Il Torino Primavera ha un nuovo allenatore: scelta interna per sostituire Coppitelli

1138
Torino Primavera
Torino Primavera: Federico Coppitelli ai saluti, arriva Marco Sesia

Il Torino Primavera ha un nuovo allenatore. Dopo l’addio di Federico Coppitelli, favorito per la panchina della prima squadra dell’Imolese in Serie C, tramite il proprio sito ufficiale la società granata ha annunciato il nome del nuovo tecnico: si tratta di Marco Sesia, già tecnico dell’Under 17 con la quale ha fatto ottime cose nelle ultime stagioni.

Ecco il comunicato del club: «Il Torino Football Club è lieto di comunicare che Marco Sesia è il nuovo allenatore della Primavera. Sesia è nato a Torino il 16 aprile 1970. Ex calciatore professionista, in serie A ha indossato anche la maglia del Toro nella stagione 1993-1994, collezionando 9 presenze. Dal 2016 è tornato nel settore giovanile del Toro quale allenatore dell’Under 17, squadra che nel 2018 ha portato alla vittoria del prestigioso Trofeo Beppe Viola – Arco di Trento. Il Presidente Urbano Cairo desidera ringraziare Federico Coppitelli per l’eccellente contributo offerto nelle tre stagioni alla guida della Primavera, un lavoro che ha permesso al Toro di conquistare trofei importanti come la Coppa Italia e la Supercoppa oltreché lanciare giovani di prospettiva nel calcio professionistico. Tutto il Torino FC augura a Coppitelli e al suo staff le migliori fortune nel proseguimento della loro carriera».

Si chiude dopo tre stagioni quindi il cammino di Federico Coppitelli alla guida del Torino Primavera. Il giovane tecnico, cresciuto nelle giovanili della Roma, conclude la sua positiva avventura in granata lasciando in bacheca la Primavera Tim Cup vinta l’anno scorso nella doppia sfida contro il Milan e la Supercoppa conquistata quest’anno contro l’Inter al Breda di Sesto San Giovanni. Si apre invece l’era di Marco Sesia, autore di una grande stagione con l’Under 17 dei classe 2001 nel 2017-2018: vittoria del trofeo Beppe Viola – Città di Arco e cammino tricolore interrotto solamente in semifinale contro la Roma che poi vincerà lo Scudetto contro l’Atalanta. Quest’anno, dopo il 4° posto in regular season, l’eliminazione al 1° turno dei playoff contro la Spal che comunque non cancella un’altra stagione di alto livello.


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.