il trasferimento di Felice D'Amico dall'Inter alla Sampdoria

Felice D’Amico è un nuovo giocatore della Sampdoria. I due club hanno ufficializzato il trasferimento a titolo temporaneo con obbligo di riscatto: il giovane classe 2000 abbraccia quindi la maglia blucerchiata. D’Amico è un prodotto del settore giovanile del Palermo, pescato dal sempre attivo settore scouting dell’Inter dopo le finali del 2017: nel match vinto per 3-0 dai nerazzurri nella semifinale Under 17 vinta 3-0 dai ragazzi allenati allora da Andrea Zanchetta, il fantasista rosanero si era distinto come il migliore tra i palermitani.

Nella prima stagione (2017-2018) in nerazzurro comincia con la Berretti, nella quale colleziona 11 presenze segnando 4 reti, prima di venire promosso nella Primavera: con la squadra Stefano Vecchi gioca 7 partite e mette a segno 1 gol, partecipando anche alla spedizione Scudetto – seppure dalla panchina – nella finalissima contro la Fiorentina. Al termine della stagione, semifinali Berretti comprese, lo score sarà di 20 presenze e 5 gol segnati. Nell’ultima stagione (2018-2019) ha invece cominciato con la Primavera di Armando Madonna prima di passare in prestito al Chievo a gennaio: con la maglia gialloblù D’Amico si è rilanciato, ergendosi a protagonista della fantastica rimonta dei “mussi volanti” e firmando l’aggancio ai playoff con 6 gol in 14 partite.

Contestualmente a quello di Felice D’Amico, la Sampdoria ha annunciato anche l’acquisto di Antony Angileri: il difensore classe 2001, con un passato anche nella Juventus, è arrivato invece a titolo definitivo dopo essersi svincolato dal Palermo.

D’AMICO ALLA SAMPDORIA – IL COMUNICATO DEI BLUCERCHIATI

D’AMICO ALLA SAMPDORIA – IL COMUNICATO DEI NERAZZURRI


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.