12 Giugno 2021

Fiorentina-Lazio Primavera Tim Cup: Spalluto firma il terzo trionfo consecutivo, la Viola è nella storia

Le più lette

Juventus-Spal Primavera 1: Moro e Ellertsson fermano i bianconeri, Cotter sfiora una rimonta pazzesca

Si ferma a dodici la striscia di risultati utili consecutivi per la Juventus di Andrea Bonatti che cade in...

Lettera del Bra a Soda: parole diffamatorie. Il tecnico dei rossoblù nel dopo gara del 02/06: squadra di provocatori

Il Bra non ci sta. I giallorossi, con una lettera che presto verrà pubblicata e inoltrata a più parti,...

Volpiano-Venaria Under 15 All Star: la fotogallery di Girolamo Cassarà

A dare spettacolo nell'1-1 di sabato sono stati i portieri: Alberto Codres per le foxes e Giovanni Scotti per...
Dennis Carzaniga
Dennis Carzaniga
Caposervizio Redazione Lombardia

La Fiorentina conquista per il terzo anno consecutivo la Primavera Tim Cup. La Viola, allenata da Alberto Aquilani, nella finalissima giocata al Tardini di Parma ha battuto 2-1 una Lazio che aveva fatto fuori Atalanta, Inter e Verona nei turni precedenti. Decisiva la doppietta del bomber della Fiorentina Samuele Spalluto, classe 2001 che indirizza la partita con una favolosa doppietta nel primo tempo: l’1-0 all’8′ risolvendo in tap-in dopo una traversa colpita da Pierozzi su cross di Bianco, il 2-0 al 33′ con un colpo di testa perfetto su assist dalla sinistra di Pierozzi. Nella ripresa la Lazio si getta nella metà campo avversaria e riapre la partita con una magnifica punizione di Marco Bertini al 13′. Nel finale, decisivo un salvataggio sulla linea di Fiorini su una conclusione a botta sicura di Floriani Mussolini. La Fiorentina porta a casa quindi anche l’edizione 2021 dopo aver vinto nel 2020 e nel 2019. Per la Viola si tratta della sesta Coppa Italia in bacheca, che serve per agganciare l’Inter nei successi totali e per piazzarsi alle spalle del Torino che ha vinto 8 volte. Una tripletta storica, che mancava da fine anni ’90 e che era riuscita solamente, appunto, da Inter (1976, 1977 e 1978) e Torino (1988, 1989 e 1990).

IL TABELLINO

FIORENTINA-LAZIO 2-1
RETI (2-0, 2-1): 8′ Spalluto (F), 33′ Spalluto (F), 13′ st Bertini (L).
FIORENTINA (3-5-2): Luci 6, Chiti 6.5, Fiorini 7.5, Dutu 7, Milani 6.5, Neri 6 (14′ st Krastev 6), Corradini 6.5, Bianco 7 (42′ st Giordani sv), Pierozzi 7.5, Spalluto 8, Munteanu 6. A disp. Riccò, Fogli, Gentile, Di Stefano, Saggioro, Gabrieli, Ghilardi, Agostinelli, Toci, Tirelli. All. Aquilani 7.
LAZIO (4-3-1-2): Furlanetto 6, Floriani Mussolini 6.5, Armini 5.5, Franco 5, Ndrecka 6.5, Marino A. 5.5, Bertini 7, Czyz 5 (42′ st Tare sv), Cesaroni 5 (1′ st Adeagbo 5), Moro 5, Castigliani 5.5 (27′ st Nimmermeer 5.5). A disp. Pereira, Novella, Pica, Marino T., Pino, Marinacci, Campagna, Peruzzi, Ferrante. All. Menichini 6.
ARBITRO: Colombo di Como 6.5.
ASSISTENTI: Laudato di Taranto e Ceccon di Lovere.
AMMONITI: Krastev (F), Ndrecka, Czyz e Adeagbo (L).


Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli